CAD liberi

classic Classic list List threaded Threaded
12 messages Options
Reply | Threaded
Open this post in threaded view
|

CAD liberi

pcav
-----BEGIN PGP SIGNED MESSAGE-----
Hash: SHA1

Salve.
La questione e' gia' stata sollevata, ma credo sia utile un aggiornamento (se ce
n'e'): a che punto stanno i CAD liberi? Da quel che vedo, quello piu' popolare
qualche anno fa (QCAD) e' stato forkato (LibreCAD) ed aggiornato alle Qt4, ma il
progetto non pare molto attivo. Alla pagina
http://opensourceecology.org/wiki/CAD_tools
non vedo cose esaltanti.
Qualche CADdista ci aggiorna?
Grazie.
- --
Paolo Cavallini - Faunalia
www.faunalia.eu
Full contact details at www.faunalia.eu/pc
Nuovi corsi QGIS e PostGIS: http://www.faunalia.it/calendario
-----BEGIN PGP SIGNATURE-----
Version: GnuPG v1.4.12 (GNU/Linux)
Comment: Using GnuPG with Icedove - http://www.enigmail.net/

iEYEARECAAYFAlHxVnMACgkQ/NedwLUzIr7IjQCguxIojCv08i02iHU4JmOqrpgP
OSQAnAl4/RV5ysqMnKQRqc6vO7yN4qeR
=IXZh
-----END PGP SIGNATURE-----
_______________________________________________
[hidden email]
http://lists.gfoss.it/cgi-bin/mailman/listinfo/gfoss
Questa e' una lista di discussione pubblica aperta a tutti.
I messaggi di questa lista non hanno relazione diretta con le posizioni dell'Associazione GFOSS.it.
666 iscritti al 22.7.2013
Reply | Threaded
Open this post in threaded view
|

Re: CAD liberi

vinhez
Io uso questo, non è libero,
però è gratuito e gira anche su linux.

Vincenzo

Il 25 luglio 2013 18:46, Paolo Cavallini <[hidden email]> ha scritto:

> -----BEGIN PGP SIGNED MESSAGE-----
> Hash: SHA1
>
> Salve.
> La questione e' gia' stata sollevata, ma credo sia utile un aggiornamento (se ce
> n'e'): a che punto stanno i CAD liberi? Da quel che vedo, quello piu' popolare
> qualche anno fa (QCAD) e' stato forkato (LibreCAD) ed aggiornato alle Qt4, ma il
> progetto non pare molto attivo. Alla pagina
> http://opensourceecology.org/wiki/CAD_tools
> non vedo cose esaltanti.
> Qualche CADdista ci aggiorna?
> Grazie.
> - --
> Paolo Cavallini - Faunalia
> www.faunalia.eu
> Full contact details at www.faunalia.eu/pc
> Nuovi corsi QGIS e PostGIS: http://www.faunalia.it/calendario
> -----BEGIN PGP SIGNATURE-----
> Version: GnuPG v1.4.12 (GNU/Linux)
> Comment: Using GnuPG with Icedove - http://www.enigmail.net/
>
> iEYEARECAAYFAlHxVnMACgkQ/NedwLUzIr7IjQCguxIojCv08i02iHU4JmOqrpgP
> OSQAnAl4/RV5ysqMnKQRqc6vO7yN4qeR
> =IXZh
> -----END PGP SIGNATURE-----
> _______________________________________________
> [hidden email]
> http://lists.gfoss.it/cgi-bin/mailman/listinfo/gfoss
> Questa e' una lista di discussione pubblica aperta a tutti.
> I messaggi di questa lista non hanno relazione diretta con le posizioni dell'Associazione GFOSS.it.
> 666 iscritti al 22.7.2013



--
Vincenzo
_______________________________________________
[hidden email]
http://lists.gfoss.it/cgi-bin/mailman/listinfo/gfoss
Questa e' una lista di discussione pubblica aperta a tutti.
I messaggi di questa lista non hanno relazione diretta con le posizioni dell'Associazione GFOSS.it.
666 iscritti al 22.7.2013
Reply | Threaded
Open this post in threaded view
|

