Viste in Spatialite

classic Classic list List threaded Threaded
8 messages Options
Reply | Threaded
Open this post in threaded view
|

Viste in Spatialite

aciali
 Ciao a tutti, sto riscontrando un comportamento assurdo con le viste
SpatiaLite. Ho creato una vista in un DB SpatiaLite tramite il DB manager
di QGIS, unendo un file puntuale con una tabella tramite un semplice join
con corrispondenza 1 a 1. purtroppo quando carico la vista in QGIS 2.14.17
mi succedono cose strane:
- se clicco con l'identify su una feature, mi vengono restituiti i valori
corretti per i vari campi, ma non si apre la form, pur avendo spuntato la
voce "auto open form" e individuando una sola feature
- se cerco di selezionare una o più features, mi vengono selezionati anche
oggetti al di fuori del rettangolo di selezione, e magari non tutti gli
oggetti all'interno del riquadro vengono selezionati

Il DB spatiaLite l'ho creato da QGIS (create new SpatiaLite Layer), la
vista dal DB manager. Le tabelle spaziali e quelle senza geometrie sembrano
non avere nessun problema, vengono caricate e visualizzate correttamente in
QGIS.

tengo a precisare che la stessa procedura (ovviamente la query necessita di
piccole correzioni) in Postgres mi restituisce viste perfettamente
funzionanti

Qualcuno si è imbattuto in questo problema? Sbaglio qualcosa io o è un
problema di QGIS/SpatiaLite?

Grazie a tutti per l'eventuale aiuto

--
Alessandro Ciali
_______________________________________________
[hidden email]
http://lists.gfoss.it/cgi-bin/mailman/listinfo/gfoss
Questa e' una lista di discussione pubblica aperta a tutti.
I messaggi di questa lista non hanno relazione diretta con le posizioni dell'Associazione GFOSS.it.
796 iscritti al 28/12/2017
Reply | Threaded
Open this post in threaded view
|

Re: Viste in Spatialite

a.furieri
On Mon, 4 Jun 2018 17:55:06 +0200, Alessandro Ciali wrote:

> Ciao a tutti, sto riscontrando un comportamento assurdo con le viste
> SpatiaLite. Ho creato una vista in un DB SpatiaLite tramite il DB
> manager
> di QGIS, unendo un file puntuale con una tabella tramite un semplice
> join
> con corrispondenza 1 a 1. purtroppo quando carico la vista in QGIS
> 2.14.17
> mi succedono cose strane:
> - se clicco con l'identify su una feature, mi vengono restituiti i
> valori
> corretti per i vari campi, ma non si apre la form, pur avendo
> spuntato la
> voce "auto open form" e individuando una sola feature
> - se cerco di selezionare una o più features, mi vengono selezionati
> anche
> oggetti al di fuori del rettangolo di selezione, e magari non tutti
> gli
> oggetti all'interno del riquadro vengono selezionati
>
> Il DB spatiaLite l'ho creato da QGIS (create new SpatiaLite Layer),
> la
> vista dal DB manager. Le tabelle spaziali e quelle senza geometrie
> sembrano
> non avere nessun problema, vengono caricate e visualizzate
> correttamente in
> QGIS.
>
> tengo a precisare che la stessa procedura (ovviamente la query
> necessita di
> piccole correzioni) in Postgres mi restituisce viste perfettamente
> funzionanti
>
> Qualcuno si è imbattuto in questo problema? Sbaglio qualcosa io o è
> un
> problema di QGIS/SpatiaLite?
>

ciao Alessandro,

le Spatial Views di SpatiaLite hanno dei requisiti ben precisi e molto
stringenti; se non li rispetti il caos e' assicurato.

