Da QGIS a SVG, quale la strada migliore?

classic Classic list List threaded Threaded
7 messages Options
Reply | Threaded
Open this post in threaded view
|

Da QGIS a SVG, quale la strada migliore?

Niccolo Rigacci
Ho una domanda di seconda mano: qualcuno ha esperienza
nell'esportare mappe QGIS in SVG?

L'obiettivo è passarle ad un grafico che lavorerà (ahimé) con
Adobe Illustrator su Mac.

Mi si dice che aprire il SVG con Inkscape non dà problemi, mentre
con Illustrator+Mac non funziona (è software non libero,
bellezza!).

Qualcuno ha esperienze in merito?

Fare il doppio passaggio QGIS -> PostScript -> pstoedit -> SVG
migliora la situazione?

--
Niccolo Rigacci - http://www.rigacci.net/
Firenze - Italy
Tel. ufficio: 055-9331021
_______________________________________________
[hidden email]
http://lists.gfoss.it/cgi-bin/mailman/listinfo/gfoss
Questa e' una lista di discussione pubblica aperta a tutti.
Non inviate messaggi commerciali.
I messaggi di questa lista non rispecchiano necessariamente
le posizioni dell'Associazione GFOSS.it.
584 iscritti al 7.4.2012
Reply | Threaded
Open this post in threaded view
|

Re: Da QGIS a SVG, quale la strada migliore?

Iacopo Zetti-2
Avrei una piccola aggiunta alla domanda (mi dispiace ma non ho risposte).
Ho utilizzato raramente esportazioni svg con inkscape, ma le poche volte che
ho fatto un tentativo ho riscontrato che il file svg è molto grande anche per
mappe abbastanza semplici e la sua apertura e elaborazione in inkscape molto
lenta, limitando quindi molto le possibilità di utilizzare questo metodo di
lavoro.
Sbaglio qualcosa io ho è esperienza anche di altri?

Iacopo

In data giovedì 7 giugno 2012 14:03:33, Niccolo Rigacci ha scritto:

> Ho una domanda di seconda mano: qualcuno ha esperienza
> nell'esportare mappe QGIS in SVG?
>
> L'obiettivo è passarle ad un grafico che lavorerà (ahimé) con
> Adobe Illustrator su Mac.
>
> Mi si dice che aprire il SVG con Inkscape non dà problemi, mentre
> con Illustrator+Mac non funziona (è software non libero,
> bellezza!).
>
> Qualcuno ha esperienze in merito?
>
> Fare il doppio passaggio QGIS -> PostScript -> pstoedit -> SVG
> migliora la situazione?

_______________________________________________
[hidden email]
http://lists.gfoss.it/cgi-bin/mailman/listinfo/gfoss
Questa e' una lista di discussione pubblica aperta a tutti.
Non inviate messaggi commerciali.
I messaggi di questa lista non rispecchiano necessariamente
le posizioni dell'Associazione GFOSS.it.
584 iscritti al 7.4.2012
Reply | Threaded
Open this post in threaded view
|

Re: Da QGIS a SVG, quale la strada migliore?

Maurizio Napolitano-2
In reply to this post by Niccolo Rigacci

> Fare il doppio passaggio QGIS ->  PostScript ->  pstoedit ->  SVG
> migliora la situazione?

Hai provato invece ad esportare da Inkscape in altro svg?
Oppure da OpenDraw ?

My 2 cents



_______________________________________________
[hidden email]
http://lists.gfoss.it/cgi-bin/mailman/listinfo/gfoss
Questa e' una lista di discussione pubblica aperta a tutti.
Non inviate messaggi commerciali.
I messaggi di questa lista non rispecchiano necessariamente
le posizioni dell'Associazione GFOSS.it.
584 iscritti al 7.4.2012
Reply | Threaded
Open this post in threaded view
|

Re: Da QGIS a SVG, quale la strada migliore?