Re: CAD liberi

vinhez
Io uso questo, non è libero,
però è gratuito e gira anche su linux.

http://www.3ds.com/it/prodotti-e-servizi/draftsight/

Il 25 luglio 2013 18:53, Vin <[hidden email]> ha scritto:

> Io uso questo, non è libero,
> però è gratuito e gira anche su linux.
>
> Vincenzo
>
> Il 25 luglio 2013 18:46, Paolo Cavallini <[hidden email]> ha scritto:
>> -----BEGIN PGP SIGNED MESSAGE-----
>> Hash: SHA1
>>
>> Salve.
>> La questione e' gia' stata sollevata, ma credo sia utile un aggiornamento (se ce
>> n'e'): a che punto stanno i CAD liberi? Da quel che vedo, quello piu' popolare
>> qualche anno fa (QCAD) e' stato forkato (LibreCAD) ed aggiornato alle Qt4, ma il
>> progetto non pare molto attivo. Alla pagina
>> http://opensourceecology.org/wiki/CAD_tools
>> non vedo cose esaltanti.
>> Qualche CADdista ci aggiorna?
>> Grazie.
>> - --
>> Paolo Cavallini - Faunalia
>> www.faunalia.eu
>> Full contact details at www.faunalia.eu/pc
>> Nuovi corsi QGIS e PostGIS: http://www.faunalia.it/calendario
>> -----BEGIN PGP SIGNATURE-----
>> Version: GnuPG v1.4.12 (GNU/Linux)
>> Comment: Using GnuPG with Icedove - http://www.enigmail.net/
>>
>> iEYEARECAAYFAlHxVnMACgkQ/NedwLUzIr7IjQCguxIojCv08i02iHU4JmOqrpgP
>> OSQAnAl4/RV5ysqMnKQRqc6vO7yN4qeR
>> =IXZh
>> -----END PGP SIGNATURE-----
>> _______________________________________________
>> [hidden email]
>> http://lists.gfoss.it/cgi-bin/mailman/listinfo/gfoss
>> Questa e' una lista di discussione pubblica aperta a tutti.
>> I messaggi di questa lista non hanno relazione diretta con le posizioni dell'Associazione GFOSS.it.
>> 666 iscritti al 22.7.2013
>
>
>
> --
> Vincenzo



--
Vincenzo
_______________________________________________
[hidden email]
http://lists.gfoss.it/cgi-bin/mailman/listinfo/gfoss
Questa e' una lista di discussione pubblica aperta a tutti.
I messaggi di questa lista non hanno relazione diretta con le posizioni dell'Associazione GFOSS.it.
666 iscritti al 22.7.2013
Reply | Threaded
Open this post in threaded view
|

Re: CAD liberi

Stefano Costa
In reply to this post by pcav
-----BEGIN PGP SIGNED MESSAGE-----
Hash: SHA1

Il 25/07/2013 18:46, Paolo Cavallini ha scritto:
> Qualche CADdista ci aggiorna?

Da poco QCAD 3.1 è stato rilasciato con licenza GNU GPLv3:

http://www.qcad.org/en/85-new-community-edition-open-source

https://github.com/qcad/qcad

Considerato che le versioni precedenti erano sotto GPL 2 e che questo
ha comportato molti sforzi da parte del team di LibreCAD per
riscrivere le parti non "and later versions", questa novità è
piuttosto importante. Mi sembra inoltre che LibreCAD abbia subito una
battuta di arresto o comunque un rallentamento. Stessa sorte è toccata
alla libreria LibreDWG, che avrebbe dovuto consentire la lettura di
file nel famigerato formato proprietario.