1. la colonna Geometry della Spatial View deve corrispondenre
esattamente
    ad una colonna Geometry di una delle Spatial Tables subordinate.
2. non sono ammesse funzioni SQL che possano alterare in qualsiasi
    modo la geometria originaria (in altre parole: ST_Transform,
    ST_Union, ST_Difference, ST_Buffer etc sono sempre rigorosamente
    proibite in una Spatial View.
3. la Spatial View deve necessariamente contenere una colonna di nome
    ROWID, che deve coincidere esattamente con il ROWID della Spatial
    Table che fornisce la Geometry.

tutti queste restrizioni sono imposte dalla particolare struttura
dello Spatial Index di SpatiaLite, che non ha nulla a che vedere
con quella adottata da PostGIS.
anche se entrambi producono risultati funzionali praticamente
identici, l'architettura interna e' totalmente diversa.
se la Spatial View non e' stata correttamente definita finisce
che il suo Spatial Index di supporto "impazzisce", con risultati
assolutamente paradossali ed apparentemente sconcertanti.

dal quadro che ci fornisci, questo parrebbe proprio il tuo caso;
molto verosimilmente la tua Spatial View si e' presa un po' troppa
liberta' con lo Spatial Index, ed ora funziona in modo del tutto
inattendibili (piu' o meno a casaccio).

hint: prova a condividere la tua struttura dati, ed in particolare:
- gli statements CREATE TABLE della/e Table(s) che utilizzi nella
   tua Spatial View
- lo statement CREATE VIEW che hai usato
- la registrazione della tua Spatial View che hai inserito nella
   meta-tavola "views_geometry_columns"

se chiarisci meglio tutti questi aspetti potro' darti un parere
piu' mirato e meglio argomentato, e magari anche qualche suggerimento
utile per uscire dal pasticcio.

ciao Sandro



_______________________________________________
[hidden email]
http://lists.gfoss.it/cgi-bin/mailman/listinfo/gfoss
Questa e' una lista di discussione pubblica aperta a tutti.
I messaggi di questa lista non hanno relazione diretta con le posizioni dell'Associazione GFOSS.it.
796 iscritti al 28/12/2017
Reply | Threaded
Open this post in threaded view
|

Re: Viste in Spatialite

aciali
In reply to this post by aciali
Ciao Sandro e ciao a tutti,
la spatial table che ho usato per la geometria funziona correttamente, l'ho
importata da uno shape in un db spatialite direttamente da DB manager in
QGIS.
La query che ho usato per creare la view è questa:

SELECT p.the_geom, s.pkey_spu, s.ubicazione_prov, s.ubicazione_com,
s."ID_SPU", s."coord_X", s."coord_Y", s.mod_identcoord, s.desc_modcoord,
s.quota_slm, s.modo_quota, s.data_sito, s.note_sito
FROM "Sito_puntuale" s
LEFT JOIN ind_pu p ON p."ID_SPU" = s."ID_SPU"

e utilizzando l'opzione "create a view" sempre su db manager, dando per
scontato che la registrasse correttamente.

Inoltre non mi è chiara una cosa al punto 3 della tua risposta: se la
spatial view deve contenere necessariamente un  ROWID che corrisponde al  ROWID
della spatial table, come posso costruire spatial views con relazioni di 1
a N fra spatial table e tabelle semplici? In questo caso i valori di ROWID
si duplicheranno e non saranno più univoci.

Ad ora non posso condividere il db perchè i dati non sono di mia proprietà,
in caso vedo di reperire qualcosa con dati di mio possesso.