Marco Guiducci-2




----- Messaggio originale -----

> Da: Maurizio Napolitano <[hidden email]>
> A: [hidden email]
> Cc:
> Inviato: Venerdì 8 Giugno 2012 13:22
> Oggetto: Re: [Gfoss] Da QGIS a SVG, quale la strada migliore?
>
>
>>  Fare il doppio passaggio QGIS ->  PostScript ->  pstoedit ->  SVG
>>  migliora la situazione?
>
> Hai provato invece ad esportare da Inkscape in altro svg?
> Oppure da OpenDraw ?
>
> My 2 cents
>

Quasi dieci anni fa, realizzai una versione "vestita" della carta tecnica regionale in SVG. Allora c'era solo il viewer della Adobe (il 3 la 6 beta) più il batik ma personalmente non sono mai riuscito ad utilizzarlo.
I browser non lo supportavano in modo nativo.
Per realizzare quel che volevo non trovai altra strada che studiare il formato svg e scrivere codice. I simboli li feci "a mano" partendo da quelli che avevo in ACAD. Le linee complesse, composte da tratti e simboli interposti, non è facile farle, e c'è bisogno di gestire il dash array e la rotazione del simbolo... insomma, può darsi che i software che citate si siano evoluti, non ne dubito, ma per aver esattamente quel che si desidera...
saluti

marco g.

_______________________________________________
[hidden email]
http://lists.gfoss.it/cgi-bin/mailman/listinfo/gfoss
Questa e' una lista di discussione pubblica aperta a tutti.
Non inviate messaggi commerciali.
I messaggi di questa lista non rispecchiano necessariamente
le posizioni dell'Associazione GFOSS.it.
584 iscritti al 7.4.2012
Reply | Threaded
Open this post in threaded view
|

Re: Da QGIS a SVG, quale la strada migliore?

giohappy
In reply to this post by Iacopo Zetti-2
Il giorno 07 giugno 2012 23:08, iacopo <[hidden email]> ha scritto:
Avrei una piccola aggiunta alla domanda (mi dispiace ma non ho risposte).
Ho utilizzato raramente esportazioni svg con inkscape, ma le poche volte che
ho fatto un tentativo ho riscontrato che il file svg è molto grande anche per
mappe abbastanza semplici e la sua apertura e elaborazione in inkscape molto
lenta, limitando quindi molto le possibilità di utilizzare questo metodo di
lavoro.
Sbaglio qualcosa io ho è esperienza anche di altri?

Sono passati anni dall'ultima volta che ho usato SVG direttamente (una librerie php per fare l'upload di uno shapefile e visualizzarlo come svg), quindi sono un pochino arrugginito sulla specifica
A parte le varie definizione dei simboli, non vedo perché un SVG dovrebbe essere tanto diverso, come dimensioni, da un altro con lo stesso contenuto informativo geometrico. Almeno che non vengano usate curve parametriche invece di spezzate, il numero di vertici è quello che più influisce sulla pesantezza del risultato, no?

giovanni


 

Iacopo

In data giovedì 7 giugno 2012 14:03:33, Niccolo Rigacci ha scritto:
> Ho una domanda di seconda mano: qualcuno ha esperienza
> nell'esportare mappe QGIS in SVG?
>
> L'obiettivo è passarle ad un grafico che lavorerà (ahimé) con
> Adobe Illustrator su Mac.
>
> Mi si dice che aprire il SVG con Inkscape non dà problemi, mentre
> con Illustrator+Mac non funziona (è software non libero,
> bellezza!).
>
> Qualcuno ha esperienze in merito?
>
> Fare il doppio passaggio QGIS -> PostScript -> pstoedit -> SVG
> migliora la situazione?

