Imageio-ext 1.0.3 released

classic Classic list List threaded Threaded
14 messages Options
Reply | Threaded
Open this post in threaded view
|

Imageio-ext 1.0.3 released

Daniele Romagnoli
Hi lists,
The ImageIO-Ext 1.0.3 version have been released.
Major changes are:
- Added JPEG2000 Kakadu support (A R/W plugin leveraging on the Kakadu driver via JNI)
- Added DOQ1 and DOQ2 support (2 new plugins leveraging on GDAL).
- All GDAL plugins are now based on GDAL 1.4.5. (Native libraries are available in the Document and Files section)

More project's details are available at [1].

Best Regards,
the GeoSolutions team.

[1]: https://imageio-ext.dev.java.net/

--
-------------------------------------------------------
Eng. Daniele Romagnoli
Software Engineer

GeoSolutions S.A.S.
Via Carignoni 51
55041 Camaiore (LU)
Italy

phone: +39 0584983027
fax:     +39 0584983027
mob:   +39 328 0559267


http://www.geo-solutions.it
http://geo-solutions.blogspot.com/

-------------------------------------------------------


_______________________________________________
Iscriviti all'associazione GFOSS.it: http://www.gfoss.it/drupal/iscrizione
[hidden email]
http://lists.faunalia.it/cgi-bin/mailman/listinfo/gfoss
Questa e' una lista di discussione pubblica aperta a tutti.
I messaggi di questa lista non rispecchiano necessariamente
le posizioni dell'Associazione GFOSS.it.
Reply | Threaded
Open this post in threaded view
|

Re: Imageio-ext 1.0.3 released

Antonio Falciano
Daniele Romagnoli ha scritto:
> Hi lists,
> The ImageIO-Ext 1.0.3 version have been released.
> Major changes are:
> - Added JPEG2000 Kakadu support (A R/W plugin leveraging on the Kakadu
> driver via JNI)
> - Added DOQ1 and DOQ2 support (2 new plugins leveraging on GDAL).
> - All GDAL plugins are now based on GDAL 1.4.5. (Native libraries are
> available in the Document and Files section)

Congratulazioni! Visto che e' anche frutto del tuo lavoro, potresti
spiegarci sinteticamente quali sostanziali benefici potrebbe comportare
il suo utilizzo per la famiglia di GFOSS Java-based? Grazie.

ciao
Antonio

--
Antonio Falciano
http://www.linkedin.com/in/antoniofalciano




_______________________________________________
Iscriviti all'associazione GFOSS.it: http://www.gfoss.it/drupal/iscrizione
[hidden email]
http://lists.faunalia.it/cgi-bin/mailman/listinfo/gfoss
Questa e' una lista di discussione pubblica aperta a tutti.
I messaggi di questa lista non rispecchiano necessariamente
le posizioni dell'Associazione GFOSS.it.
Reply | Threaded
Open this post in threaded view
|

Re: Imageio-ext 1.0.3 released

Andrea Peri
In reply to this post by Daniele Romagnoli
>Hi lists,
>The ImageIO-Ext 1.0.3 version have been released.
>Major changes are:
>- Added JPEG2000 Kakadu support (A R/W plugin leveraging on the Kakadu
>driver via JNI)
>- Added DOQ1 and DOQ2 support (2 new plugins leveraging on GDAL).
>- All GDAL plugins are now based on GDAL 1.4.5. (Native libraries are
>available in the Document and Files section)
>
>More project's details are available at [1].
>
>Best Regards,
>the GeoSolutions team.

Grandissima notizia.
Quando realizzammo il progetto CaStoRe, usammo la JAI assieme a ImageIO (1.0.1 mi pare), ma la mancanza del supporto a JP2K ci fece ripiegare sul poco diffuso,
ancorche' efficiente FlashPix.Ora sarebbe un'altra cosa ...

Pero'
quello che non capisco e' cosa centra la ImageIO che e' una libreria per la visualizzazione di immagini in linguaggio java, e
non e' rivolta al mondo georeferenziato, con GDal.

Puoi fornire qualche informazione al riguardo ?

Andrea.


