Procedura per convertire scheda metadato 19115 XML in html

classic Classic list List threaded Threaded
1 message Options
Reply | Threaded
Open this post in threaded view
|

Procedura per convertire scheda metadato 19115 XML in html

Andrea Peri
Salve,

sto mettendo a punto una procedura in xslt per il parsing e la
conversione di una scheda ISO19115 in html.
La procedura e' progettata in modo da essere facilmente gestibile
tramite i soliti toolds di parsing xsl da un batch in dos.

Il software che io uso per eseguirla e' xsltproc, ma va bene un
qualsiasi software XSLT 1.0.

Attualmente la procedura supporta tutti i tags previsti dall'editr
inspire del JRC, e buona parte (on tutti ancora) i tags che come RT
avevamo previsto per la nostra scheda di metadati del DBT.
Tra cui, nella parte lineage i tags del "process-step" e dei "source".

Finalmente cosi' ho la soddisfazione di poter vedere in una forma
intelleggibile e comprensibile come piace a me la parte dei
source-step.

Ma anche il portrayal, la molteplicita' degli identifyInfo.

Delle varie categorie non supportero' tutti i tags , ma solo quelli
che abbiamo impiegato (e quindi sicuramente gli obbbligatori per ISO e
altri facoltativi.

Ho preso la decisione di implementare questa procedura in xslt perche'
permette di convertire rapidamente e senza l'onere di dover caricare
in un qualche gesto re di schede iso la scheda per poterl solo vedere
in forma intelleggibile.

Tutte le soluzioni fino ad oggi esplorate , chi per un verso, chi per
l'altro rendevano sempre complicato il semplice compito di portare una
scheda ISO in xml a essere comprensibile da un funzionario che doveva
e chiedeva solo di poterla leggere in forma Human-Readable.

Ne' GeoNetwork, ne' i vari plugin qgis hanno realmente soddisfatto allo scopo.

Tipicamente perche' o non supportavano abbastanza tags oppure perche'
riportavano la scheda in una forma che poi era difficile da
comprendere da un non addetto ai lavori oppure perche' richiedevano
mezza giornata di lavoro per poterla aprire, quando alla fine serviva
solo poterla leggere per dare valutaizoni rapide sui suoi contenuti.

Quindi ho preso la decisione di tagliare la testa al toro e' farmi una
procedura per poter restituire a un collega che mi arrivava con una
scheda in XML una versione leggibile della medesima.

Il lavoro non è destinato ad avere una fine a breve termine in quanto,
come dicevo i tags ISO sono tantissimi.

La strada scelta di implementare solo i tags che usiamo o che
incontriamo durante il suo impiego fara' si' che questa procedura xslt
dovra' crescere nel tempo.

Ora sto risolvendo alcuni errori che mi sono stati segnalati da alcuni colleghi.
In particolare in merito alla sezione

DQ_AbsoluteExternalPositionalAccuracy

Una sezione che sebbene a parer mio non ha molto senso, puo' comunque
essere presente in determinate schede e quindi e' giusto supportarla.

Appeno ho un minuto di tempo conto di mettere questa procedura xslt
su github e rilasciarla con licenza cc-by-sa.

Assieme alla procedura batch dos per il suo impiego da una finestra dos windows.

QUi vengo alla domanda che vorrei porvi:

secondo me p, per rendere piu' facile il suoimpiego sarebbe prferibile
se nel github ci metto anche l'eseguibile e le dll del tools
"xsltproc.exe" per windows in maniera che uno si esplode il pacchetto
, configura due variabili nella procedura batch e il sistema e' pronto
all'uso.

Il tool xsltproc e' open e free , ma non so' se e' lecito su github
metterci in download i suoi compilati.

A.

--
-----------------
Andrea Peri
. . . . . . . . .
qwerty àèìòù
-----------------
_______________________________________________
[hidden email]
http://lists.gfoss.it/cgi-bin/mailman/listinfo/gfoss
Questa e' una lista di discussione pubblica aperta a tutti.
I messaggi di questa lista non hanno relazione diretta con le posizioni dell'Associazione GFOSS.it.
750 iscritti al 18.3.2015