Grazie ancora per l'aiuto

Il giorno 4 giugno 2018 18:17, <[hidden email]> ha scritto:

> On Mon, 4 Jun 2018 17:55:06 +0200, Alessandro Ciali wrote:
>
>> Ciao a tutti, sto riscontrando un comportamento assurdo con le viste
>> SpatiaLite. Ho creato una vista in un DB SpatiaLite tramite il DB manager
>> di QGIS, unendo un file puntuale con una tabella tramite un semplice join
>> con corrispondenza 1 a 1. purtroppo quando carico la vista in QGIS 2.14.17
>> mi succedono cose strane:
>> - se clicco con l'identify su una feature, mi vengono restituiti i valori
>> corretti per i vari campi, ma non si apre la form, pur avendo spuntato la
>> voce "auto open form" e individuando una sola feature
>> - se cerco di selezionare una o più features, mi vengono selezionati anche
>> oggetti al di fuori del rettangolo di selezione, e magari non tutti gli
>> oggetti all'interno del riquadro vengono selezionati
>>
>> Il DB spatiaLite l'ho creato da QGIS (create new SpatiaLite Layer), la
>> vista dal DB manager. Le tabelle spaziali e quelle senza geometrie
>> sembrano
>> non avere nessun problema, vengono caricate e visualizzate correttamente
>> in
>> QGIS.
>>
>> tengo a precisare che la stessa procedura (ovviamente la query necessita
>> di
>> piccole correzioni) in Postgres mi restituisce viste perfettamente
>> funzionanti
>>
>> Qualcuno si è imbattuto in questo problema? Sbaglio qualcosa io o è un
>> problema di QGIS/SpatiaLite?
>>
>>
> ciao Alessandro,
>
> le Spatial Views di SpatiaLite hanno dei requisiti ben precisi e molto
> stringenti; se non li rispetti il caos e' assicurato.
>
> 1. la colonna Geometry della Spatial View deve corrispondenre esattamente
>    ad una colonna Geometry di una delle Spatial Tables subordinate.
> 2. non sono ammesse funzioni SQL che possano alterare in qualsiasi
>    modo la geometria originaria (in altre parole: ST_Transform,
>    ST_Union, ST_Difference, ST_Buffer etc sono sempre rigorosamente
>    proibite in una Spatial View.
> 3. la Spatial View deve necessariamente contenere una colonna di nome
>    ROWID, che deve coincidere esattamente con il ROWID della Spatial
>    Table che fornisce la Geometry.
>
> tutti queste restrizioni sono imposte dalla particolare struttura
> dello Spatial Index di SpatiaLite, che non ha nulla a che vedere
> con quella adottata da PostGIS.
> anche se entrambi producono risultati funzionali praticamente
> identici, l'architettura interna e' totalmente diversa.
> se la Spatial View non e' stata correttamente definita finisce
> che il suo Spatial Index di supporto "impazzisce", con risultati
> assolutamente paradossali ed apparentemente sconcertanti.
>
> dal quadro che ci fornisci, questo parrebbe proprio il tuo caso;
> molto verosimilmente la tua Spatial View si e' presa un po' troppa
> liberta' con lo Spatial Index, ed ora funziona in modo del tutto
> inattendibili (piu' o meno a casaccio).
>
> hint: prova a condividere la tua struttura dati, ed in particolare:
> - gli statements CREATE TABLE della/e Table(s) che utilizzi nella
>   tua Spatial View
> - lo statement CREATE VIEW che hai usato
> - la registrazione della tua Spatial View che hai inserito nella
>   meta-tavola "views_geometry_columns"
>
> se chiarisci meglio tutti questi aspetti potro' darti un parere
> piu' mirato e meglio argomentato, e magari anche qualche suggerimento
> utile per uscire dal pasticcio.
>
> ciao Sandro
>
>
>
> _______________________________________________
> [hidden email]
> http://lists.gfoss.it/cgi-bin/mailman/listinfo/gfoss
> Questa e' una lista di discussione pubblica aperta a tutti.
> I messaggi di questa lista non hanno relazione diretta con le posizioni
> dell'Associazione GFOSS.it.
> 796 iscritti al 28/12/2017




--
Alessandro Ciali
_______________________________________________
[hidden email]
http://lists.gfoss.it/cgi-bin/mailman/listinfo/gfoss
Questa e' una lista di discussione pubblica aperta a tutti.
I messaggi di questa lista non hanno relazione diretta con le posizioni dell'Associazione GFOSS.it.
796 iscritti al 28/12/2017
Reply | Threaded
Open this post in threaded view
|