_______________________________________________
Iscriviti all'associazione GFOSS.it: http://www.gfoss.it/drupal/iscrizione
[hidden email]
http://lists.faunalia.it/cgi-bin/mailman/listinfo/gfoss
Questa e' una lista di discussione pubblica aperta a tutti.
I messaggi di questa lista non rispecchiano necessariamente
le posizioni dell'Associazione GFOSS.it.
Reply | Threaded
Open this post in threaded view
|

Re: Imageio-ext 1.0.3 released

Francesco P. Lovergine
In reply to this post by Daniele Romagnoli
On Wed, Jul 08, 2009 at 05:01:59PM +0200, Daniele Romagnoli wrote:
> - All GDAL plugins are now based on GDAL 1.4.5. (Native libraries are
> available in the Document and Files section)
>

1.5.4 forse?

--
Francesco P. Lovergine
_______________________________________________
Iscriviti all'associazione GFOSS.it: http://www.gfoss.it/drupal/iscrizione
[hidden email]
http://lists.faunalia.it/cgi-bin/mailman/listinfo/gfoss
Questa e' una lista di discussione pubblica aperta a tutti.
I messaggi di questa lista non rispecchiano necessariamente
le posizioni dell'Associazione GFOSS.it.
Reply | Threaded
Open this post in threaded view
|

Re: Imageio-ext 1.0.3 released

Simone Giannecchini
In reply to this post by Antonio Falciano
Ciao Antonio,
lo scopo di imageio-ext è semplice, usando il meccanismo a plugin
proprio di ImageIO, la libreria standard sun per fare I/O di immagini,
aggiunge support a nuovi formati, tra cui molti di quelli gestiti da
gdal.
Notare che ImageIO è uno dei componenti base di GeoTools e di GeoServer.

Il nostro scopo è da una parte aumentare i formati supportati da
GeoTools e GeoServer, dall'altro aumentare le possibilita' di image
processing puro in Java.
Ho visto che segui particolarmnete gvSIG, sarebbe interessante ad
esempio che gvSIG, azichè usare una build di gdal propria, potrebbe
appoggiarsi ad imageio-ext anche se dubito che questo accadra' mai.

Simone.

------------------------------------------------------
Ing. Simone Giannecchini
GeoSolutions S.A.S.
Owner - Software Engineer
Via Carignoni 51
55041  Camaiore (LU)
Italy

phone: +39 0584983027
fax:      +39 0584983027
mob:    +39 333 8128928


http://www.geo-solutions.it
http://geo-solutions.blogspot.com/
http://simboss.blogspot.com/
http://www.linkedin.com/in/simonegiannecchini

-------------------------------------------------------



2009/7/8 Antonio Falciano <[hidden email]>:

> Daniele Romagnoli ha scritto:
>> Hi lists,
>> The ImageIO-Ext 1.0.3 version have been released.
>> Major changes are:
>> - Added JPEG2000 Kakadu support (A R/W plugin leveraging on the Kakadu
>> driver via JNI)
>> - Added DOQ1 and DOQ2 support (2 new plugins leveraging on GDAL).
>> - All GDAL plugins are now based on GDAL 1.4.5. (Native libraries are
>> available in the Document and Files section)
>
> Congratulazioni! Visto che e' anche frutto del tuo lavoro, potresti
> spiegarci sinteticamente quali sostanziali benefici potrebbe comportare
> il suo utilizzo per la famiglia di GFOSS Java-based? Grazie.
>
> ciao
> Antonio
>
> --
> Antonio Falciano
> http://www.linkedin.com/in/antoniofalciano
>
>
>
>
> _______________________________________________
> Iscriviti all'associazione GFOSS.it: http://www.gfoss.it/drupal/iscrizione
> [hidden email]
> http://lists.faunalia.it/cgi-bin/mailman/listinfo/gfoss
> Questa e' una lista di discussione pubblica aperta a tutti.
> I messaggi di questa lista non rispecchiano necessariamente
> le posizioni dell'Associazione GFOSS.it.
>
_______________________________________________
Iscriviti all'associazione GFOSS.it: http://www.gfoss.it/drupal/iscrizione
[hidden email]
http://lists.faunalia.it/cgi-bin/mailman/listinfo/gfoss
Questa e' una lista di discussione pubblica aperta a tutti.
I messaggi di questa lista non rispecchiano necessariamente
le posizioni dell'Associazione GFOSS.it.
Reply | Threaded
Open this post in threaded view
|

Re: Imageio-ext 1.0.3 released

Simone Giannecchini
In reply to this post by Francesco P. Lovergine
No, 1.4.5.

