Mappare con Openstreetmap (le basi)

classic Classic list List threaded Threaded
22 messages Options
12
Reply | Threaded
Open this post in threaded view
|

Mappare con Openstreetmap (le basi)

Valentina-2
Un saluto a tutta la lista, sono Valentina, vi leggo da molto tempo, ma non avevo ancora mai partecipato a nessuna conversazione.
Vorrei avvicinarmi al mondo di Openstreetmap, mappando una piccola zona che al momento risulta poco dettagliata.
Ho uno smartphone con Android Lollipop, quale app gratuita potrei utilizzare per registrare una traccia gps?
Un volta registrata la traccia gps conviene prima editarla in QGIS e poi portarla su openstreetmap o portarla direttamente in openstreetmap?
Grazie!

_______________________________________________
[hidden email]
http://lists.gfoss.it/cgi-bin/mailman/listinfo/gfoss
Questa e' una lista di discussione pubblica aperta a tutti.
I messaggi di questa lista non hanno relazione diretta con le posizioni dell'Associazione GFOSS.it.
750 iscritti al 18.3.2015
Reply | Threaded
Open this post in threaded view
|

Re: Mappare con Openstreetmap (le basi)

girarsi_liste
-----BEGIN PGP SIGNED MESSAGE-----
Hash: SHA1

Il 10/09/2015 18:09, Valentina ha scritto:
> Un saluto a tutta la lista, sono Valentina, vi leggo da molto tempo,
> ma non avevo ancora mai partecipato a nessuna conversazione. Vorrei
> avvicinarmi al mondo di Openstreetmap, mappando una piccola zona che
> al momento risulta poco dettagliata. Ho uno smartphone con Android
> Lollipop, quale app gratuita potrei utilizzare per registrare una
> traccia gps? Un volta registrata la traccia gps conviene prima
> editarla in QGIS e poi portarla su openstreetmap o portarla
> direttamente in openstreetmap? Grazie!
>

Per mia esperienza uso viking, mantiene i tag <ele> delle quote
altimetriche e tira via dall'intestazione la pubblicità della Garmin, nel
mio caso.

Ha pure lo sfondo base di openstreetmap, e comunque, unica pecca, uno
zoom limitato, per cui editare magari piccolissimi spostamenti risulta
difficile, e rispetto a Qgis lo trovo più semplice, seppur di interfaccia
spartana.

Oltretutto mi permette di incorporare eventuali waypoint che accompagnano
il gpx, cosicché poi carico tutto insieme in Openstreetmap.



- --
Simone Girardelli
_|_|_|_|_|_|_|_|_|_
|_|_|_|_|_|_|_|_|_|_|


-----BEGIN PGP SIGNATURE-----
Version: GnuPG v1

iJwEAQECAAYFAlXx6gcACgkQ2awwsGUrLezHeQP+NcgTs+3XbBgtzMj23cNWOXi5
myKZnUDlMD+XjO1tc6s3SS5ChcgDO+r56iLLpmXrr4zJw02uj9hc4MnFxmFDUXag
1YMgrbR2exB/31X7rEjWdxZD9Mx4i8ubkLpxUHHQEgt20X+zKFmkRL5ZtuMKP4TJ
fGNu/x5wK4mwavgksUc=
=JhHP
-----END PGP SIGNATURE-----
_______________________________________________
[hidden email]
http://lists.gfoss.it/cgi-bin/mailman/listinfo/gfoss
Questa e' una lista di discussione pubblica aperta a tutti.
I messaggi di questa lista non hanno relazione diretta con le posizioni dell'Associazione GFOSS.it.
750 iscritti al 18.3.2015
Reply | Threaded
Open this post in threaded view
|

Re: Mappare con Openstreetmap (le basi)

nformica
In reply to this post by Valentina-2
Ciao,
innanzitutto, visto che stai iniziando ad usare OSM, ti segnalo (... se non la conoscessi già) questa breve guida che appunto spiega come "mappare" usando un GPS o uno smartphone, ovvero un'app GPS:
http://learnosm.org/en/mobile-mapping/
Naturalmente  saprai che i rilievi che puoi fare con un GPS , sono ovviamente più precisi di quelli fatti con uno smartphone. Ma magari per il grado di precisione che ti serve anche un'app per smartphone va più che bene !!
Oltre a quella che ti ha già suggerito Simone, io ti segnalo quelle che preferisco usare io:
-) OruxMaps
-) Locus Pro
Ce n'è per tutti i gusti ... scegli tu quella con cui ti trovi meglio !!