Re: Viste in Spatialite

a.furieri
On Tue, 5 Jun 2018 12:17:01 +0200, Alessandro Ciali wrote:
> Ciao Sandro e ciao a tutti,
> la spatial table che ho usato per la geometria funziona
> correttamente,
> l'ho importata da uno shape in un db spatialite direttamente da DB
> manager in QGIS.
>

questa informazione e' del tutto irrilevante.
che la tua View funzioni egragiamente dal mero punto di vista SQL non
implica che lo Spatial Index venga usato in modo consistente dal
data provider, sono due questioni del tutto scorrelate.


> La query che ho usato per creare la view è questa:
>
> SELECT p.the_geom, s.pkey_spu, s.ubicazione_prov, s.ubicazione_com,
> s."ID_SPU", s."coord_X", s."coord_Y", s.mod_identcoord,
> s.desc_modcoord, s.quota_slm, s.modo_quota, s.data_sito, s.note_sito
> FROM "Sito_puntuale" s
> LEFT JOIN ind_pu p ON p."ID_SPU" = s."ID_SPU"
>

se non mi passi anche le due CREATE TABLE con cui hai creato sia
"sito_puntuale" che "ind_pu" non posso dirti assolutamente nulla,
perche' mi stai nascondendo il datatype delle colonne, e soprattutto
mi stai nascondendo come sono state definite le PK, che e'
l'informazione
assolutamente critica che serve per poter dare una valutazione
motivata.

hint: se usi spatialite_gui c'e' una comodissima voce di menu
che ti permette di visualizzare direttamente la CREATE TABLE
con cui e' stata creata ciascuna tavola.

altrimenti lo puoi scoprire facilmente tramite questa query SQL:

SELECT sql
FROM sqlite_master
WHERE type = 'table' AND name = '<nome-della-tavola>';


> e utilizzando l'opzione "create a view" sempre su db manager, dando
> per scontato che la registrasse correttamente. 
>

quando di fa debugging la prima regola aurea e' di non dare mai nulla
per scontato; occorre sempre verificare.
mi puoi cortesemente dire cosa ti ritorna questa query SQL ?

SELECT *
FROM views_geometry_column
WHERE f_view_name = '<nome-della-tua-view>';


> Inoltre non mi è chiara una cosa al punto 3 della tua risposta: se la
> spatial view deve contenere necessariamente un  ROWID che corrisponde
> al  ROWID della spatial table, come posso costruire spatial views con
> relazioni di 1 a N fra spatial table e tabelle semplici? In questo
> caso i valori di ROWID si duplicheranno e non saranno più univoci.
>

il ROWID presente nella Spatial View non ha alcuna necessita' di essere
univoco a livello della View; serve solo ad assicurare che per ciascuna
Geometry della Spatial View il data provider possa risalire
correttamente
alla voce corrispondente dello Spatial Index che supporta la
tavola-madre
che fornisce le Geometries alla View.

ciao Sandro
_______________________________________________
[hidden email]
http://lists.gfoss.it/cgi-bin/mailman/listinfo/gfoss
Questa e' una lista di discussione pubblica aperta a tutti.
I messaggi di questa lista non hanno relazione diretta con le posizioni dell'Associazione GFOSS.it.
796 iscritti al 28/12/2017
Reply | Threaded
Open this post in threaded view
|

Re: Viste in Spatialite

Andrea Peri
In reply to this post by aciali
Vedo che il campo geometrico è il primo della lista. Premetto che è solo un
dubbio, ma mi pare di ricordare, almeno in tempi passati che qgis avesse
difficoltà a gestire campi oltre quelli di geometria.
Ma forse è una cosa già risolta in versioni più recenti di qgis.

A.