Simone.
-------------------------------------------------------
Ing. Simone Giannecchini
GeoSolutions S.A.S.
Owner - Software Engineer
Via Carignoni 51
55041  Camaiore (LU)
Italy

phone: +39 0584983027
fax:      +39 0584983027
mob:    +39 333 8128928


http://www.geo-solutions.it
http://geo-solutions.blogspot.com/
http://simboss.blogspot.com/
http://www.linkedin.com/in/simonegiannecchini

-------------------------------------------------------



2009/7/9 Francesco P. Lovergine <[hidden email]>:

> On Wed, Jul 08, 2009 at 05:01:59PM +0200, Daniele Romagnoli wrote:
>> - All GDAL plugins are now based on GDAL 1.4.5. (Native libraries are
>> available in the Document and Files section)
>>
>
> 1.5.4 forse?
>
> --
> Francesco P. Lovergine
> _______________________________________________
> Iscriviti all'associazione GFOSS.it: http://www.gfoss.it/drupal/iscrizione
> [hidden email]
> http://lists.faunalia.it/cgi-bin/mailman/listinfo/gfoss
> Questa e' una lista di discussione pubblica aperta a tutti.
> I messaggi di questa lista non rispecchiano necessariamente
> le posizioni dell'Associazione GFOSS.it.
>
_______________________________________________
Iscriviti all'associazione GFOSS.it: http://www.gfoss.it/drupal/iscrizione
[hidden email]
http://lists.faunalia.it/cgi-bin/mailman/listinfo/gfoss
Questa e' una lista di discussione pubblica aperta a tutti.
I messaggi di questa lista non rispecchiano necessariamente
le posizioni dell'Associazione GFOSS.it.
Reply | Threaded
Open this post in threaded view
|

Re: Imageio-ext 1.0.3 released

Simone Giannecchini
In reply to this post by Andrea Peri
Ciao Andrea,
ImageIO si occupa di fare il suo lavoro, ossia di fare read/write dati
raster mettendo a disposizione un framework completo e pluggabile per
accedere sia i dati che i metadati associati.
Attenzione ImageIO non fa visualizzazione, di quello se ne occupano le
primitive Java2D.

Sicuramente ImageIO non è stata pensata per il mondo geospaziale
tout-court mentre gdal invece si. Tuttavia, a parte la difficolta' di
far coincidere i due modelli dati ( in read ci siamo, in write sono
ancora poco contento) questa differenza di radici non è un particolare
problema. Per come la vedo io nemmeno gdal è una libreria geospaziale
in senso stretto, pur mettendo a disposizione tutti gli strumenti per
gestire la parte geo dei raster. Mi spiego. Quando apri un dataset
gdal o apri un banda di un dataset tu puoi accedere il crs e lo
grid-to-world, oppure i GCP, quindi hai la completa georeferenziazione
del raster. Tuttavia lettura e scrittura funzionano nello spazio
raster non nello spazio del modello o cmq nello spazio geo. To
leggi/scrivi buffer di pixel a su certe zone nello spazio raster (dei
pixel per intenderci) non scrivi direttamente porzioni di dati su
locazioni geografiche. In pratica GDAl ti mette a dispozione un
modello raster che è geospatial-aware (perlomeno io la vedo cosi').
Imageio di per se non è geospatial-aware, ma se controlli bene, vedrai
che il meccanismo dei metadati ti permette di descrivere tutto quello
che non è informazione specifica del raster in modo generico. Difatti
ImageIO supporta i tag di base geotiff (che sono una estenzione dei
tag TIFF) e supporta anche gli EXIF (mai provato pero' :-) ). Quindi
ImageIO-ext usare direttamente GDAL per fare r/w e wrappa le info geo
come metadata.

