modesta proposta

Previous Topic Next Topic
 
classic Classic list List threaded Threaded
35 messages Options
12
Reply | Threaded
Open this post in threaded view
|  
Report Content as Inappropriate

modesta proposta

Sandro Santilli
La butto li', senza prendermi troppe resonsabilita'
(almeno in questa fase):

Che ne direste se GFOSS, come associazione, mettesse in piedi
un sistema di gestione di progetti software (tipo github/gitlab)
con scopo principale di consentire l'apertura di segnalazioni
(ticket) in Italiano ?

Mi e' venuta l'idea perche' credo di aver trovato finalmente
un software di code hosting promettente e non vedo l'ora di
provarlo all'opera: https://gogs.io -- Tra l'altro la traduzione
in italiano e' completa al 91%: https://crowdin.com/project/gogs
il che aiuterebbe.

Data la natura distribuita del sistema di gestione delle revisioni
sempre piu' usato dai progetti GFOSS sarebbe anche relativamente
semplice tenerne una copia (mirror) del codice presso l'eventuale
nuova macchina.

Che ne dite ? Sparo troppo in alto ?

--strk;
_______________________________________________
[hidden email]
http://lists.gfoss.it/cgi-bin/mailman/listinfo/gfoss
Questa e' una lista di discussione pubblica aperta a tutti.
I messaggi di questa lista non hanno relazione diretta con le posizioni dell'Associazione GFOSS.it.
807 iscritti al 31/03/2016
Reply | Threaded
Open this post in threaded view
|  
Report Content as Inappropriate

Re: modesta proposta

giohappy
L'impiego di gogs, piuttosto che altri sistemi già utilizzati (github in
primis), avrebbe il principale vantaggio dell'interfaccia utente in
italiano, giusto?

giovanni
Il 05/apr/2016 6:50 PM, "Sandro Santilli" <[hidden email]> ha scritto:

> La butto li', senza prendermi troppe resonsabilita'
> (almeno in questa fase):
>
> Che ne direste se GFOSS, come associazione, mettesse in piedi
> un sistema di gestione di progetti software (tipo github/gitlab)
> con scopo principale di consentire l'apertura di segnalazioni
> (ticket) in Italiano ?
>
> Mi e' venuta l'idea perche' credo di aver trovato finalmente
> un software di code hosting promettente e non vedo l'ora di
> provarlo all'opera: https://gogs.io -- Tra l'altro la traduzione
> in italiano e' completa al 91%: https://crowdin.com/project/gogs
> il che aiuterebbe.
>
> Data la natura distribuita del sistema di gestione delle revisioni
> sempre piu' usato dai progetti GFOSS sarebbe anche relativamente
> semplice tenerne una copia (mirror) del codice presso l'eventuale
> nuova macchina.
>
> Che ne dite ? Sparo troppo in alto ?
>
> --strk;
> _______________________________________________
> [hidden email]
> http://lists.gfoss.it/cgi-bin/mailman/listinfo/gfoss
> Questa e' una lista di discussione pubblica aperta a tutti.
> I messaggi di questa lista non hanno relazione diretta con le posizioni
> dell'Associazione GFOSS.it.
> 807 iscritti al 31/03/2016

_______________________________________________
[hidden email]
http://lists.gfoss.it/cgi-bin/mailman/listinfo/gfoss
Questa e' una lista di discussione pubblica aperta a tutti.
I messaggi di questa lista non hanno relazione diretta con le posizioni dell'Associazione GFOSS.it.
807 iscritti al 31/03/2016
Reply | Threaded
Open this post in threaded view
|  
Report Content as Inappropriate

Re: modesta proposta

Sandro Santilli
On Tue, Apr 05, 2016 at 07:48:24PM +0200, G. Allegri wrote:
> L'impiego di gogs, piuttosto che altri sistemi già utilizzati (github in
> primis), avrebbe il principale vantaggio dell'interfaccia utente in
> italiano, giusto?

Esatto.

--strk;
_______________________________________________
[hidden email]
http://lists.gfoss.it/cgi-bin/mailman/listinfo/gfoss
Questa e' una lista di discussione pubblica aperta a tutti.
I messaggi di questa lista non hanno relazione diretta con le posizioni dell'Associazione GFOSS.it.
807 iscritti al 31/03/2016
Reply | Threaded
Open this post in threaded view
|  
Report Content as Inappropriate

Re: modesta proposta

Sandro Santilli
On Tue, Apr 05, 2016 at 08:23:07PM +0200, Sandro Santilli wrote:
> On Tue, Apr 05, 2016 at 07:48:24PM +0200, G. Allegri wrote:
> > L'impiego di gogs, piuttosto che altri sistemi già utilizzati (github in
> > primis), avrebbe il principale vantaggio dell'interfaccia utente in
> > italiano, giusto?
>
> Esatto.

