QGis in ambiente Citrix

classic Classic list List threaded Threaded
5 messages Options
Reply | Threaded
Open this post in threaded view
|

QGis in ambiente Citrix

Marica Landini
Salve a tutti,
volevo chiedere se qualcuno ha esperienza di QGis in ambiente Citrix.

Stiamo sperimentando versione 1.7.1 di QGis ma abbiamo riscontrato
qualche problema "di stabilità",
dopo un certo periodo di utilizzo, il disco della macchina locale
(disco C: tanto per capirci) non viene più riconosciuto e l'utente
quindi non è più in grado di trovare le proprie cartelle e file.
Il problema si presenta solo nell'utilizzo di  QGis e non di altre
applicazioni che utilizziamo abitualmente in ambiente Citrix.

Volevo opinioni in merito e se avete suggerimenti o accorgimenti per
quanto riguada la configurazione.
Grazie.

Saluti,
Marica
_______________________________________________
Iscriviti all'associazione GFOSS.it: http://www.gfoss.it/drupal/iscrizione
[hidden email]
http://lists.gfoss.it/cgi-bin/mailman/listinfo/gfoss
Questa e' una lista di discussione pubblica aperta a tutti.
Non inviate messaggi commerciali.
I messaggi di questa lista non rispecchiano necessariamente
le posizioni dell'Associazione GFOSS.it.
540 iscritti al 4.11.2011
Reply | Threaded
Open this post in threaded view
|

Re: QGis in ambiente Citrix

pcav
Il 14/12/2011 08:44, Marica Landini ha scritto:
> Salve a tutti,
> volevo chiedere se qualcuno ha esperienza di QGis in ambiente Citrix.
Risparmio i commenti su citrix perche', avvicinandosi il natale, sono buono.
MI ricordo che il cantone di Uster (CH) citava proprio la capacita' di
lavorare in ambienti centralizzati come uno dei vantaggi di QGIS, ma non
so se usino citrix o altro.
Credo che la cosa migliore sia chiedere in lista qgis-user.
Saluti!

--
Paolo Cavallini
See: http://www.faunalia.it/pc

_______________________________________________
Iscriviti all'associazione GFOSS.it: http://www.gfoss.it/drupal/iscrizione
[hidden email]
http://lists.gfoss.it/cgi-bin/mailman/listinfo/gfoss
Questa e' una lista di discussione pubblica aperta a tutti.
Non inviate messaggi commerciali.
I messaggi di questa lista non rispecchiano necessariamente
le posizioni dell'Associazione GFOSS.it.
540 iscritti al 4.11.2011
Reply | Threaded
Open this post in threaded view
|

Re: QGis in ambiente Citrix

Andrea Spisni
In reply to this post by Marica Landini
Ciao,
Proprio questa settimana ho partecipato ad un corso di 2 gg con QGIS in citrix. Effettivamente ci sono stati vari problemi di permessi, plugin che sparivano e riapparivano... anche se nel complesso siamo riusciti a lavorare.
I dischi li vedevamo, quello locale era Client C:\ e quello di citrix era (C).
A un certo punto non si riusciva più a scrivere sul disco locale, anche se i file presenti erano ancora visibili.
Era la prima volta che usavo citrix, quindi altro non ti so dire.
ciao
A

Il 14/12/2011 8.44, Marica Landini ha scritto:
Salve a tutti,
volevo chiedere se qualcuno ha esperienza di QGis in ambiente Citrix.

Stiamo sperimentando versione 1.7.1 di QGis ma abbiamo riscontrato
qualche problema "di stabilità",
dopo un certo periodo di utilizzo, il disco della macchina locale
(disco C: tanto per capirci) non viene più riconosciuto e l'utente
quindi non è più in grado di trovare le proprie cartelle e file.
Il problema si presenta solo nell'utilizzo di  QGis e non di altre
applicazioni che utilizziamo abitualmente in ambiente Citrix.

Volevo opinioni in merito e se avete suggerimenti o accorgimenti per
quanto riguada la configurazione.
Grazie.

Saluti,
Marica
_______________________________________________
Iscriviti all'associazione GFOSS.it: http://www.gfoss.it/drupal/iscrizione
[hidden email]
http://lists.gfoss.it/cgi-bin/mailman/listinfo/gfoss
Questa e' una lista di discussione pubblica aperta a tutti.
Non inviate messaggi commerciali.
I messaggi di questa lista non rispecchiano necessariamente
le posizioni dell'Associazione GFOSS.it.
540 iscritti al 4.11.2011

--
AS

Andrea Spisni

Lab. telerilevamento  - Area Agrometeorologia Territorio e Clima

Servizio Idro-Meteo-Clima

Agenzia Regionale Prevenzione e Ambiente / Emilia-Romagna

V.le Silvani 6, 40122 Bologna ITALY

Tel. +39 051 6497561 / Fax. +39 051 6497501

http://www.arpa.emr.it/sim/?telerilevamento



This message has been scanned for malware by Websense. www.websense.com


_______________________________________________
Iscriviti all'associazione GFOSS.it: http://www.gfoss.it/drupal/iscrizione
[hidden email]
http://lists.gfoss.it/cgi-bin/mailman/listinfo/gfoss
Questa e' una lista di discussione pubblica aperta a tutti.
Non inviate messaggi commerciali.
I messaggi di questa lista non rispecchiano necessariamente
le posizioni dell'Associazione GFOSS.it.
540 iscritti al 4.11.2011
Reply | Threaded
Open this post in threaded view
|

Re: QGis in ambiente Citrix

Marica Landini
Ciao Andrea,
giusto per la cronaca l'ambiente Citrix a cui mi riferisco è proprio
quello che hai utilizzato al corso il QGIS
presso la regione Emilia Romagna.