Il discorso riguardo a JAI è piu' complesso e noioso. JAI è una
libreria di image processing puro, senza nozioni geo, ossia JAI lavora
nello spazio raster. GeoTools ad esempio, wrappa JAI e si occupa di
implementare operazioni geo creando le trasformazioni necessarie per
lavorare nello spazio raster. Alla fine della fiera andare dallo
spazio geo a quello raster (immagine, print, etc..) è una
trasformazione piu' o meno complessa (trasformazione affine se il
raster è georettificato, trasformazioni piu' complesse altrimenti) e
lo stesso vale per il viceversa.
In questa ottica un cambio di CRS + una concatenazione di 3
trasformazioni  che agisce direttamente nello spazio raster ( a meno
di ottimizzazioni).

Simone.


-------------------------------------------------------
Ing. Simone Giannecchini
GeoSolutions S.A.S.
Owner - Software Engineer
Via Carignoni 51
55041  Camaiore (LU)
Italy

phone: +39 0584983027
fax:      +39 0584983027
mob:    +39 333 8128928


http://www.geo-solutions.it
http://geo-solutions.blogspot.com/
http://simboss.blogspot.com/
http://www.linkedin.com/in/simonegiannecchini

-------------------------------------------------------



2009/7/8 Andrea Peri <[hidden email]>:

>>Hi lists,
>>The ImageIO-Ext 1.0.3 version have been released.
>>Major changes are:
>>- Added JPEG2000 Kakadu support (A R/W plugin leveraging on the Kakadu
>>driver via JNI)
>>- Added DOQ1 and DOQ2 support (2 new plugins leveraging on GDAL).
>
>>- All GDAL plugins are now based on GDAL 1.4.5. (Native libraries are
>>available in the Document and Files section)
>>
>>More project's details are available at [1].
>>
>>Best Regards,
>
>>the GeoSolutions team.
>
> Grandissima notizia.
> Quando realizzammo il progetto CaStoRe, usammo la JAI assieme a ImageIO
> (1.0.1 mi pare), ma la mancanza del supporto a JP2K ci fece ripiegare sul
> poco diffuso,
>
> ancorche' efficiente FlashPix.Ora sarebbe un'altra cosa ...
>
> Pero'
> quello che non capisco e' cosa centra la ImageIO che e' una libreria per la
> visualizzazione di immagini in linguaggio java, e
>
> non e' rivolta al mondo georeferenziato, con GDal.
>
> Puoi fornire qualche informazione al riguardo ?
>
> Andrea.
>
>
> _______________________________________________
> Iscriviti all'associazione GFOSS.it: http://www.gfoss.it/drupal/iscrizione
> [hidden email]
> http://lists.faunalia.it/cgi-bin/mailman/listinfo/gfoss
> Questa e' una lista di discussione pubblica aperta a tutti.
> I messaggi di questa lista non rispecchiano necessariamente
> le posizioni dell'Associazione GFOSS.it.
>
_______________________________________________
Iscriviti all'associazione GFOSS.it: http://www.gfoss.it/drupal/iscrizione
[hidden email]
http://lists.faunalia.it/cgi-bin/mailman/listinfo/gfoss
Questa e' una lista di discussione pubblica aperta a tutti.
I messaggi di questa lista non rispecchiano necessariamente
le posizioni dell'Associazione GFOSS.it.
Reply | Threaded
Open this post in threaded view
|

Re: Imageio-ext 1.0.3 released

Antonio Falciano
In reply to this post by Simone Giannecchini
Simone Giannecchini ha scritto:

> Ciao Antonio,
> lo scopo di imageio-ext è semplice, usando il meccanismo a plugin
> proprio di ImageIO, la libreria standard sun per fare I/O di immagini,
> aggiunge support a nuovi formati, tra cui molti di quelli gestiti da
> gdal.
> Notare che ImageIO è uno dei componenti base di GeoTools e di GeoServer.
>
> Il nostro scopo è da una parte aumentare i formati supportati da
> GeoTools e GeoServer, dall'altro aumentare le possibilita' di image
> processing puro in Java.
> Ho visto che segui particolarmnete gvSIG, sarebbe interessante ad
> esempio che gvSIG, azichè usare una build di gdal propria, potrebbe
> appoggiarsi ad imageio-ext anche se dubito che questo accadra' mai.