Approfondimenti di qualche tempo fa ma sempre validi:
http://libregraphicsworld.org/blog/entry/librecad-vs-qcad
http://libregraphicsworld.org/blog/entry/qcad-community-edition-is-back-on-track
http://libregraphicsworld.org/blog/entry/librecad-gets-native-dwg-importer

Morale della favola per i non-CADdisti (come il sottoscritto): urgono
strumenti di disegno vettoriale migliori nei vostri software GIS
preferiti.

Ciao
steko

- --
Stefano Costa
http://steko.iosa.it/
-----BEGIN PGP SIGNATURE-----
Version: GnuPG v1.4.13 (GNU/Linux)
Comment: Using GnuPG with Thunderbird - http://www.enigmail.net/

iQIcBAEBAgAGBQJR8XLRAAoJEDBz7sDeHMxYVGgP/2ycTCvmVQL/idAahWY0oCEu
nzlnnFYN9o/Jed0BgQOd3N0k0ecXXyksX3ipkEuQrZ3i7V7lvFbz4mnJkZf0UfRl
LLj5xewwAaDmzfb9A0exaUZqAWo1k0HTAnpFAF0P1uJt/82kYIq1sIACiNhO/OMJ
gH0aUMAcSINkJ4IE1ePHf/53n41RCTzdFOuNGdmLYYzc34UQunBj+lCB0BXIZiM0
5Icnumb/cezliQIkLMivX/lB28ieESeYOGIZMt+X9CZoesVr2WcDlV3pkQRIJSZi
d2+1UdMp49qt7rXy+NVdePXEakFWyYP6ZjvtTTZqVM30DJbUmKXbM9ny5ahSWDZh
l7wbDa4QFxIq9wOsDArNyFLz1xnP6GdpHKv6PspHQdyb4b/+GtveBYueil1UnIfj
DA8NnLgweB4TmEKmmDozYemiDTRHgwJn+mfp+rhOVq/RbvLdWaWWNjZ/T6l+ghLk
L/dmswpVQEeGHcjAsIRWPWwyUVQzkfL3p4DmiCviN1feXRy/mISqLlwSjwPbDHwF
fqadEFvYAc7rYPwohz5q1uD3mOfi2fsb12KSoA9Hoj4lTQ+qFs4+DMV3U2c8nWyP
fpC+xisSka1yHp69AGAZ35mJb32+qtiBr3q4V3vdnkclzaqn6BzmiHR2SjIJggdF
HXJx5SmGVE4+I1D24aC7
=Vn8G
-----END PGP SIGNATURE-----
_______________________________________________
[hidden email]
http://lists.gfoss.it/cgi-bin/mailman/listinfo/gfoss
Questa e' una lista di discussione pubblica aperta a tutti.
I messaggi di questa lista non hanno relazione diretta con le posizioni dell'Associazione GFOSS.it.
666 iscritti al 22.7.2013
Reply | Threaded
Open this post in threaded view
|

Re: CAD liberi

Alessandro Sarretta
Da un po' di tempo ho installato in Ubuntu LibreCAD dalle ppa daily
builds (http://librecad.org/cms/home/installation/linux.html) e vedo che
periodicamente continuano ad esserci aggiornamenti verso la versione
2.0.0 stabile (ora siamo alla rc1), però effettivamente i commit si sono
molto rallentati...
Paolo, visto che LibreCAD è anche in QT4, sarebbe idealmente possibile
includere alcune funzionalità in QGIS (o il fatto che usi QT4 non
c'entra niente)?
Ale

On 07/25/2013 08:47 PM, Stefano Costa wrote:

> -----BEGIN PGP SIGNED MESSAGE-----
> Hash: SHA1
>
> Il 25/07/2013 18:46, Paolo Cavallini ha scritto:
>> Qualche CADdista ci aggiorna?
> Da poco QCAD 3.1 è stato rilasciato con licenza GNU GPLv3:
>
> http://www.qcad.org/en/85-new-community-edition-open-source
>
> https://github.com/qcad/qcad
>
> Considerato che le versioni precedenti erano sotto GPL 2 e che questo
> ha comportato molti sforzi da parte del team di LibreCAD per
> riscrivere le parti non "and later versions", questa novità è
> piuttosto importante. Mi sembra inoltre che LibreCAD abbia subito una
> battuta di arresto o comunque un rallentamento. Stessa sorte è toccata
> alla libreria LibreDWG, che avrebbe dovuto consentire la lettura di
> file nel famigerato formato proprietario.
>
> Approfondimenti di qualche tempo fa ma sempre validi:
> http://libregraphicsworld.org/blog/entry/librecad-vs-qcad
> http://libregraphicsworld.org/blog/entry/qcad-community-edition-is-back-on-track
> http://libregraphicsworld.org/blog/entry/librecad-gets-native-dwg-importer
>
> Morale della favola per i non-CADdisti (come il sottoscritto): urgono
> strumenti di disegno vettoriale migliori nei vostri software GIS
> preferiti.
>
> Ciao
> steko
>
> - --
> Stefano Costa
> http://steko.iosa.it/
> -----BEGIN PGP SIGNATURE-----
> Version: GnuPG v1.4.13 (GNU/Linux)
> Comment: Using GnuPG with Thunderbird - http://www.enigmail.net/
>
> iQIcBAEBAgAGBQJR8XLRAAoJEDBz7sDeHMxYVGgP/2ycTCvmVQL/idAahWY0oCEu
> nzlnnFYN9o/Jed0BgQOd3N0k0ecXXyksX3ipkEuQrZ3i7V7lvFbz4mnJkZf0UfRl
> LLj5xewwAaDmzfb9A0exaUZqAWo1k0HTAnpFAF0P1uJt/82kYIq1sIACiNhO/OMJ
> gH0aUMAcSINkJ4IE1ePHf/53n41RCTzdFOuNGdmLYYzc34UQunBj+lCB0BXIZiM0
> 5Icnumb/cezliQIkLMivX/lB28ieESeYOGIZMt+X9CZoesVr2WcDlV3pkQRIJSZi
> d2+1UdMp49qt7rXy+NVdePXEakFWyYP6ZjvtTTZqVM30DJbUmKXbM9ny5ahSWDZh
> l7wbDa4QFxIq9wOsDArNyFLz1xnP6GdpHKv6PspHQdyb4b/+GtveBYueil1UnIfj
> DA8NnLgweB4TmEKmmDozYemiDTRHgwJn+mfp+rhOVq/RbvLdWaWWNjZ/T6l+ghLk
> L/dmswpVQEeGHcjAsIRWPWwyUVQzkfL3p4DmiCviN1feXRy/mISqLlwSjwPbDHwF
> fqadEFvYAc7rYPwohz5q1uD3mOfi2fsb12KSoA9Hoj4lTQ+qFs4+DMV3U2c8nWyP
> fpC+xisSka1yHp69AGAZ35mJb32+qtiBr3q4V3vdnkclzaqn6BzmiHR2SjIJggdF
> HXJx5SmGVE4+I1D24aC7
> =Vn8G
> -----END PGP SIGNATURE-----
> _______________________________________________
> [hidden email]
> http://lists.gfoss.it/cgi-bin/mailman/listinfo/gfoss
> Questa e' una lista di discussione pubblica aperta a tutti.
> I messaggi di questa lista non hanno relazione diretta con le posizioni dell'Associazione GFOSS.it.
> 666 iscritti al 22.7.2013


--
Alessandro Sarretta

e-mail: [hidden email]
skype: alesarrett
Web: http://ilsarrett.wordpress.com
Twitter: https://twitter.com/alesarrett
Google scholar: http://scholar.google.it/citations?hl=it&user=IsyXargAAAAJ
ORCID: http://orcid.org/0000-0002-1475-8686
ResearchGate: https://www.researchgate.net/profile/Alessandro_Sarretta/