Il Mar 5 Giu 2018, 12:17 Alessandro Ciali <[hidden email]> ha
scritto:

> Ciao Sandro e ciao a tutti,
> la spatial table che ho usato per la geometria funziona correttamente, l'ho
> importata da uno shape in un db spatialite direttamente da DB manager in
> QGIS.
> La query che ho usato per creare la view è questa:
>
> SELECT p.the_geom, s.pkey_spu, s.ubicazione_prov, s.ubicazione_com,
> s."ID_SPU", s."coord_X", s."coord_Y", s.mod_identcoord, s.desc_modcoord,
> s.quota_slm, s.modo_quota, s.data_sito, s.note_sito
> FROM "Sito_puntuale" s
> LEFT JOIN ind_pu p ON p."ID_SPU" = s."ID_SPU"
>
> e utilizzando l'opzione "create a view" sempre su db manager, dando per
> scontato che la registrasse correttamente.
>
> Inoltre non mi è chiara una cosa al punto 3 della tua risposta: se la
> spatial view deve contenere necessariamente un  ROWID che corrisponde al
> ROWID
> della spatial table, come posso costruire spatial views con relazioni di 1
> a N fra spatial table e tabelle semplici? In questo caso i valori di ROWID
> si duplicheranno e non saranno più univoci.
>
> Ad ora non posso condividere il db perchè i dati non sono di mia proprietà,
> in caso vedo di reperire qualcosa con dati di mio possesso.
>
> Grazie ancora per l'aiuto
>
> Il giorno 4 giugno 2018 18:17, <[hidden email]> ha scritto:
>
> > On Mon, 4 Jun 2018 17:55:06 +0200, Alessandro Ciali wrote:
> >
> >> Ciao a tutti, sto riscontrando un comportamento assurdo con le viste
> >> SpatiaLite. Ho creato una vista in un DB SpatiaLite tramite il DB
> manager
> >> di QGIS, unendo un file puntuale con una tabella tramite un semplice
> join
> >> con corrispondenza 1 a 1. purtroppo quando carico la vista in QGIS
> 2.14.17
> >> mi succedono cose strane:
> >> - se clicco con l'identify su una feature, mi vengono restituiti i
> valori
> >> corretti per i vari campi, ma non si apre la form, pur avendo spuntato
> la
> >> voce "auto open form" e individuando una sola feature
> >> - se cerco di selezionare una o più features, mi vengono selezionati
> anche
> >> oggetti al di fuori del rettangolo di selezione, e magari non tutti gli
> >> oggetti all'interno del riquadro vengono selezionati
> >>
> >> Il DB spatiaLite l'ho creato da QGIS (create new SpatiaLite Layer), la
> >> vista dal DB manager. Le tabelle spaziali e quelle senza geometrie
> >> sembrano
> >> non avere nessun problema, vengono caricate e visualizzate correttamente
> >> in
> >> QGIS.
> >>
> >> tengo a precisare che la stessa procedura (ovviamente la query necessita
> >> di
> >> piccole correzioni) in Postgres mi restituisce viste perfettamente
> >> funzionanti
> >>
> >> Qualcuno si è imbattuto in questo problema? Sbaglio qualcosa io o è un
> >> problema di QGIS/SpatiaLite?
> >>
> >>
> > ciao Alessandro,
> >
> > le Spatial Views di SpatiaLite hanno dei requisiti ben precisi e molto
> > stringenti; se non li rispetti il caos e' assicurato.
> >