Simone, grazie per le info. Immagino che uDig, utilizzando le librerie
Geotools, ne trarra' diversi benefici sia a livello di formati
supportati che in termini prestazionali. Lo stesso dicasi eventualmente
per openJUMP, Kosmo, ecc.

ciao
Antonio

--
Antonio Falciano
http://www.linkedin.com/in/antoniofalciano









_______________________________________________
Iscriviti all'associazione GFOSS.it: http://www.gfoss.it/drupal/iscrizione
[hidden email]
http://lists.faunalia.it/cgi-bin/mailman/listinfo/gfoss
Questa e' una lista di discussione pubblica aperta a tutti.
I messaggi di questa lista non rispecchiano necessariamente
le posizioni dell'Associazione GFOSS.it.
Reply | Threaded
Open this post in threaded view
|

Re: Imageio-ext 1.0.3 released

Andrea Antonello
Ciao Antonio,
per uDig posso rispondere che da lunedi' diverse aziende (in primis
Camp2camp, Lisasoft, Axios, HydroloGIS) forniscono sviluppatori per
uno sforzo comune di una settimana per portare la versione di sviluppo
di uDig a livello maturo. Tale versione contiene il lavoro su
imageio-ext di Geosolutions.

Ciao
Andrea


2009/7/10 Antonio Falciano <[hidden email]>:

> Simone Giannecchini ha scritto:
>> Ciao Antonio,
>> lo scopo di imageio-ext è semplice, usando il meccanismo a plugin
>> proprio di ImageIO, la libreria standard sun per fare I/O di immagini,
>> aggiunge support a nuovi formati, tra cui molti di quelli gestiti da
>> gdal.
>> Notare che ImageIO è uno dei componenti base di GeoTools e di GeoServer.
>>
>> Il nostro scopo è da una parte aumentare i formati supportati da
>> GeoTools e GeoServer, dall'altro aumentare le possibilita' di image
>> processing puro in Java.
>> Ho visto che segui particolarmnete gvSIG, sarebbe interessante ad
>> esempio che gvSIG, azichè usare una build di gdal propria, potrebbe
>> appoggiarsi ad imageio-ext anche se dubito che questo accadra' mai.
>
> Simone, grazie per le info. Immagino che uDig, utilizzando le librerie
> Geotools, ne trarra' diversi benefici sia a livello di formati
> supportati che in termini prestazionali. Lo stesso dicasi eventualmente
> per openJUMP, Kosmo, ecc.
>
> ciao
> Antonio
>
> --
> Antonio Falciano
> http://www.linkedin.com/in/antoniofalciano
>
>
>
>
>
>
>
>
>
> _______________________________________________
> Iscriviti all'associazione GFOSS.it: http://www.gfoss.it/drupal/iscrizione
> [hidden email]
> http://lists.faunalia.it/cgi-bin/mailman/listinfo/gfoss
> Questa e' una lista di discussione pubblica aperta a tutti.
> I messaggi di questa lista non rispecchiano necessariamente
> le posizioni dell'Associazione GFOSS.it.
>
_______________________________________________
Iscriviti all'associazione GFOSS.it: http://www.gfoss.it/drupal/iscrizione
[hidden email]
http://lists.faunalia.it/cgi-bin/mailman/listinfo/gfoss
Questa e' una lista di discussione pubblica aperta a tutti.
I messaggi di questa lista non rispecchiano necessariamente
le posizioni dell'Associazione GFOSS.it.
Reply | Threaded
Open this post in threaded view
|

Re: Imageio-ext 1.0.3 released

pcav
Salve.
A proposito, due domande (mie curiosita', nessuna polemica sottintesa) per
i javisti:
- mi pare di vedere molta replicazione di sforzi fra uDIG/JGRASS, gvSIG e
Kosmo/JUMP: come mai non si riesce ad arrivare, non dico ad
un'unificazione, ma all'emergere di una piattaforma dominante?
- perche' una versione cosi' vecchiotta delle GDAL per Imageio?
Salutoni.