_______________________________________________
[hidden email]
http://lists.gfoss.it/cgi-bin/mailman/listinfo/gfoss
Questa e' una lista di discussione pubblica aperta a tutti.
I messaggi di questa lista non hanno relazione diretta con le posizioni dell'Associazione GFOSS.it.
666 iscritti al 22.7.2013
Reply | Threaded
Open this post in threaded view
|

Re: CAD liberi

pcav
-----BEGIN PGP SIGNED MESSAGE-----
Hash: SHA1

Il 26/07/2013 07:40, Alessandro Sarretta ha scritto:
> Da un po' di tempo ho installato in Ubuntu LibreCAD dalle ppa daily builds
> (http://librecad.org/cms/home/installation/linux.html) e vedo che periodicamente
> continuano ad esserci aggiornamenti verso la versione 2.0.0 stabile (ora siamo alla
> rc1), però effettivamente i commit si sono molto rallentati...
> Paolo, visto che LibreCAD è anche in QT4, sarebbe idealmente possibile includere
> alcune funzionalità in QGIS (o il fatto che usi QT4 non c'entra niente)?

Grazie del suggerimento. Tutto e' possibile, e sicuramente l'usare le stesse lib
aiuta parecchio. Probabilmente non sara' banale, ma sarebbe senz'altro un bel salto
avanti. Potresti suggerire questo nelle liste di entrambe i programmi?
Dalla discussione potremo capire fattibilita' e problemi.
Saluti.
- --
Paolo Cavallini - Faunalia
www.faunalia.eu
Full contact details at www.faunalia.eu/pc
Nuovi corsi QGIS e PostGIS: http://www.faunalia.it/calendario
-----BEGIN PGP SIGNATURE-----
Version: GnuPG v1.4.12 (GNU/Linux)
Comment: Using GnuPG with Icedove - http://www.enigmail.net/

iEYEARECAAYFAlHyFcMACgkQ/NedwLUzIr40agCffy2KYYiPs9iPJji4jDXFbwj5
lwIAn2+CQOiqho8Ayhd1hMYaLdkZA/y0
=R0JJ
-----END PGP SIGNATURE-----
_______________________________________________
[hidden email]
http://lists.gfoss.it/cgi-bin/mailman/listinfo/gfoss
Questa e' una lista di discussione pubblica aperta a tutti.
I messaggi di questa lista non hanno relazione diretta con le posizioni dell'Associazione GFOSS.it.
666 iscritti al 22.7.2013
Reply | Threaded
Open this post in threaded view
|

Re: CAD liberi

pcav
In reply to this post by Stefano Costa
-----BEGIN PGP SIGNED MESSAGE-----
Hash: SHA1

Il 25/07/2013 20:47, Stefano Costa ha scritto:

> Da poco QCAD 3.1 è stato rilasciato con licenza GNU GPLv3:

Grazie mille, steko, per l'aggiornamento; storia interessante, anche se non
edificante. Rimane un po' misterioso il motivo per cui, fra tanti settori, il CAD sia
cosi' arretrato dal punto di vista del FOSS. Certamente il monopolio de facto, e il
terribile formato dwg, hanno un peso rilevante nella storia..
Saluti.
- --
Paolo Cavallini - Faunalia
www.faunalia.eu
Full contact details at www.faunalia.eu/pc
Nuovi corsi QGIS e PostGIS: http://www.faunalia.it/calendario
-----BEGIN PGP SIGNATURE-----
Version: GnuPG v1.4.12 (GNU/Linux)
Comment: Using GnuPG with Icedove - http://www.enigmail.net/

iEYEARECAAYFAlHyIToACgkQ/NedwLUzIr7/vwCfcigVc/ta1kUvACZL91IHLS7E
2j0An0alie5ElVQ8gvcq8rd0AQj9btzd
=foEf
-----END PGP SIGNATURE-----
_______________________________________________
[hidden email]
http://lists.gfoss.it/cgi-bin/mailman/listinfo/gfoss
Questa e' una lista di discussione pubblica aperta a tutti.
I messaggi di questa lista non hanno relazione diretta con le posizioni dell'Associazione GFOSS.it.
666 iscritti al 22.7.2013
Reply | Threaded
Open this post in threaded view
|