Per quanto riguarda il passaggio (x editing) da QGIS,non è necessario !

Saluti !
Nino
Reply | Threaded
Open this post in threaded view
|

Re: Mappare con Openstreetmap (le basi)

Maurizio Napolitano-2
In reply to this post by girarsi_liste
> Il 10/09/2015 18:09, Valentina ha scritto:
> Un saluto a tutta la lista, sono Valentina, vi leggo da molto tempo,
> ma non avevo ancora mai partecipato a nessuna conversazione. Vorrei
> avvicinarmi al mondo di Openstreetmap, mappando una piccola zona che
> al momento risulta poco dettagliata. Ho uno smartphone con Android
> Lollipop, quale app gratuita potrei utilizzare per registrare una
> traccia gps? Un volta registrata la traccia gps conviene prima
> editarla in QGIS e poi portarla su openstreetmap o portarla
> direttamente in openstreetmap? Grazie!

Ci sono molti modi per mappare su osm.
Onestamente, io ti consiglio di iscriverti alla ML dei mappers italiani
https://lists.openstreetmap.org/listinfo/talk-it
poi di materiale per imparare a mappare ne trovi tantissimo.
Io ti consiglio di leggere learnosm.org e tutto il materiale che trovi
su mapgive.openstreetmap.it
Poi per inserire dati puoi stare tranquillamente sull'editor web o
(meglio) su josm.
_______________________________________________
[hidden email]
http://lists.gfoss.it/cgi-bin/mailman/listinfo/gfoss
Questa e' una lista di discussione pubblica aperta a tutti.
I messaggi di questa lista non hanno relazione diretta con le posizioni dell'Associazione GFOSS.it.
750 iscritti al 18.3.2015
Reply | Threaded
Open this post in threaded view
|

Re: Digest di Gfoss, Volume 123, Numero 32

Enrico Borghi-2
In reply to this post by Valentina-2


Il 10/09/2015 22:37, [hidden email] ha scritto:

> Invia le richieste di iscrizione alla lista Gfoss all'indirizzo
> [hidden email]
>
> Per iscriverti o cancellarti attraverso il web, visita
> http://lists.gfoss.it/cgi-bin/mailman/listinfo/gfoss
> oppure, via email, manda un messaggio con oggetto `help' all'indirizzo
> [hidden email]
>
> Puoi contattare la persona che gestisce la lista all'indirizzo
> [hidden email]
>
> Se rispondi a questo messaggio, per favore edita la linea dell'oggetto
> in modo che sia pi� utile di un semplice "Re: Contenuti del digest
> della lista Gfoss..."
>
>
> Argomenti del Giorno:
>
>     1. Re: perchè non mandiamo una petizione per ottenere le mappe
>        catastali gratuitamente (Ely Parker)
>     2. Re: perchè non mandiamo una petizione per ottenere le mappe
>        catastali gratuitamente (Amedeo Fadini)
>     3. Re: perchè non mandiamo una petizione per ottenere le mappe
>        catastali gratuitamente (giulianc51)
>     4. Re: perchè non mandiamo una petizione per ottenere le mappe
>        catastali gratuitamente (giulianc51)
>     5. Re: perchè non mandiamo una petizione per ottenere le mappe
>        catastali gratuitamente (giulianc51)
>     6. Re: perchè non mandiamo una petizione per ottenere le mappe
>        catastali gratuitamente (giulianc51)
>     7. Re: Mappare con Openstreetmap (le basi) (girarsi_liste)
>
>
> -
>
> ------------------------------
>
> Message: 7
> Date: Thu, 10 Sep 2015 22:37:28 +0200
> From: girarsi_liste <[hidden email]>
> To: [hidden email]
> Subject: Re: [Gfoss] Mappare con Openstreetmap (le basi)
> Message-ID: <[hidden email]>
> Content-Type: text/plain; charset=utf-8
>
> -----BEGIN PGP SIGNED MESSAGE-----
> Hash: SHA1
>
> Il 10/09/2015 18:09, Valentina ha scritto:
>> Un saluto a tutta la lista, sono Valentina, vi leggo da molto tempo,
>> ma non avevo ancora mai partecipato a nessuna conversazione. Vorrei
>> avvicinarmi al mondo di Openstreetmap, mappando una piccola zona che
>> al momento risulta poco dettagliata. Ho uno smartphone con Android
>> Lollipop, quale app gratuita potrei utilizzare per registrare una
>> traccia gps?
Valentina,

per registrare la traccia su Android hai sia "Geopaparazzi" che Oruxmap,
tutti e due ottimi