> Ciao Antonio,
> per uDig posso rispondere che da lunedi' diverse aziende (in primis
> Camp2camp, Lisasoft, Axios, HydroloGIS) forniscono sviluppatori per
> uno sforzo comune di una settimana per portare la versione di sviluppo
> di uDig a livello maturo. Tale versione contiene il lavoro su
> imageio-ext di Geosolutions.
--
Paolo Cavallini
http://faunalia.it/pc


_______________________________________________
Iscriviti all'associazione GFOSS.it: http://www.gfoss.it/drupal/iscrizione
[hidden email]
http://lists.faunalia.it/cgi-bin/mailman/listinfo/gfoss
Questa e' una lista di discussione pubblica aperta a tutti.
I messaggi di questa lista non rispecchiano necessariamente
le posizioni dell'Associazione GFOSS.it.
Reply | Threaded
Open this post in threaded view
|

Re: Imageio-ext 1.0.3 released

aaime
Paolo Cavallini ha scritto:
> Salve.
> A proposito, due domande (mie curiosita', nessuna polemica sottintesa) per
> i javisti:
> - mi pare di vedere molta replicazione di sforzi fra uDIG/JGRASS, gvSIG e
> Kosmo/JUMP: come mai non si riesce ad arrivare, non dico ad
> un'unificazione, ma all'emergere di una piattaforma dominante?

Un po' questioni di controllo, un po' perché è più facile sviluppare
rispetto al C, un po' perché non c'e' carenza di sviluppatori Java
in giro. Le probabilità di una unificazione a breve termine
sono pressochè nulle, anzi, stiamo assistendo alla nascita di altri
filoni, tipo Puzzle GIS e iGeoDesktop.

> - perche' una versione cosi' vecchiotta delle GDAL per Imageio?

Stabilità. Un server Java è un solo processo altamente multi-threaded,
se un thread va in segfault si tira già l'intero server, ergo le
eventuali librerie native devono essere assolutamente stabili, il
segfault è semplicemente inaccettabile.

Ciao
Andrea

--
Andrea Aime
OpenGeo - http://opengeo.org
Expert service straight from the developers.
_______________________________________________
Iscriviti all'associazione GFOSS.it: http://www.gfoss.it/drupal/iscrizione
[hidden email]
http://lists.faunalia.it/cgi-bin/mailman/listinfo/gfoss
Questa e' una lista di discussione pubblica aperta a tutti.
I messaggi di questa lista non rispecchiano necessariamente
le posizioni dell'Associazione GFOSS.it.
Reply | Threaded
Open this post in threaded view
|

Re: Imageio-ext 1.0.3 released

Stefano Costa
Il giorno ven, 10/07/2009 alle 16.38 +0200, Andrea Aime ha scritto:
>
> Un po' questioni di controllo, un po' perché è più facile sviluppare
> rispetto al C, un po' perché non c'e' carenza di sviluppatori Java
> in giro. Le probabilità di una unificazione a breve termine
> sono pressochè nulle, anzi, stiamo assistendo alla nascita di altri
> filoni, tipo Puzzle GIS e iGeoDesktop.

Interessante (dal punto di vista dell'ecosistema del software). La
proliferazione tipo "bazaar" ha effetti positivi sulla qualità dei
programmi, in accordo alla teoria di ESR?

> > - perche' una versione cosi' vecchiotta delle GDAL per Imageio?
>
> Stabilità. Un server Java è un solo processo altamente multi-threaded,

Andrea, ignoranza mia: parlando di server ti riferisci a un componente
utilizzato anche nelle applicazioni desktop? Oppure questa stabilità
necessaria in ambito server si ripercuote in maniera pletorica sugli
utenti desktop? Tenendo conto che comunque GDAL 1.4.5 non è "stable" ma
"oldstable" (riprendendo la terminologia usata per le release Debian),
cioè 1.4.5 è una "end of support release".

