Istat: aggiornamento

classic Classic list List threaded Threaded
11 messages Options
Reply | Threaded
Open this post in threaded view
|

Istat: aggiornamento

pcav
Salve.
Ricordate la vicenda della ricca gara GIS di ISTAT, a cui GFOSS.it e
Assoli si opposero per vie legali? Puortroppo non pare che questo abbia
sortito risultati eccellenti, a giudicare da quello che pare essere uno
dei prodotti finali:
http://gistat.istat.it/
Pareri?
Saluti.

--
Paolo Cavallini - Faunalia
www.faunalia.eu
Full contact details at www.faunalia.eu/pc
Nuovi corsi QGIS e PostGIS: http://www.faunalia.it/calendario

_______________________________________________
[hidden email]
http://lists.gfoss.it/cgi-bin/mailman/listinfo/gfoss
Questa e' una lista di discussione pubblica aperta a tutti.
Non inviate messaggi commerciali.
I messaggi di questa lista non hanno relazione diretta con le posizioni dell'Associazione GFOSS.it.
605 iscritti al 10.7.2012
Reply | Threaded
Open this post in threaded view
|

Re: Istat: aggiornamento

geodrinx

"To view this page ensure that Adobe Flash Player version 10.0.0 or greater is installed."

...quindi niente iPad o iPhone.  Ottima scelta, iStat !


Saluti

Roberto



Inviato da iPhone

Il giorno 24/ott/2012, alle ore 02:12, Paolo Cavallini <[hidden email]> ha scritto:

Salve.
Ricordate la vicenda della ricca gara GIS di ISTAT, a cui GFOSS.it e
Assoli si opposero per vie legali? Puortroppo non pare che questo abbia
sortito risultati eccellenti, a giudicare da quello che pare essere uno
dei prodotti finali:
http://gistat.istat.it/
Pareri?
Saluti.

--
Paolo Cavallini - Faunalia
www.faunalia.eu
Full contact details at www.faunalia.eu/pc
Nuovi corsi QGIS e PostGIS: http://www.faunalia.it/calendario

_______________________________________________
[hidden email]
http://lists.gfoss.it/cgi-bin/mailman/listinfo/gfoss
Questa e' una lista di discussione pubblica aperta a tutti.
Non inviate messaggi commerciali.
I messaggi di questa lista non hanno relazione diretta con le posizioni dell'Associazione GFOSS.it.
605 iscritti al 10.7.2012

_______________________________________________
[hidden email]
http://lists.gfoss.it/cgi-bin/mailman/listinfo/gfoss
Questa e' una lista di discussione pubblica aperta a tutti.
Non inviate messaggi commerciali.
I messaggi di questa lista non hanno relazione diretta con le posizioni dell'Associazione GFOSS.it.
605 iscritti al 10.7.2012
Reply | Threaded
Open this post in threaded view
|

Re: Istat: aggiornamento

Sandro Santilli
On Wed, Oct 24, 2012 at 07:37:02AM +0200, Geodrinx wrote:
> "To view this page ensure that Adobe Flash Player version 10.0.0 or greater is installed."
>
> ...quindi niente iPad o iPhone.  Ottima scelta, iStat !

Guarda, di iPad o iPhone non mi importa nulla (sono comunque sistemi
chiusi e proprietari quindi non vedo perche' se ne dovrebbe garantire
il support). La cosa grave e' che non funzioni con software libero.

--strk;
_______________________________________________
[hidden email]
http://lists.gfoss.it/cgi-bin/mailman/listinfo/gfoss
Questa e' una lista di discussione pubblica aperta a tutti.
Non inviate messaggi commerciali.
I messaggi di questa lista non hanno relazione diretta con le posizioni dell'Associazione GFOSS.it.
605 iscritti al 10.7.2012
Reply | Threaded
Open this post in threaded view
|

Re: Istat: aggiornamento

ALCAD di Alessio Chiga
In reply to this post by pcav
On 24/10/2012 02:12, Paolo Cavallini wrote:
> Salve.
> Ricordate la vicenda della ricca gara GIS di ISTAT, a cui GFOSS.it e
> Assoli si opposero per vie legali? Puortroppo non pare che questo abbia
> sortito risultati eccellenti, a giudicare da quello che pare essere uno
> dei prodotti finali:
> http://gistat.istat.it/
> Pareri?
> Saluti.