Enrico

>> Un volta registrata la traccia gps conviene prima
>> editarla in QGIS e poi portarla su openstreetmap o portarla
>> direttamente in openstreetmap? Grazie!
>>
> Per mia esperienza uso viking, mantiene i tag <ele> delle quote
> altimetriche e tira via dall'intestazione la pubblicità della Garmin, nel
> mio caso.
>
> Ha pure lo sfondo base di openstreetmap, e comunque, unica pecca, uno
> zoom limitato, per cui editare magari piccolissimi spostamenti risulta
> difficile, e rispetto a Qgis lo trovo più semplice, seppur di interfaccia
> spartana.
>
> Oltretutto mi permette di incorporare eventuali waypoint che accompagnano
> il gpx, cosicché poi carico tutto insieme in Openstreetmap.
>
>
>
> - --
> Simone Girardelli
> _|_|_|_|_|_|_|_|_|_
> |_|_|_|_|_|_|_|_|_|_|
>
>
> -----BEGIN PGP SIGNATURE-----
> Version: GnuPG v1
>
> iJwEAQECAAYFAlXx6gcACgkQ2awwsGUrLezHeQP+NcgTs+3XbBgtzMj23cNWOXi5
> myKZnUDlMD+XjO1tc6s3SS5ChcgDO+r56iLLpmXrr4zJw02uj9hc4MnFxmFDUXag
> 1YMgrbR2exB/31X7rEjWdxZD9Mx4i8ubkLpxUHHQEgt20X+zKFmkRL5ZtuMKP4TJ
> fGNu/x5wK4mwavgksUc=
> =JhHP
> -----END PGP SIGNATURE-----
>
>
> ------------------------------
>
> _______________________________________________
> Gfoss mailing list
> [hidden email]
> http://lists.gfoss.it/cgi-bin/mailman/listinfo/gfoss
> Questa e' una lista di discussione pubblica aperta a tutti.
> I messaggi di questa lista non rispecchiano necessariamente
> le posizioni dell'Associazione GFOSS.it.
>
>
> Fine di Digest di Gfoss, Volume 123, Numero 32
> **********************************************
>
>

--
+++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++
Dott. Enrico Borghi

Comune di Arezzo
- Ufficio Manutenzione verde pubblico e foreste
- Ufficio Manutenzione strade e infrastrutture

mobile 347 5329700 fisso c/o Verde 0575 377709
+++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++
Il Comune di Arezzo usa solo software regolarmente licenziato.
Questa mail è stata inviata con Thunderbird, licenza MPL, tripla licenza MPL/GPL/LGPL.
Il sistema operativo usato è Linux Ubuntu 14.04, sistema operativo Open Source, aggiornato gratuitamente alla versione di aprile 2014, con supporto a lungo termine (LTS). In questo senso si è anche adempiuto ai dettati dell’articolo 68 del Codice Amministrazione Digitale che stabilisce che le pubbliche amministrazioni (PA), debbano acquisire di preferenza soluzioni di software libero/open source e in riuso, come meglio precisato nella circolare 63/13 dell'Agenzia per l'Italia Digitale.