Ciao e grazie per le interessanti informazioni,
steko

--
Stefano Costa
http://www.iosa.it/ Open Archaeology

_______________________________________________
Iscriviti all'associazione GFOSS.it: http://www.gfoss.it/drupal/iscrizione
[hidden email]
http://lists.faunalia.it/cgi-bin/mailman/listinfo/gfoss
Questa e' una lista di discussione pubblica aperta a tutti.
I messaggi di questa lista non rispecchiano necessariamente
le posizioni dell'Associazione GFOSS.it.

signature.asc (204 bytes) Download Attachment
Reply | Threaded
Open this post in threaded view
|

Re: Imageio-ext 1.0.3 released

Markus Neteler
In reply to this post by pcav
Ciao:

2009/7/10 Paolo Cavallini <[hidden email]>:
> Salve.
> A proposito, due domande (mie curiosita', nessuna polemica sottintesa) per
> i javisti:
> - mi pare di vedere molta replicazione di sforzi fra uDIG/JGRASS, gvSIG e
> Kosmo/JUMP: come mai non si riesce ad arrivare, non dico ad
> un'unificazione, ma all'emergere di una piattaforma dominante?

ho scoperto qua ancora
- OrbiGIS
- PuzzleGIS

non sto più dietro... :( Bazaar va bene ma non so - se tutti fanno
circa lo stesso...

saluti da http://www.ogrs2009.org/ ,
Markus
_______________________________________________
Iscriviti all'associazione GFOSS.it: http://www.gfoss.it/drupal/iscrizione
[hidden email]
http://lists.faunalia.it/cgi-bin/mailman/listinfo/gfoss
Questa e' una lista di discussione pubblica aperta a tutti.
I messaggi di questa lista non rispecchiano necessariamente
le posizioni dell'Associazione GFOSS.it.
Reply | Threaded
Open this post in threaded view
|

Re: Imageio-ext 1.0.3 released

Antonio Falciano
Markus Neteler ha scritto:

> Ciao:
>
> 2009/7/10 Paolo Cavallini <[hidden email]>:
>> Salve.
>> A proposito, due domande (mie curiosita', nessuna polemica sottintesa) per
>> i javisti:
>> - mi pare di vedere molta replicazione di sforzi fra uDIG/JGRASS, gvSIG e
>> Kosmo/JUMP: come mai non si riesce ad arrivare, non dico ad
>> un'unificazione, ma all'emergere di una piattaforma dominante?
>
> ho scoperto qua ancora
> - OrbiGIS
> - PuzzleGIS
>
> non sto più dietro... :( Bazaar va bene ma non so - se tutti fanno
> circa lo stesso...

A quanto pare il "bazar" non e' una prerogativa esclusiva lato Java.
Vedo freschi freschi un paio di annunci proprio in questa lista. :)
Assistiamo a continui rilasci, a volte discutibili, dovuti al
proliferare di API, framework, librerie e quant'altro (ben vengano, per
carita'!), per cui chi ha un po' di dimestichezza con la programmazione
con un minimo sforzo e' in grado di realizzare una propria applicazione
GIS del cui destino solo la selezione naturale potra' dirci qualcosa.
D'altro canto, emergono nuovi progetti che di tanto in tanto
rivoluzionano il ns modo di vedere le cose, tuttavia solo quelli con
la testa sulle spalle e che riescono a costruire un importante zoccolo
duro di risorse e sostenitori sopravvivono e si evolvono.
Ben vengano in tutto cio' i "crossover" (Qgis+GRASS, uDig+GRASS=jGRASS,
gvSIG+Sextante, ecc.) in quanto rappresentano un vero punto di incontro
e di consolidamento di piu' soluzioni, spesso complementari tra loro.
jGRASS, in particolare, e' un brillante esempio di come C e Java possono
coesistere, prendendo il meglio da entrambi.
Per fortuna il mondo non e' solo bianco o nero...

ciao
Antonio

--
Antonio Falciano
http://www.linkedin.com/in/antoniofalciano






_______________________________________________
Iscriviti all'associazione GFOSS.it: http://www.gfoss.it/drupal/iscrizione
[hidden email]
http://lists.faunalia.it/cgi-bin/mailman/listinfo/gfoss
Questa e' una lista di discussione pubblica aperta a tutti.
I messaggi di questa lista non rispecchiano necessariamente
le posizioni dell'Associazione GFOSS.it.