Scusate se mi permetto ma direi:
bella c..ata.

Tutto il mondo ormai sta abbandonando flash, però c'è qualcuno che
ancora non ne può fare a meno :)

Salute a tutti

--
ALCAD di Alessio Chiga
http://www.alcad.it

Questo messaggio ha natura confidenziale e riservata. Esso può essere
letto, copiato ed usato soltanto dal destinatario indicato. Se chi lo
legge lo ha ricevuto per errore, è pregato di contattare immediatamente
il mittente rispedendo il messaggio, con invito a cancellare il
messaggio ed a non rivelarne ad alcuno il contenuto.
Si ritiene, ma non si garantisce, che questo messaggio ed i relativi
allegati non contengano virus, così che il destinatario resta pieno ed
unico responsabile del controllo antivirus. ALCAD di Alessio Chiga si
riserva il diritto di monitorare tutti i messaggi di posta elettronica
che entrano nella propria rete informatica.
_______________________________________________
[hidden email]
http://lists.gfoss.it/cgi-bin/mailman/listinfo/gfoss
Questa e' una lista di discussione pubblica aperta a tutti.
Non inviate messaggi commerciali.
I messaggi di questa lista non hanno relazione diretta con le posizioni dell'Associazione GFOSS.it.
605 iscritti al 10.7.2012
Reply | Threaded
Open this post in threaded view
|

Re: Istat: aggiornamento

Sandro Santilli
In reply to this post by Sandro Santilli
A proposito: ma non c'e' un decreto che obbliga gli enti pubblici
a servirsi di software libero quando esistente ?
Ci sono gli estremi per una denuncia ?

http://www.esriitalia.it/news/882-gistat-esri.html

--strk;

On Wed, Oct 24, 2012 at 10:34:42AM +0200, Sandro Santilli wrote:

> On Wed, Oct 24, 2012 at 07:37:02AM +0200, Geodrinx wrote:
> > "To view this page ensure that Adobe Flash Player version 10.0.0 or greater is installed."
> >
> > ...quindi niente iPad o iPhone.  Ottima scelta, iStat !
>
> Guarda, di iPad o iPhone non mi importa nulla (sono comunque sistemi
> chiusi e proprietari quindi non vedo perche' se ne dovrebbe garantire
> il support). La cosa grave e' che non funzioni con software libero.
>
> --strk;
_______________________________________________
[hidden email]
http://lists.gfoss.it/cgi-bin/mailman/listinfo/gfoss
Questa e' una lista di discussione pubblica aperta a tutti.
Non inviate messaggi commerciali.
I messaggi di questa lista non hanno relazione diretta con le posizioni dell'Associazione GFOSS.it.
605 iscritti al 10.7.2012
Reply | Threaded
Open this post in threaded view
|

Re: Istat: aggiornamento

amefad
In reply to this post by Sandro Santilli


2012/10/24 Sandro Santilli <[hidden email]>

. La cosa grave e' che non funzioni con software libero.

Ma la battaglia legale com'era finita?
A me sembra che ci sia la negazione di un diritto (Art.3 del CAD dlgs 82/2006)
Non ci sono gli estremi per mettere su un ricorso al TAR non appena il servizio dovesse smettere di essere sperimentale?
Quanto costa un ricorso al TAR?

amefad

_______________________________________________
[hidden email]
http://lists.gfoss.it/cgi-bin/mailman/listinfo/gfoss
Questa e' una lista di discussione pubblica aperta a tutti.
Non inviate messaggi commerciali.
I messaggi di questa lista non hanno relazione diretta con le posizioni dell'Associazione GFOSS.it.
605 iscritti al 10.7.2012
Reply | Threaded
Open this post in threaded view
|

Re: Istat: aggiornamento

amefad
In reply to this post by Sandro Santilli


2012/10/24 Sandro Santilli <[hidden email]>
A proposito: ma non c'e' un decreto che obbliga gli enti pubblici
a servirsi di software libero quando esistente ?
Ci sono gli estremi per una denuncia ?

da una rapida ricerca l'articol 68 comma 1 del cad (dlgs 82/2005, non 2006 come avevo indicato prima)
e' cambiato un pacco di volte...  dal 12/8/2012 e' così:

1. Le pubbliche amministrazioni acquisiscono programmi informatici
o parti di essi a seguito di  una  valutazione  comparativa  di  tipo
tecnico ed  economico  tra  le  seguenti  soluzioni  disponibili  sul
mercato:  a)   software   sviluppato   per   conto   della   pubblica
amministrazione; b) riutilizzo di software o parti di esso sviluppati
per conto della pubblica amministrazione;  c)  software  libero  o  a
codice sorgente aperto; d)  software  combinazione  delle  precedenti
soluzioni. Solo quando la valutazione comparativa di tipo tecnico  ed
economico dimostri l'impossibilita'  di  accedere  a  soluzioni  open
source o gia' sviluppate all'interno della  pubblica  amministrazione
ad un prezzo inferiore, e'  consentita  l'acquisizione  di  programmi
informatici di tipo proprietario mediante ricorso a licenza d'uso. La
valutazione di  cui  al  presente  comma  e'  effettuata  secondo  le
modalita' e i criteri definiti dall'Agenzia  per  l'Italia  Digitale,
che, a richiesta di soggetti  interessati,  esprime  altresi'  parere
circa il loro rispetto"
Quindi propongo una lettera alla Agenzia per l'italia Digitale che deve valutare "l'impossibilità" di ricorrere a soluzioni libero, io però non ricordo tutta la storia.. quando è uscita la gara? Quanti soldi hanno speso? Vale la pena fare arrabbiare l'Istat proprio adesso che comincia a rendere disponbili i dati? Mah

E poi come al solito nella legge non si prevedono sanzioni....

amefad


_______________________________________________
[hidden email]
http://lists.gfoss.it/cgi-bin/mailman/listinfo/gfoss
Questa e' una lista di discussione pubblica aperta a tutti.
Non inviate messaggi commerciali.
I messaggi di questa lista non hanno relazione diretta con le posizioni dell'Associazione GFOSS.it.
605 iscritti al 10.7.2012
Reply | Threaded
Open this post in threaded view
|

Re: Istat: aggiornamento

Stefano Salvador
In reply to this post by pcav
uno dei prodotti finali:
http://gistat.istat.it/
Pareri?

Domanda provocatoria :-) questa applicazione la saprebbero realizzare in paio di giornate buona parte degli iscritti a questa ML. Con la differenza che usando OpenLayers o LeafLet sarebbe accessibile su praticamente qualsiasi dispositivo dotato di un processore e uno schermo. Spero che il resto degli sviluppi valga i soldi che hanno stanziato.

Ciao,
Stefano

_______________________________________________
[hidden email]
http://lists.gfoss.it/cgi-bin/mailman/listinfo/gfoss
Questa e' una lista di discussione pubblica aperta a tutti.
Non inviate messaggi commerciali.
I messaggi di questa lista non hanno relazione diretta con le posizioni dell'Associazione GFOSS.it.
605 iscritti al 10.7.2012
Reply | Threaded
Open this post in threaded view
|

Re: Istat: aggiornamento

Stefano Iacovella
Il giorno 24 ottobre 2012 12:10, Stefano Salvador <[hidden email]> ha scritto:
uno dei prodotti finali:
http://gistat.istat.it/
Pareri?

Domanda provocatoria :-) questa applicazione la saprebbero realizzare in paio di giornate buona parte degli iscritti a questa ML. Con la differenza che usando OpenLayers o LeafLet sarebbe accessibile su praticamente qualsiasi dispositivo dotato di un processore e uno schermo. Spero che il resto degli sviluppi valga i soldi che hanno stanziato.

Ciao,
Stefano

effettivamente oltre alle perplessità sulla tecnologia utilizzata, che personalmente condivido in toto, trovo che l'esperienza utente non sia delle migliori, per usare un eufemismo.
L'interfaccia è grossolana e la semplicità di utilizzo è dubbia.
Si tratta di una versione sperimentale, quindi mi auguro che nella definitiva ci siano dei sostanziali miglioramenti.