_______________________________________________
[hidden email]
http://lists.gfoss.it/cgi-bin/mailman/listinfo/gfoss
Questa e' una lista di discussione pubblica aperta a tutti.
I messaggi di questa lista non hanno relazione diretta con le posizioni dell'Associazione GFOSS.it.
750 iscritti al 18.3.2015
Reply | Threaded
Open this post in threaded view
|

Re: Mappare con Openstreetmap (le basi)

Luca Volpin
In reply to this post by nformica
Buongiorno a tutti,
a proposito di app....qualcuno potrebbe consigliarmi una buona app per 'mappare' con un iPhone o iPad? Attualmente uso easy trails.... Volevo un confronto con voi su altre app. Grazie

Luca Volpin

Inviato da iPad

> Il giorno 10/set/2015, alle ore 23:25, nformica <[hidden email]> ha scritto:
>
> Ciao,
> innanzitutto, visto che stai iniziando ad usare OSM, ti segnalo (... se non
> la conoscessi già) questa breve guida che appunto spiega come "mappare"
> usando un GPS o uno smartphone, ovvero un'app GPS:
> http://learnosm.org/en/mobile-mapping/
> Naturalmente  saprai che i rilievi che puoi fare con un GPS , sono
> ovviamente più precisi di quelli fatti con uno smartphone. Ma magari per il
> grado di precisione che ti serve anche un'app per smartphone va più che bene
> !!
> Oltre a quella che ti ha già suggerito Simone, io ti segnalo quelle che
> preferisco usare io:
> -) OruxMaps
> -) Locus Pro
> Ce n'è per tutti i gusti ... scegli tu quella con cui ti trovi meglio !!
>
> Per quanto riguarda il passaggio (x editing) da QGIS,non è necessario !
>
> Saluti !
> Nino
>
>
>
> --
> View this message in context: http://gfoss-geographic-free-and-open-source-software-italian-mailing.3056002.n2.nabble.com/Mappare-con-Openstreetmap-le-basi-tp7593762p7593785.html
> Sent from the Gfoss -- Geographic Free and Open Source Software - Italian mailing list mailing list archive at Nabble.com.
> _______________________________________________
> [hidden email]
> http://lists.gfoss.it/cgi-bin/mailman/listinfo/gfoss
> Questa e' una lista di discussione pubblica aperta a tutti.
> I messaggi di questa lista non hanno relazione diretta con le posizioni dell'Associazione GFOSS.it.
> 750 iscritti al 18.3.2015
_______________________________________________
[hidden email]
http://lists.gfoss.it/cgi-bin/mailman/listinfo/gfoss
Questa e' una lista di discussione pubblica aperta a tutti.
I messaggi di questa lista non hanno relazione diretta con le posizioni dell'Associazione GFOSS.it.
750 iscritti al 18.3.2015
Reply | Threaded
Open this post in threaded view
|

Re: Mappare con Openstreetmap (le basi)

nformica
Ciao,

non sono un "iUser" , quindi non ti posso dare dei consigli personali.
Ma un mio amico , usa da tempoe mi ha fatto vedere in azione "Maps 3D Pro" .
Mi è sembrata molto ben fatta e quindi te la segnalo, così magari fai un confronto con quella che usi già.


Saluti
Nino
Reply | Threaded
Open this post in threaded view
|

Re: Mappare con Openstreetmap (le basi)

Maurizio Napolitano-2
In reply to this post by Luca Volpin
2015-09-11 9:35 GMT+02:00 Luca Volpin <[hidden email]>:
> Buongiorno a tutti,
> a proposito di app....qualcuno potrebbe consigliarmi una buona app per 'mappare' con un iPhone o iPad? Attualmente uso easy trails.... Volevo un confronto con voi su altre app. Grazie

Intendi raccogliere dati per openstreetmap o, più in generale,
raccogliere dati vettoriali georiferiti?
_______________________________________________
[hidden email]
http://lists.gfoss.it/cgi-bin/mailman/listinfo/gfoss
Questa e' una lista di discussione pubblica aperta a tutti.
I messaggi di questa lista non hanno relazione diretta con le posizioni dell'Associazione GFOSS.it.
750 iscritti al 18.3.2015
Reply | Threaded
Open this post in threaded view
|

Re: Digest di Gfoss, Volume 123, Numero 32

nformica
This post was updated on .
In reply to this post by Enrico Borghi-2
Ciao Enrico,

rispondo a questa tua, solo per segnalarti che mi sono accorto che i tuoi interventi su questa mailing-list , vengono tutti visualizzati sul web come:
Reply – Re: Digest di Gfoss, Volume XXX, Numero YY
... probabilmente perchè rispondi direttamente da e-mail al report (digest) che ti arriva sulla tua casella di posta.
Naturalmente sei liberissimo di farlo ... ci mancherebbe !!
... poi io non sono neanche un amministratore di questa lista.

