Postprocessamento

classic Classic list List threaded Threaded
2 messages Options
Reply | Threaded
Open this post in threaded view
|

Postprocessamento

ivan marchesini-2

Ciao a tutti.
Se non sbaglio è un Topic già affrontato ma mi permetto di riaprire un attimo la questione.
Siete a conoscenza di metodi che consentano di arrivare in postprocessamento ad accuratezze submetriche  utilizzando, in campagna, smartphone e/o gps escursionistici? Non mi riferisco ovviamente a egnos e similari ma solo a postprocessamento..
So che non è una cosa ortodossa.. Volevo però capire se ci sono stati degli avanzamenti/esperienze in tal senso. Grazie. Ivan


_______________________________________________
[hidden email]
http://lists.gfoss.it/cgi-bin/mailman/listinfo/gfoss
Questa e' una lista di discussione pubblica aperta a tutti.
I messaggi di questa lista non hanno relazione diretta con le posizioni dell'Associazione GFOSS.it.
666+40 iscritti al 5.6.2014
Reply | Threaded
Open this post in threaded view
|

Re: Postprocessamento

Giuliano Curti
Il giorno Wed, 3 Dec 2014 12:23:15 +0100
Ivan Marchesini <[hidden email]> ha scritto:

> Ciao a tutti.

ciao Ivan,


> Se non sbaglio è un Topic già affrontato ma mi permetto di riaprire un
> attimo la questione.
> Siete a conoscenza di metodi che consentano di arrivare in
> postprocessamento ad accuratezze submetriche  utilizzando, in
> campagna, smartphone e/o gps escursionistici? Non mi riferisco
> ovviamente a egnos e similari ma solo a postprocessamento..
> So che non è una cosa ortodossa.. Volevo però capire se ci sono stati
> degli avanzamenti/esperienze in tal senso. Grazie. Ivan

solo per dire che il problema interessa anche a me :-)

aggiungo solo che sto "giocando" intorno al problema di gps low-cost,
come avevo già scritto tempo fa in lista; se l'argomento ti stuzzica
possiamo parlarne più diffusamente in pvt; c'è qualche altro amico in
lista interessato alla questione(*)

la mia attuale idea (**) è quella di una georeferenziazione vettoriale
dei dati rilevati; operazione che può essere applicata in due momenti:
a) in postprocesso per casi di rilevamento
b) in anteprocesso per casi di navigazione;
sono quasi pronto per iniziare a fare prove e se interessa terrò
informata la lista;

una seconda chance che vorrei mettere in campo successivamente è quella
delle unità inerziali: controllare la posizione del gps con i dati di
accelerometri e giroscopi;

in realtà l'argomento è ben trattato in molta letteratura che si trova
online sul Kalman Filter, ma purtroppo (per me richiede una
matematica che ancora non possiedo:-( dovrò accontentarmi di strumenti
naif ed artigianali :-)

qualsiasi contributo in uno degli aspetti suddetti è oltremodo
gradito :-)


ciao,
giuliano


(*) magari ricordo male, ma forse si era parlato in qualche occasione
della costituzione di gruppi di interesse; potrebbe essere anche una
risposta indiretta al problema sollevato da uca D. sulla "densità"
degli argomenti in lista;

(**) in attesa di perfezionare, se mai riuscirò, le mie conoscenze gps -
matematiche - sistemistiche per capire bene come funzionano i sistemi
waas e il loro trattamento da parte dei sistemi OS -gpsd e rtklib

_______________________________________________
[hidden email]
http://lists.gfoss.it/cgi-bin/mailman/listinfo/gfoss
Questa e' una lista di discussione pubblica aperta a tutti.
I messaggi di questa lista non hanno relazione diretta con le posizioni dell'Associazione GFOSS.it.
666+40 iscritti al 5.6.2014