_______________________________________________
[hidden email]
http://lists.gfoss.it/cgi-bin/mailman/listinfo/gfoss
Questa e' una lista di discussione pubblica aperta a tutti.
Non inviate messaggi commerciali.
I messaggi di questa lista non rispecchiano necessariamente
le posizioni dell'Associazione GFOSS.it.
584 iscritti al 7.4.2012


_______________________________________________
[hidden email]
http://lists.gfoss.it/cgi-bin/mailman/listinfo/gfoss
Questa e' una lista di discussione pubblica aperta a tutti.
Non inviate messaggi commerciali.
I messaggi di questa lista non rispecchiano necessariamente
le posizioni dell'Associazione GFOSS.it.
584 iscritti al 7.4.2012
Reply | Threaded
Open this post in threaded view
|

Re: Da QGIS a SVG, quale la strada migliore?

giohappy
In reply to this post by Niccolo Rigacci
Mi si dice che aprire il SVG con Inkscape non dà problemi, mentre
con Illustrator+Mac non funziona (è software non libero,
bellezza!).

Non ho un Mac, ma mi piacerebbe vedere un SVG prodotto da Illustrator, per capire dove sta l'inghippo...
 

Qualcuno ha esperienze in merito?

Fare il doppio passaggio QGIS -> PostScript -> pstoedit -> SVG
migliora la situazione?

--
Niccolo Rigacci - http://www.rigacci.net/
Firenze - Italy
Tel. ufficio: 055-9331021
_______________________________________________
[hidden email]
http://lists.gfoss.it/cgi-bin/mailman/listinfo/gfoss
Questa e' una lista di discussione pubblica aperta a tutti.
Non inviate messaggi commerciali.
I messaggi di questa lista non rispecchiano necessariamente
le posizioni dell'Associazione GFOSS.it.
584 iscritti al 7.4.2012


_______________________________________________
[hidden email]
http://lists.gfoss.it/cgi-bin/mailman/listinfo/gfoss
Questa e' una lista di discussione pubblica aperta a tutti.
Non inviate messaggi commerciali.
I messaggi di questa lista non rispecchiano necessariamente
le posizioni dell'Associazione GFOSS.it.
584 iscritti al 7.4.2012
Reply | Threaded
Open this post in threaded view
|

Re: Da QGIS a SVG, quale la strada migliore?

GEOgrafica
In reply to this post by Niccolo Rigacci

Il giorno 07/giu/2012, alle ore 14:03, Niccolo Rigacci ha scritto:

> Ho una domanda di seconda mano: qualcuno ha esperienza
> nell'esportare mappe QGIS in SVG?
>
> L'obiettivo è passarle ad un grafico che lavorerà (ahimé) con
> Adobe Illustrator su Mac.
>
> Mi si dice che aprire il SVG con Inkscape non dà problemi, mentre
> con Illustrator+Mac non funziona (è software non libero,
> bellezza!).
A me risulta (ho appena provato) che Illustrator apra tranquillamente il file SVG creato da QGIS, solo che (come mi avverte QGIS con una finestra di alert quando esporto in SVG):

"La funziona di esportazione SVG in Qgis ha diversi problemi causati da bug e limitazioni dovute al codice SVG delle Qt4. In particolare ci sono problemi con i layer che non sono tagliati all`interno dei confini del box della mappa.
Se serve un formato vettoriale come output da Qgis, e l´output SVG ottenuto non è soddisfacente, si consiglia di utilizzare la stampa su PostScript."

(è software libero, bellezza!).

Ribadisco che Illustrator comunque apre correttamente il layout grafico di QGIS mantenendo lo stesso identico stile. Non so dove sia il problema che riscontra il grafico con cui ti relazioni tu, ma sicuramente non sta in Illustrator.

> Qualcuno ha esperienze in merito?
>
> Fare il doppio passaggio QGIS -> PostScript -> pstoedit -> SVG
> migliora la situazione?

Perche' fare il doppio passaggio? Illustrator legge anche eps, epsf, ps.

Ciao
Marco
_______________________________________________
[hidden email]
http://lists.gfoss.it/cgi-bin/mailman/listinfo/gfoss
Questa e' una lista di discussione pubblica aperta a tutti.
Non inviate messaggi commerciali.
I messaggi di questa lista non rispecchiano necessariamente
le posizioni dell'Associazione GFOSS.it.
584 iscritti al 7.4.2012