Ma mi permetto di  consigliarti di intervenire direttamente dal web (... anche se è più scomodo), perchè altrimenti le tue risposte sono pubblicate, come nuovo topic, sconnesse dal topic di partenza e quindi risultano meno visibili o chiare a chi legge sul web.
Ripeto è solo un consiglio ... anche nel tuo interesse

Cari saluti
Nino
Reply | Threaded
Open this post in threaded view
|

Re: Digest di Gfoss, Volume 123, Numero 32

stefano campus
Administrator
grazie nino

infatti provvedo sempre a rimettere nelgiusto thread risposte "orfane"

s.
Reply | Threaded
Open this post in threaded view
|

Re: Mappare con Openstreetmap (le basi)

Luca Volpin
In reply to this post by Maurizio Napolitano-2
proverò. grazie mille

luca

Il giorno 11 settembre 2015 10:34, Maurizio Napolitano <[hidden email]> ha scritto:
2015-09-11 9:35 GMT+02:00 Luca Volpin <[hidden email]>:
> Buongiorno a tutti,
> a proposito di app....qualcuno potrebbe consigliarmi una buona app per 'mappare' con un iPhone o iPad? Attualmente uso easy trails.... Volevo un confronto con voi su altre app. Grazie

Intendi raccogliere dati per openstreetmap o, più in generale,
raccogliere dati vettoriali georiferiti?


_______________________________________________
[hidden email]
http://lists.gfoss.it/cgi-bin/mailman/listinfo/gfoss
Questa e' una lista di discussione pubblica aperta a tutti.
I messaggi di questa lista non hanno relazione diretta con le posizioni dell'Associazione GFOSS.it.
750 iscritti al 18.3.2015
Reply | Threaded
Open this post in threaded view
|

Re: Mappare con Openstreetmap (le basi)

Valentina-2
In reply to this post by Valentina-2
Grazie a tutti per le risposte!
Ho installato Geopaparazzi e ho provato a registrare una traccia su una strada già presente, e la mia traccia non coincide con quella della mappa, la forma è pressoché uguale ma la traccia è sfalsata. su una mulattiera invece la traccia è molto simile. Credo sia un problema di ricezione dello smartphone che utilizza un a-gps. Temo non sia lo strumento adatto a questo punto.
Seguirò comunque le conformazioni e i tutorial che mi avere linkato per capire come funziona il progetto


_______________________________________________
[hidden email]
http://lists.gfoss.it/cgi-bin/mailman/listinfo/gfoss
Questa e' una lista di discussione pubblica aperta a tutti.
I messaggi di questa lista non hanno relazione diretta con le posizioni dell'Associazione GFOSS.it.
750 iscritti al 18.3.2015
Reply | Threaded
Open this post in threaded view
|

Re: Mappare con Openstreetmap (le basi)

nformica
Ciao Valentina,

tutti i GPS portatili soffrono più o meno del problema della "riflessione" quando vengono usati appunto in città in mezzo ai palazzi, ma per esempio anche in mezzo a un bosco o in un canyon. Tale effetto fa appunto perdere in accuratezza.
Ecco perchè la tua traccia "cittadina" è meno precisa !
Se invece del GPS su smartphone passi a un vero ricevitore GPS, tale problema diminuisce (quanto maggiore è la sua qualità) ma non si annulla mai del tutto.
A meno che non si passi a strumenti professionali come i GPS differenziali. Ma non credo che, per quello che devi fare, sia necessario !!

Saluti !
Nino
Reply | Threaded
Open this post in threaded view
|

Re: Mappare con Openstreetmap (le basi)

Massimiliano Moraca
Ne approfitto...ho degli shp che vorrei passare su osm. So che esiste un plugin shp2osm che converte gli shp ma non riesco a trovarlo. Qualcuno lo conosce?


Il giorno 12 settembre 2015 17:23, nformica <[hidden email]> ha scritto:
Ciao Valentina,

tutti i GPS portatili soffrono più o meno del problema della "riflessione"
quando vengono usati appunto in città in mezzo ai palazzi, ma per esempio
anche in mezzo a un bosco o in un canyon. Tale effetto fa appunto perdere in
accuratezza.
Ecco perchè la tua traccia "cittadina" è meno precisa !
Se invece del GPS su smartphone passi a un vero ricevitore GPS, tale
problema diminuisce (quanto maggiore è la sua qualità) ma non si annulla mai
del tutto.
A meno che non si passi a strumenti professionali come i GPS differenziali.
Ma non credo che, per quello che devi fare, sia necessario !!