Alcuni dei problemi sono stati chiariti es. plugin che sparivano e
riapparivano, mentre il problema che ad un certo punto della
sessione di lavoro non è più possibile scrivere sul disco locale.
Quello che vorremmo evitare sono proprio i commenti del tipo "anche se
nel complesso siamo riusciti a lavorare."
vorremmo che QGis diventi uno strumento di lavoro comodo da utilizzare
per gli utenti.

Saluti,
Marica


2011/12/14 Andrea Spisni <[hidden email]>:

> Ciao,
> Proprio questa settimana ho partecipato ad un corso di 2 gg con QGIS in
> citrix. Effettivamente ci sono stati vari problemi di permessi, plugin che
> sparivano e riapparivano... anche se nel complesso siamo riusciti a
> lavorare.
> I dischi li vedevamo, quello locale era Client C:\ e quello di citrix era
> (C).
> A un certo punto non si riusciva più a scrivere sul disco locale, anche se i
> file presenti erano ancora visibili.
> Era la prima volta che usavo citrix, quindi altro non ti so dire.
> ciao
> A
>
> Il 14/12/2011 8.44, Marica Landini ha scritto:
>
> Salve a tutti,
> volevo chiedere se qualcuno ha esperienza di QGis in ambiente Citrix.
>
> Stiamo sperimentando versione 1.7.1 di QGis ma abbiamo riscontrato
> qualche problema "di stabilità",
> dopo un certo periodo di utilizzo, il disco della macchina locale
> (disco C: tanto per capirci) non viene più riconosciuto e l'utente
> quindi non è più in grado di trovare le proprie cartelle e file.
> Il problema si presenta solo nell'utilizzo di  QGis e non di altre
> applicazioni che utilizziamo abitualmente in ambiente Citrix.
>
> Volevo opinioni in merito e se avete suggerimenti o accorgimenti per
> quanto riguada la configurazione.
> Grazie.
>
> Saluti,
> Marica
> _______________________________________________
> Iscriviti all'associazione GFOSS.it: http://www.gfoss.it/drupal/iscrizione
> [hidden email]
> http://lists.gfoss.it/cgi-bin/mailman/listinfo/gfoss
> Questa e' una lista di discussione pubblica aperta a tutti.
> Non inviate messaggi commerciali.
> I messaggi di questa lista non rispecchiano necessariamente
> le posizioni dell'Associazione GFOSS.it.
> 540 iscritti al 4.11.2011
>
>
> --
>
> Andrea Spisni
>
> Lab. telerilevamento  - Area Agrometeorologia Territorio e Clima
>
> Servizio Idro-Meteo-Clima
>
> Agenzia Regionale Prevenzione e Ambiente / Emilia-Romagna
>
> V.le Silvani 6, 40122 Bologna ITALY
>
> Tel. +39 051 6497561 / Fax. +39 051 6497501
>
> http://www.arpa.emr.it/sim/?telerilevamento
>
>
>
> This message has been scanned for malware by Websense. www.websense.com
_______________________________________________
Iscriviti all'associazione GFOSS.it: http://www.gfoss.it/drupal/iscrizione
[hidden email]
http://lists.gfoss.it/cgi-bin/mailman/listinfo/gfoss
Questa e' una lista di discussione pubblica aperta a tutti.
Non inviate messaggi commerciali.
I messaggi di questa lista non rispecchiano necessariamente
le posizioni dell'Associazione GFOSS.it.
540 iscritti al 4.11.2011
Reply | Threaded
Open this post in threaded view
|

Re: QGis in ambiente Citrix

Sandro Santilli
In reply to this post by Marica Landini
On Wed, Dec 14, 2011 at 08:44:59AM +0100, Marica Landini wrote:

> Stiamo sperimentando versione 1.7.1 di QGis ma abbiamo riscontrato
> qualche problema "di stabilità",

E' stata rilasciata da poco la versione 1.7.3, focalizzata proprio
sui problemi di stabilita'. Se poteste provare quella e riportare
qualunque problema sul tracker di qgis aiuterete ad irrobustire
la serie 1.7 ancor di piu'.

--strk;

  ,------o-.
  |   __/  |    Thank you for PostGIS-2.0 Topology !
  |  / 2.0 |    http://www.pledgebank.com/postgistopology
  `-o------'

_______________________________________________
Iscriviti all'associazione GFOSS.it: http://www.gfoss.it/drupal/iscrizione
[hidden email]
http://lists.gfoss.it/cgi-bin/mailman/listinfo/gfoss
Questa e' una lista di discussione pubblica aperta a tutti.
Non inviate messaggi commerciali.
I messaggi di questa lista non rispecchiano necessariamente
le posizioni dell'Associazione GFOSS.it.
540 iscritti al 4.11.2011