Re: CAD liberi

Peter Hopfgartner
In reply to this post by pcav
Concordo, che la situazione non è così rosea come per il Desktop GIS
(non c'è un equivalente QGIS per CAD ;-) ). Se qualcuno ha bisogno solo
di vedere disegni CAD, e sopratutto validare degli export DXF e DWG,
come era il mio caso, è sicuramente molto utile l'AutoDesk TrueView, un
viewer gratuito per DXF e DWG, assolutamente conforme, visto che usa le
stesse componenti di AutoCAD.

Peter

On 07/25/2013 06:46 PM, Paolo Cavallini wrote:

> -----BEGIN PGP SIGNED MESSAGE-----
> Hash: SHA1
>
> Salve.
> La questione e' gia' stata sollevata, ma credo sia utile un aggiornamento (se ce
> n'e'): a che punto stanno i CAD liberi? Da quel che vedo, quello piu' popolare
> qualche anno fa (QCAD) e' stato forkato (LibreCAD) ed aggiornato alle Qt4, ma il
> progetto non pare molto attivo. Alla pagina
> http://opensourceecology.org/wiki/CAD_tools
> non vedo cose esaltanti.
> Qualche CADdista ci aggiorna?
> Grazie.
> - --
> Paolo Cavallini - Faunalia
> www.faunalia.eu
> Full contact details at www.faunalia.eu/pc
> Nuovi corsi QGIS e PostGIS: http://www.faunalia.it/calendario
> -----BEGIN PGP SIGNATURE-----
> Version: GnuPG v1.4.12 (GNU/Linux)
> Comment: Using GnuPG with Icedove - http://www.enigmail.net/
>
> iEYEARECAAYFAlHxVnMACgkQ/NedwLUzIr7IjQCguxIojCv08i02iHU4JmOqrpgP
> OSQAnAl4/RV5ysqMnKQRqc6vO7yN4qeR
> =IXZh
> -----END PGP SIGNATURE-----
> _______________________________________________
> [hidden email]
> http://lists.gfoss.it/cgi-bin/mailman/listinfo/gfoss
> Questa e' una lista di discussione pubblica aperta a tutti.
> I messaggi di questa lista non hanno relazione diretta con le posizioni dell'Associazione GFOSS.it.
> 666 iscritti al 22.7.2013


--
Peter Hopfgartner
web  : http://www.r3-gis.com

_______________________________________________
[hidden email]
http://lists.gfoss.it/cgi-bin/mailman/listinfo/gfoss
Questa e' una lista di discussione pubblica aperta a tutti.
I messaggi di questa lista non hanno relazione diretta con le posizioni dell'Associazione GFOSS.it.
666 iscritti al 22.7.2013
Reply | Threaded
Open this post in threaded view
|

Re: CAD liberi

a.furieri
On Fri, 26 Jul 2013 09:55:58 +0200, Peter Hopfgartner wrote:
> Concordo, che la situazione non è così rosea come per il Desktop GIS
> (non c'è un equivalente QGIS per CAD ;-) ).
>

Ciao Peter,

io di mio posso condividere qualche esperienza personale che ho vissuto
nei mesi scorsi mentre stavo sviluppando il modulo di import DXF per
spatialite.

a) prima sorpresa: di fatto non esiste qualcosa che possiamo definire
    ragionevolmente come "formato DXF"
    esistono una decina di versioni successive delle specifiche con
    differenze strutturali anche molto significative tra una
    versione e l'altra; piu' che un formato e' una "famiglia" di
    formati, neppure troppo strettamente imparentati.
    giusto per confronto, il buon vecchio formato SHP sembra un
    vero capolavoro di chiarezza, di semplicita' e di raffinata
    eleganza progettuale se lo compariamo al DXF
    (non ho neppure provato a mettere le mani sul DWG, ma immagino
    che le cose siano ancora peggiori; e per altro mentre il DXF
    e' pubblicamente documentato, il DWG e' volutamente criptico
    ed offuscato).