Saluti !
Nino



--
View this message in context: http://gfoss-geographic-free-and-open-source-software-italian-mailing.3056002.n2.nabble.com/Mappare-con-Openstreetmap-le-basi-tp7593762p7593862.html
Sent from the Gfoss -- Geographic Free and Open Source Software - Italian mailing list mailing list archive at Nabble.com.
_______________________________________________
[hidden email]
http://lists.gfoss.it/cgi-bin/mailman/listinfo/gfoss
Questa e' una lista di discussione pubblica aperta a tutti.
I messaggi di questa lista non hanno relazione diretta con le posizioni dell'Associazione GFOSS.it.
750 iscritti al 18.3.2015


_______________________________________________
[hidden email]
http://lists.gfoss.it/cgi-bin/mailman/listinfo/gfoss
Questa e' una lista di discussione pubblica aperta a tutti.
I messaggi di questa lista non hanno relazione diretta con le posizioni dell'Associazione GFOSS.it.
750 iscritti al 18.3.2015
Ingegnere, consulente GIS e ciclista urbano
Reply | Threaded
Open this post in threaded view
|

Re: Mappare con Openstreetmap (le basi)

nformica
Ciao Massimiliano,
si, c'è il tool sph-to-osm in Java !
Qui: wiki.openstreetmap.org/wiki/Sph-to-osm.jar puoi trovare tutte le INFO che ti servono per usarlo.
Saluti
Nino
Reply | Threaded
Open this post in threaded view
|

Re: Mappare con Openstreetmap (le basi)

Luca Delucchi
In reply to this post by Valentina-2
Il 12/set/2015 16:26, "Valentina" <[hidden email]> ha scritto:
>
> Grazie a tutti per le risposte!
> Ho installato Geopaparazzi e ho provato a registrare una traccia su una strada già presente, e la mia traccia non coincide con quella della mappa, la forma è pressoché uguale ma la traccia è sfalsata. su una mulattiera invece la traccia è molto simile. Credo sia un problema di ricezione dello smartphone che utilizza un a-gps. Temo non sia lo strumento adatto a questo punto.

allora secondo me il problema che hai non dipende solo dallo
strumento, possono esserci diversi motivi perchè la tua traccia sia
spostata:
- come detto da altri può essere un problema di riflessione del
segnale, se passi più volte nella stessa via avrai tracce leggermente
diverse e potrai creare una strada più precisa
- chi ha mappato su OSM ha usato fotoaeree di bassa qualità di
georeferenziazione (tipo Yahoo o Bing) che hanno uno shift con i dati
reali, è sempre meglio utilizzare tracce GPS o fotoaeree
ortorettificate (tipo PCN) anche queste possono avere uno shift ma
sicuramente inferiore
- chi ha mappato non ha fatto bene il suo lavoro :-)

> Seguirò comunque le conformazioni e i tutorial che mi avere linkato per capire come funziona il progetto
>

se ci dici la zona possiamo anche dare un'occhiata per capire meglio.

> Valentina
>

ciao
Luca
_______________________________________________
[hidden email]
http://lists.gfoss.it/cgi-bin/mailman/listinfo/gfoss
Questa e' una lista di discussione pubblica aperta a tutti.
I messaggi di questa lista non hanno relazione diretta con le posizioni dell'Associazione GFOSS.it.
750 iscritti al 18.3.2015
Reply | Threaded
Open this post in threaded view
|

Re: Mappare con Openstreetmap (le basi)

nformica
In reply to this post by Massimiliano Moraca
... ho visto che il link che ho indicato nella precedente risposta non funziona (... boh!?).
Prova con questo:
http://wiki.openstreetmap.org/wiki/Shp-to-osm.jar

Ciao !
Nino
Reply | Threaded
Open this post in threaded view
|

Re: Mappare con Openstreetmap (le basi)

Massimiliano Moraca
Credevo fosse una cosa più user friendly la vedo un po' ostica per le mie conoscenze di programmazione...