Stefano

---------------------------------------------------
41.95581N 12.52854E


http://www.linkedin.com/in/stefanoiacovella

http://twitter.com/#!/Iacovellas


_______________________________________________
[hidden email]
http://lists.gfoss.it/cgi-bin/mailman/listinfo/gfoss
Questa e' una lista di discussione pubblica aperta a tutti.
Non inviate messaggi commerciali.
I messaggi di questa lista non hanno relazione diretta con le posizioni dell'Associazione GFOSS.it.
605 iscritti al 10.7.2012
Reply | Threaded
Open this post in threaded view
|

Re: Istat: aggiornamento

giuliano su Tiscali
In reply to this post by amefad
On Wed, 24 Oct 2012 11:07:55 +0200
Amedeo Fadini <[hidden email]> wrote:

> 2012/10/24 Sandro Santilli <[hidden email]>
>
> > A proposito: ma non c'e' un decreto che obbliga gli enti pubblici
> > a servirsi di software libero quando esistente ?
> > Ci sono gli estremi per una denuncia ?
> >
>
> da una rapida ricerca l'articol 68 comma 1 del cad (dlgs 82/2005, non 2006
> come avevo indicato prima)
> e' cambiato un pacco di volte...  dal 12/8/2012 e' così:
>
> *1. Le pubbliche amministrazioni acquisiscono programmi informatici
> o parti di essi a seguito di  una  valutazione  comparativa  di  tipo
> tecnico ed  economico  .....
> .... Solo quando la valutazione comparativa di tipo tecnico  ed
> economico dimostri l'impossibilita'  di  accedere  a  soluzioni  open
> source o ......

non si potrebbe richiedere copia o meglio la pubblicazione della
"valutazione comparativa" con la dimostrazione dell'impossibilità ?

 
> ... Vale la pena fare arrabbiare l'Istat proprio adesso che comincia a
> rendere disponbili i dati? Mah

ma facciamoli arrabbiare, così magari si sbrigano più in fretta :-)))

 
> amefad

ciao,
giuliano
_______________________________________________
[hidden email]
http://lists.gfoss.it/cgi-bin/mailman/listinfo/gfoss
Questa e' una lista di discussione pubblica aperta a tutti.
Non inviate messaggi commerciali.
I messaggi di questa lista non hanno relazione diretta con le posizioni dell'Associazione GFOSS.it.
605 iscritti al 10.7.2012
Reply | Threaded
Open this post in threaded view
|

Re: Istat: aggiornamento

pcav
In reply to this post by amefad
Il 24/10/2012 18:07, Amedeo Fadini ha scritto:


2012/10/24 Sandro Santilli <[hidden email]>
A proposito: ma non c'e' un decreto che obbliga gli enti pubblici
a servirsi di software libero quando esistente ?
Ci sono gli estremi per una denuncia ?

Salve.
MI fa piacere che ci sia interesse nella cosa. Ricordo rapidamente i trascorsi (vado a memoria, perdonatemi eventuali inesattezze):
- ISTAT alcuni anni fa ha bandito una gara piuttosto ricca (centinaia di migliaia di €) per l'acquisto di licenze ESRI
- GFOSS.it e Assoli, congiuntamente, hanno iniziato un'azione legale contro ISTAT
- in seguito alla disponibilità di ISTAT di esaminare il problema, e all'incertezza intrinseca all'azione legale, si è deciso di aprire un tavolo di confronto tecnico fra i tre soggetti coinvolti, sospendendo l'azione
- c'è stato un primo incontro, in cui si sono delineate le strategie per verificare la fattibilità della sostituzione del software in via di acquisizione con una soluzione basata su software libero
- dopo di che non ho più seguito la cosa, in quanto non ero più presidente di GFOSS.it, e non so se ci siano stati sviluppi; ho chiesto notizie, e non ho avuto risposta.
Mi pare che sia il momento di riprendere in mano, seriamente e formalmente, la questione.
Saluti.

-- 
Paolo Cavallini - Faunalia
www.faunalia.eu
Full contact details at www.faunalia.eu/pc
Nuovi corsi QGIS e PostGIS: http://www.faunalia.it/calendario

_______________________________________________
[hidden email]
http://lists.gfoss.it/cgi-bin/mailman/listinfo/gfoss
Questa e' una lista di discussione pubblica aperta a tutti.
Non inviate messaggi commerciali.
I messaggi di questa lista non hanno relazione diretta con le posizioni dell'Associazione GFOSS.it.
605 iscritti al 10.7.2012