> > 1. la colonna Geometry della Spatial View deve corrispondenre esattamente
> >    ad una colonna Geometry di una delle Spatial Tables subordinate.
> > 2. non sono ammesse funzioni SQL che possano alterare in qualsiasi
> >    modo la geometria originaria (in altre parole: ST_Transform,
> >    ST_Union, ST_Difference, ST_Buffer etc sono sempre rigorosamente
> >    proibite in una Spatial View.
> > 3. la Spatial View deve necessariamente contenere una colonna di nome
> >    ROWID, che deve coincidere esattamente con il ROWID della Spatial
> >    Table che fornisce la Geometry.
> >
> > tutti queste restrizioni sono imposte dalla particolare struttura
> > dello Spatial Index di SpatiaLite, che non ha nulla a che vedere
> > con quella adottata da PostGIS.
> > anche se entrambi producono risultati funzionali praticamente
> > identici, l'architettura interna e' totalmente diversa.
> > se la Spatial View non e' stata correttamente definita finisce
> > che il suo Spatial Index di supporto "impazzisce", con risultati
> > assolutamente paradossali ed apparentemente sconcertanti.
> >
> > dal quadro che ci fornisci, questo parrebbe proprio il tuo caso;
> > molto verosimilmente la tua Spatial View si e' presa un po' troppa
> > liberta' con lo Spatial Index, ed ora funziona in modo del tutto
> > inattendibili (piu' o meno a casaccio).
> >
> > hint: prova a condividere la tua struttura dati, ed in particolare:
> > - gli statements CREATE TABLE della/e Table(s) che utilizzi nella
> >   tua Spatial View
> > - lo statement CREATE VIEW che hai usato
> > - la registrazione della tua Spatial View che hai inserito nella
> >   meta-tavola "views_geometry_columns"
> >
> > se chiarisci meglio tutti questi aspetti potro' darti un parere
> > piu' mirato e meglio argomentato, e magari anche qualche suggerimento
> > utile per uscire dal pasticcio.
> >
> > ciao Sandro
> >
> >
> >
> > _______________________________________________
> > [hidden email]
> > http://lists.gfoss.it/cgi-bin/mailman/listinfo/gfoss
> > Questa e' una lista di discussione pubblica aperta a tutti.
> > I messaggi di questa lista non hanno relazione diretta con le posizioni
> > dell'Associazione GFOSS.it.
> > 796 iscritti al 28/12/2017
>
>
>
>
> --
> Alessandro Ciali
> _______________________________________________
> [hidden email]
> http://lists.gfoss.it/cgi-bin/mailman/listinfo/gfoss
> Questa e' una lista di discussione pubblica aperta a tutti.
> I messaggi di questa lista non hanno relazione diretta con le posizioni
> dell'Associazione GFOSS.it.
> 796 iscritti al 28/12/2017
_______________________________________________
[hidden email]
http://lists.gfoss.it/cgi-bin/mailman/listinfo/gfoss
Questa e' una lista di discussione pubblica aperta a tutti.
I messaggi di questa lista non hanno relazione diretta con le posizioni dell'Associazione GFOSS.it.
796 iscritti al 28/12/2017
Reply | Threaded
Open this post in threaded view
|