b) seconda sorpresa: il modello geometrico CAD fa decisamente a
    cazzotti con quello GIS in diversi punti critici.
    p.es. nel modello CAD non esiste nulla che assomigli ad un
    POLYGON; esistono solo le linee "chiuse" che consentono di definire
    un'area, ma poi e' impossibile descrivere i "buchi interni", a meno
    di non ricorrere ad acrobazie altamente creative.
    peggio che peggio se parliamo di MULTIPOLYGON o di MULTILINESTRING

c) terza sorpresa: piu' o meno tutti gli svariati viewer/editor FLOSS
    che mi sono installato su Debian o per un verso o per l'altro sono
    risultati abbastanza deludenti.
    non sempre sono in grado di interpretare correttamente tutte le
varie
    "varianti dialettali" del DXF, spesso presentano addirittura strani
    artefatti di visualizzazione.
    insomma, in linea di massima funzionicchiano, ma un po' a gamba
zoppa.
    c'e' un altro lato oscuro nei viewer/editor FLOSS; quasi sempre
    riescono a visualizzare con successo anche DXF malformattati che
invece
    AutoCAD si rifiuta tassativamente di aprire.
    a volte puo' anche risultare comodo, ma e' ovviamente pericoloso
    quando raggiungere un'assoluta compatibilita' vendor-neutral e'
    un fattore critico (p.es. export di dati GIS in formato DXF).


> è sicuramente molto utile l'AutoDesk TrueView, un viewer gratuito per
> DXF e DWG, assolutamente conforme, visto che usa le stesse componenti
> di AutoCAD.
>

si, confermo: alla fine e' la medesima conclusione a cui sono arrivato
anch'io durante i miei test.
pare proprio che questo tool proprietario (anche se free as in free
beer)
sia l'unico in grado di visualizzare sempre correttamente qualsiasi
razza
di DXF, anche quelli che utilizzano in modo molto spinto tutte le
funzionalita'
piu' sofisticate previste dal formato.

detto questo, non c'e' rosa senza spine.
TrueView e' un'app di rara pesantezza (l'installazione si mangera'
circa 1 GB del vostro hard disk): gira solo sotto WinOz, e per
riuscire ad installarlo dovrete bisticciare con la configurazione
del framework .NET (almeno: a me personalmente e' accaduto).

anche per aprire un DXF "grandicello" TrueView ci impiega tempi
decisamente lunghi; in confronto direi che tutti i viewer FLOSS
sono decisamente molto piu' reattivi (evidentemente: applicano un
parsing un po' troppo sommario e semplificato, ed inevitabilmente
qualcosa si perde per strada)

ciao Sandro

--
Il messaggio e' stato analizzato alla ricerca di virus o
contenuti pericolosi da MailScanner, ed e'
risultato non infetto.

_______________________________________________
[hidden email]
http://lists.gfoss.it/cgi-bin/mailman/listinfo/gfoss
Questa e' una lista di discussione pubblica aperta a tutti.
I messaggi di questa lista non hanno relazione diretta con le posizioni dell'Associazione GFOSS.it.
666 iscritti al 22.7.2013
Reply | Threaded
Open this post in threaded view
|

Re: CAD liberi

aborruso
Administrator
Ciao,
visto che anche il presidente scrive TrueView per esteso, mi permetto di segnalare un'altro software free (ma chiuso) per Windows: DoubleCAD XT [1].

Alcune note:
- non è enorme come trueview, ma si prende i suoi 250 Mb
- è odiosa (per me) la modalità con cui si accede il download (ma c'è di peggio)
- l'installer ti fa prima installare in demo la versione a pagamento e dopo 30 giorni fa un downgrade
- è molto più di un viewer, è tra Autocad LT e quello "normale"
- ci ho aperto senza problemi degli orrendi file .dwg e dxf

Lo installo soltanto perché alle volte ne ho bisogno.

