Digital Hub | Chicago on Github

classic Classic list List threaded Threaded
3 messages Options
Reply | Threaded
Open this post in threaded view
|

Digital Hub | Chicago on Github

pcav
http://digital.cityofchicago.org/index.php/chicago-on-github/

Quo usque tandem?
Saluti.
--
http://faunalia.it/pc
Sorry for being short
_______________________________________________
[hidden email]
http://lists.gfoss.it/cgi-bin/mailman/listinfo/gfoss
Questa e' una lista di discussione pubblica aperta a tutti.
I messaggi di questa lista non hanno relazione diretta con le posizioni dell'Associazione GFOSS.it.
638 iscritti al 28.2.2013
Reply | Threaded
Open this post in threaded view
|

Re: Digital Hub | Chicago on Github

cesare gerbino
+1



2013/3/13 Paolo Cavallini <[hidden email]>

_______________________________________________
[hidden email]
http://lists.gfoss.it/cgi-bin/mailman/listinfo/gfoss
Questa e' una lista di discussione pubblica aperta a tutti.
I messaggi di questa lista non hanno relazione diretta con le posizioni dell'Associazione GFOSS.it.
638 iscritti al 28.2.2013


_______________________________________________
[hidden email]
http://lists.gfoss.it/cgi-bin/mailman/listinfo/gfoss
Questa e' una lista di discussione pubblica aperta a tutti.
I messaggi di questa lista non hanno relazione diretta con le posizioni dell'Associazione GFOSS.it.
638 iscritti al 28.2.2013
Reply | Threaded
Open this post in threaded view
|

Re: Digital Hub | Chicago on Github

Stefano Iacovella
In reply to this post by pcav
2013/3/13 Paolo Cavallini <[hidden email]>:
> http://digital.cityofchicago.org/index.php/chicago-on-github/
>
> Quo usque tandem?
> Saluti.
> --

Grazie per la segnalazione, davvero un bell'esempio.
Proprio durante la conferenza a Roma sugli opengeodata riflettevo,
anche grazie agli spunti forniti da cluni interventi, su come la
frontiera successiva, e forse ancora più importante della semplice
diffusione, sia il coinvolgimento di molti nella produzione del dato.
OSM è una storia di incredibile successo, ma il modello diffuso
potrebbe essere esteso a una quota dell'infromazione oggi prodotta
solo dagli Enti pubblici.

Sicuramente Probabilmente non si può estendere  ad alcuni dataset,
quelli che hanno valore legale e che l'ente certifica. Ma quante altre
informazioni sono possedute dalle amministrazioni e potrebbero essere
alimentate anche dai cittadini?

I limiti amministrativi o un PPR hanno un processo normativo ben
preciso e una loro produzione condivisa è sicuramente complessa, ma se
devo raccogliere inforazioni sulle strutture turistiche o sulla
sentieristica, punti di itneresse, credo ci sia un grosso valore
aggiunto nel coinvolgimento di attori esterni, su base volontaria,
nella loro produzione. Aggiunta di valore, per la verifica e
correzione dei dati già in possesso dell'ente, e di risparmio
economico rispetto alla raccolta dei dati in maniera tradizionale,
ossia con una gara per la fornitura di un dataset con determinate
caratteristiche.

Ed il modello GitHub potrebbe anche gestire agevolmente il controllo
di qualità. Io Ente pubblico i dati, come nell'esempio, e tu
volontario fai un fork, magari lo arrichisci e poi mi fai una pull
request. E l'ente potrebbe via via aggiungere alcuni attori come
committer regolari. Insomma una traslazione del modello di sviluppo
open source al dato.

qualcuno conosce altri esempi?

Stefano
---------------------------------------------------
41.95581N 12.52854E


http://www.linkedin.com/in/stefanoiacovella

http://twitter.com/#!/Iacovellas
_______________________________________________
[hidden email]
http://lists.gfoss.it/cgi-bin/mailman/listinfo/gfoss
Questa e' una lista di discussione pubblica aperta a tutti.
I messaggi di questa lista non hanno relazione diretta con le posizioni dell'Associazione GFOSS.it.
638 iscritti al 28.2.2013