Re: Viste in Spatialite

aciali
In reply to this post by aciali
Ciao di nuovo, grazie intanto per i chiarimenti, cerco di rispondere, spero
altrattanto chiaramente:


> se non mi passi anche le due CREATE TABLE con cui hai creato sia
> "sito_puntuale" che "ind_pu" non posso dirti assolutamente nulla,
> perche' mi stai nascondendo il datatype delle colonne, e soprattutto
> mi stai nascondendo come sono state definite le PK, che e' l'informazione
> assolutamente critica che serve per poter dare una valutazione motivata.
>
> hint: se usi spatialite_gui c'e' una comodissima voce di menu
> che ti permette di visualizzare direttamente la CREATE TABLE
> con cui e' stata creata ciascuna tavola.
>

Ecco il la query di creazione per ind_pu

CREATE TABLE "ind_pu" ("id" INTEGER PRIMARY KEY, "the_geom" POINT, "ID_SPU"
TEXT)

e quella per la tabella sito_puntuale:

CREATE TABLE "sito_puntuale" ("id" INTEGER PRIMARY KEY, "pkey_spu" INTEGER,
"ubicazione_prov" TEXT, "ubicazione_com" TEXT, "ID_SPU" TEXT, "coord_X"
INTEGER, "coord_Y" INTEGER, "mod_identcoord" TEXT, "desc_modcoord" TEXT,
"quota_slm" INTEGER, "modo_quota" TEXT, "data_sito" TEXT, "note_sito" TEXT)



> mi puoi cortesemente dire cosa ti ritorna questa query SQL ?
>
> SELECT *
> FROM views_geometry_column
> WHERE f_view_name = '<nome-della-tua-view>';
>

se eseguo la query (sulla tabella views_geometry_columns) la tabella è
vuota, può essere quindi che DB manager non crea la view nel modo corretto
o meglio la crea ma non registra i dati nella tabella
views_geometry_columns?


--
Alessandro Ciali
_______________________________________________
[hidden email]
http://lists.gfoss.it/cgi-bin/mailman/listinfo/gfoss
Questa e' una lista di discussione pubblica aperta a tutti.
I messaggi di questa lista non hanno relazione diretta con le posizioni dell'Associazione GFOSS.it.
796 iscritti al 28/12/2017
Reply | Threaded
Open this post in threaded view
|

Re: Viste in Spatialite

a.furieri
On Tue, 5 Jun 2018 14:51:01 +0200, Alessandro Ciali wrote:

> Ecco il la query di creazione per ind_pu
>
> CREATE TABLE "ind_pu" ("id" INTEGER PRIMARY KEY, "the_geom" POINT,
> "ID_SPU" TEXT)
>
> e quella per la tabella sito_puntuale:
>
> CREATE TABLE "sito_puntuale" ("id" INTEGER PRIMARY KEY, "pkey_spu"
> INTEGER, "ubicazione_prov" TEXT, "ubicazione_com" TEXT, "ID_SPU"
> TEXT,
> "coord_X" INTEGER, "coord_Y" INTEGER, "mod_identcoord" TEXT,
> "desc_modcoord" TEXT, "quota_slm" INTEGER, "modo_quota" TEXT,
> "data_sito" TEXT, "note_sito" TEXT)
>

ergo, la tavola che fornisce alla View le geometrie e' "sito_puntuale",
che ha un PK INTGER di nome "id"
richiamo: per SQLite quando esiste una PK INTEGER il valore del ROWID
coincide sempre esattamente con quello della PK.

ma nella creazione della tua View non mi pare di vedere citato da
nessuna parte ne "p"."id" ne "p"."rowid", e quindi "by definition"
la tua View  non potra' mai funzionare correttamente, perche' gli
manca il perno fondamentale che regge tutta la logica di funzionamento
delle Spatial Views di SpatiaLite.


>> mi puoi cortesemente dire cosa ti ritorna questa query SQL ?
>>
>> SELECT *
>> FROM views_geometry_column
>> WHERE f_view_name = '';
>
> se eseguo la query (sulla tabella views_geometry_columns) la tabella
> è vuota, può essere quindi che DB manager non crea la view nel modo
> corretto o meglio la crea ma non registra i dati nella tabella
> views_geometry_columns?
>

non ho la piu' pallida idea di come funzioni il db manager, ma se
non registra la View in "views_geometry_columns" poco ma sicuro che
quella non e' una Spatial View.
e' semplicemente una banale View, che guarda combinazione contiene
una colonna geometria ma che non potra' essere gestita correttamente
perche' non sono specificate da nessuna parte le regole base per
collegare correttamente la View con il suo Spatial Index di supporto.

consiglio: perche' non provi ad usare spatialite_gui, che offre
un tool grafico facilitato per definire e creare le Spatial Views,
e che per quanto mi risulta funziona perfettamente bene con QGIS ?