Il giorno 13 settembre 2015 08:32, nformica <[hidden email]> ha scritto:
... ho visto che il link che ho indicato nella precedente risposta non
funziona (... boh!?).
Prova con questo:
http://wiki.openstreetmap.org/wiki/Shp-to-osm.jar

Ciao !
Nino



--
View this message in context: http://gfoss-geographic-free-and-open-source-software-italian-mailing.3056002.n2.nabble.com/Mappare-con-Openstreetmap-le-basi-tp7593762p7593869.html
Sent from the Gfoss -- Geographic Free and Open Source Software - Italian mailing list mailing list archive at Nabble.com.
_______________________________________________
[hidden email]
http://lists.gfoss.it/cgi-bin/mailman/listinfo/gfoss
Questa e' una lista di discussione pubblica aperta a tutti.
I messaggi di questa lista non hanno relazione diretta con le posizioni dell'Associazione GFOSS.it.
750 iscritti al 18.3.2015


_______________________________________________
[hidden email]
http://lists.gfoss.it/cgi-bin/mailman/listinfo/gfoss
Questa e' una lista di discussione pubblica aperta a tutti.
I messaggi di questa lista non hanno relazione diretta con le posizioni dell'Associazione GFOSS.it.
750 iscritti al 18.3.2015
Ingegnere, consulente GIS e ciclista urbano
Reply | Threaded
Open this post in threaded view
|

Re: Mappare con Openstreetmap (le basi)

nformica
Allora, innanzitutto un suggerimento: non è che l'import di SHP file in OSM è una cosa necessaria !!
Ti puoi creare direttamente i tuoi layer vettoriali direttamente per OSM con un apposito editor-OSM; tra i più diffusi: JOSM , Merkaator.

Oppure se ti vuoi comunque caricare un shapefile in OSM, te lo apri con JOSM e poi fai copia e incolla in un data layer OSM; leggi qua:
http://wiki.openstreetmap.org/wiki/Import/Shapefile#Basic:_Opening_shapefiles_in_OSM_editors

Se lo shapefile non è troppo grande e complesso, quest'alternativa va più che bene !

Ciao !
Nino
Reply | Threaded
Open this post in threaded view
|

Re: Mappare con Openstreetmap (le basi)

Massimiliano Moraca
Si queso lo so ma siccome ho già vari shp del mio comune mi seccava rieditare tutto su osm...

Devo capire l'import con jsom come s fa allora


Il giorno 13 settembre 2015 20:34, nformica <[hidden email]> ha scritto:
Allora, innanzitutto un suggerimento: non è che l'import di SHP file in OSM è
una cosa necessaria !!
Ti puoi creare direttamente i tuoi layer vettoriali direttamente per OSM con
un apposito editor-OSM; tra i più diffusi: JOSM , Merkaator.

Oppure se ti vuoi comunque caricare un shapefile in OSM, te lo apri con JOSM
e poi fai copia e incolla in un data layer OSM; leggi qua:
http://wiki.openstreetmap.org/wiki/Import/Shapefile#Basic:_Opening_shapefiles_in_OSM_editors

Se lo shapefile non è troppo grande e complesso, quest'alternativa va più
che bene !

Ciao !
Nino



--
View this message in context: http://gfoss-geographic-free-and-open-source-software-italian-mailing.3056002.n2.nabble.com/Mappare-con-Openstreetmap-le-basi-tp7593762p7593874.html
Sent from the Gfoss -- Geographic Free and Open Source Software - Italian mailing list mailing list archive at Nabble.com.
_______________________________________________
[hidden email]
http://lists.gfoss.it/cgi-bin/mailman/listinfo/gfoss
Questa e' una lista di discussione pubblica aperta a tutti.
I messaggi di questa lista non hanno relazione diretta con le posizioni dell'Associazione GFOSS.it.
750 iscritti al 18.3.2015


_______________________________________________
[hidden email]
http://lists.gfoss.it/cgi-bin/mailman/listinfo/gfoss
Questa e' una lista di discussione pubblica aperta a tutti.
I messaggi di questa lista non hanno relazione diretta con le posizioni dell'Associazione GFOSS.it.
750 iscritti al 18.3.2015
Ingegnere, consulente GIS e ciclista urbano
12