Saluti



[1] http://goo.gl/QJPEkU
Andrea Borruso

----------------------------------------------------
twitter: https://twitter.com/aborruso
website: https://medium.com/tantotanto
38° 7' 48" N, 13° 21' 9" E
----------------------------------------------------
Reply | Threaded
Open this post in threaded view
|

Re: CAD liberi

Gianluca Gasperini
Altro software free (ma chiuso), a mio modesto parere molto valido, e con una software house importante dietro è:

DraftSight

quando ci si imbatte con i dwg qualche strada per utilizzarli deve essere possibile, sarebbe meglio se fosse libera

saluti

Gianluca Gasperini
AGRONOMO
via Lupinaio, 6
56040 Lorenzana - Pisa - Italia
e-mail: [hidden email]
PEC: [hidden email]
mobile: +39 346 51 04 525
Tel.: +39 050 662 969
Fax.: +39 050 80 70 192

skype: gianluca.gasperini


Il giorno 26 luglio 2013 12:04, aborruso <[hidden email]> ha scritto:
Ciao,
visto che anche il presidente scrive TrueView per esteso, mi permetto di
segnalare un'altro software free (ma chiuso) per Windows: DoubleCAD XT [1].

Alcune note:
- non è enorme come trueview, ma si prende i suoi 250 Mb
- è odiosa (per me) la modalità con cui si accede il download (ma c'è di
peggio)
- l'installer ti fa prima installare in demo la versione a pagamento e dopo
30 giorni fa un downgrade
- è molto più di un viewer, è tra Autocad LT e quello "normale"
- ci ho aperto senza problemi degli orrendi file .dwg e dxf

Lo installo soltanto perché alle volte ne ho bisogno.

Saluti



[1] http://goo.gl/QJPEkU



-----
Andrea Borruso

----------------------------------------------------
email: [hidden email]
website: http://blog.spaziogis.it
feed: http://feeds2.feedburner.com/Tanto
38° 7' 48" N, 13° 21' 9" E
----------------------------------------------------
--
View this message in context: http://gfoss-geographic-free-and-open-source-software-italian-mailing.3056002.n2.nabble.com/CAD-liberi-tp7583131p7583148.html
Sent from the Gfoss -- Geographic Free and Open Source Software - Italian mailing list mailing list archive at Nabble.com.
_______________________________________________
[hidden email]
http://lists.gfoss.it/cgi-bin/mailman/listinfo/gfoss
Questa e' una lista di discussione pubblica aperta a tutti.
I messaggi di questa lista non hanno relazione diretta con le posizioni dell'Associazione GFOSS.it.
666 iscritti al 22.7.2013


_______________________________________________
[hidden email]
http://lists.gfoss.it/cgi-bin/mailman/listinfo/gfoss
Questa e' una lista di discussione pubblica aperta a tutti.
I messaggi di questa lista non hanno relazione diretta con le posizioni dell'Associazione GFOSS.it.
666 iscritti al 22.7.2013
Reply | Threaded
Open this post in threaded view
|

Re: CAD liberi

Markus Neteler
2013/7/30 Gianluca Gasperini <[hidden email]>:
> Altro software free (ma chiuso), a

Propongo di usare "gratis" in questi casi per evitare confusione con
"Free Software" == "software libero".


ciao
Markus

PS In questa occasione (ri)segnalo la nostra lettera a TREE:

"Let the four freedoms paradigm apply to ecology"
http://tinyurl.com/tree-four-freedoms
_______________________________________________
[hidden email]
http://lists.gfoss.it/cgi-bin/mailman/listinfo/gfoss
Questa e' una lista di discussione pubblica aperta a tutti.
I messaggi di questa lista non hanno relazione diretta con le posizioni dell'Associazione GFOSS.it.
666 iscritti al 22.7.2013