ciao Sandro

_______________________________________________
[hidden email]
http://lists.gfoss.it/cgi-bin/mailman/listinfo/gfoss
Questa e' una lista di discussione pubblica aperta a tutti.
I messaggi di questa lista non hanno relazione diretta con le posizioni dell'Associazione GFOSS.it.
796 iscritti al 28/12/2017
Reply | Threaded
Open this post in threaded view
|

Re: Viste in Spatialite

aciali
In reply to this post by aciali
No, la view prende la geometria da ind_pu ("the_geom"), Coord_X e coord_Y
nella tab sito_puntuale riportano solo le coordinate approssimate del
punto. Ho tirato il tutto giù da un mdb quindi presumo sia così.
In ogni caso ho capito dove probabilmente forse c'è il problema, proverò a
generare la vista da spatialite_gui. Grazie per la pazienza e le risposte,
appena posso provo, ti tengo aggiornato
Ciao

Il giorno 5 giugno 2018 15:54, <[hidden email]> ha scritto:

> On Tue, 5 Jun 2018 14:51:01 +0200, Alessandro Ciali wrote:
>
>> Ecco il la query di creazione per ind_pu
>>
>> CREATE TABLE "ind_pu" ("id" INTEGER PRIMARY KEY, "the_geom" POINT,
>> "ID_SPU" TEXT)
>>
>> e quella per la tabella sito_puntuale:
>>
>> CREATE TABLE "sito_puntuale" ("id" INTEGER PRIMARY KEY, "pkey_spu"
>> INTEGER, "ubicazione_prov" TEXT, "ubicazione_com" TEXT, "ID_SPU" TEXT,
>> "coord_X" INTEGER, "coord_Y" INTEGER, "mod_identcoord" TEXT,
>> "desc_modcoord" TEXT, "quota_slm" INTEGER, "modo_quota" TEXT,
>> "data_sito" TEXT, "note_sito" TEXT)
>>
>>
> ergo, la tavola che fornisce alla View le geometrie e' "sito_puntuale",
> che ha un PK INTGER di nome "id"
> richiamo: per SQLite quando esiste una PK INTEGER il valore del ROWID
> coincide sempre esattamente con quello della PK.
>
> ma nella creazione della tua View non mi pare di vedere citato da
> nessuna parte ne "p"."id" ne "p"."rowid", e quindi "by definition"
> la tua View  non potra' mai funzionare correttamente, perche' gli
> manca il perno fondamentale che regge tutta la logica di funzionamento
> delle Spatial Views di SpatiaLite.
>
>
> mi puoi cortesemente dire cosa ti ritorna questa query SQL ?
>>>
>>> SELECT *
>>> FROM views_geometry_column
>>> WHERE f_view_name = '';
>>>
>>
>> se eseguo la query (sulla tabella views_geometry_columns) la tabella
>> è vuota, può essere quindi che DB manager non crea la view nel modo
>> corretto o meglio la crea ma non registra i dati nella tabella
>> views_geometry_columns?
>>
>>
> non ho la piu' pallida idea di come funzioni il db manager, ma se
> non registra la View in "views_geometry_columns" poco ma sicuro che
> quella non e' una Spatial View.
> e' semplicemente una banale View, che guarda combinazione contiene
> una colonna geometria ma che non potra' essere gestita correttamente
> perche' non sono specificate da nessuna parte le regole base per
> collegare correttamente la View con il suo Spatial Index di supporto.
>
> consiglio: perche' non provi ad usare spatialite_gui, che offre
> un tool grafico facilitato per definire e creare le Spatial Views,
> e che per quanto mi risulta funziona perfettamente bene con QGIS ?
>
> ciao Sandro
>
>


--
Alessandro Ciali
_______________________________________________
[hidden email]
http://lists.gfoss.it/cgi-bin/mailman/listinfo/gfoss
Questa e' una lista di discussione pubblica aperta a tutti.
I messaggi di questa lista non hanno relazione diretta con le posizioni dell'Associazione GFOSS.it.
796 iscritti al 28/12/2017