Scusa, ovviamente anche il _contenuto_ previsto, sarebbe in italiano,
non solo l'interfaccia. Mi rendo conto che lo stesso servizio si
potrebbe ottenere aprendo dei progetti sui sistemi gia' utilizzati,
ma non sono sicuro che sia sempre considerato un uso "lecito" dai gestori
di tali sistemi (immagino dipenda da sistema a sistema).

--strk;
_______________________________________________
[hidden email]
http://lists.gfoss.it/cgi-bin/mailman/listinfo/gfoss
Questa e' una lista di discussione pubblica aperta a tutti.
I messaggi di questa lista non hanno relazione diretta con le posizioni dell'Associazione GFOSS.it.
807 iscritti al 31/03/2016
Reply | Threaded
Open this post in threaded view
|  
Report Content as Inappropriate

Re: modesta proposta

giohappy
> Mi rendo conto che lo stesso servizio si
> potrebbe ottenere aprendo dei progetti sui sistemi gia' utilizzati,
> ma non sono sicuro che sia sempre considerato un uso "lecito" dai gestori
> di tali sistemi (immagino dipenda da sistema a sistema).
>

Intendi dire che usare un issue tracker italiano su un repository
github|bitbucket/gfoss/qgis (ecc.) potrebbe non esse ben visto?
Resta il fatto che questi servizi non sono tradotti (o sbaglio?) il che
allontanerebbe diversi potenziali utilizzatori.

_______________________________________________
[hidden email]
http://lists.gfoss.it/cgi-bin/mailman/listinfo/gfoss
Questa e' una lista di discussione pubblica aperta a tutti.
I messaggi di questa lista non hanno relazione diretta con le posizioni dell'Associazione GFOSS.it.
807 iscritti al 31/03/2016
Reply | Threaded
Open this post in threaded view
|  
Report Content as Inappropriate

Re: modesta proposta

giohappy
Errata corrige: l'utente/gruppo potrebbe essere gfossit, non gfoss,
ovviamente
Il 05/apr/2016 9:24 PM, "G. Allegri" <[hidden email]> ha scritto:

>
> > Mi rendo conto che lo stesso servizio si
> > potrebbe ottenere aprendo dei progetti sui sistemi gia' utilizzati,
> > ma non sono sicuro che sia sempre considerato un uso "lecito" dai gestori
> > di tali sistemi (immagino dipenda da sistema a sistema).
> >
>
> Intendi dire che usare un issue tracker italiano su un repository
> github|bitbucket/gfoss/qgis (ecc.) potrebbe non esse ben visto?
> Resta il fatto che questi servizi non sono tradotti (o sbaglio?) il che
> allontanerebbe diversi potenziali utilizzatori.
>

_______________________________________________
[hidden email]
http://lists.gfoss.it/cgi-bin/mailman/listinfo/gfoss
Questa e' una lista di discussione pubblica aperta a tutti.
I messaggi di questa lista non hanno relazione diretta con le posizioni dell'Associazione GFOSS.it.
807 iscritti al 31/03/2016
Reply | Threaded
Open this post in threaded view
|  
Report Content as Inappropriate

Re: modesta proposta

Sandro Santilli
In reply to this post by giohappy
On Tue, Apr 05, 2016 at 09:24:38PM +0200, G. Allegri wrote:
> > Mi rendo conto che lo stesso servizio si
> > potrebbe ottenere aprendo dei progetti sui sistemi gia' utilizzati,
> > ma non sono sicuro che sia sempre considerato un uso "lecito" dai gestori
> > di tali sistemi (immagino dipenda da sistema a sistema).
>
> Intendi dire che usare un issue tracker italiano su un repository
> github|bitbucket/gfoss/qgis (ecc.) potrebbe non esse ben visto?

Beh, non ne conosco altri che adottino la lingua italiana nei contenuti.

> Resta il fatto che questi servizi non sono tradotti (o sbaglio?) il che
> allontanerebbe diversi potenziali utilizzatori.

Non mi pare siano tradotti, ne github.com ne gitlab.com.
Guarda questo, invece: https://try.gogs.io/gfoss/generale
In basso a destra trovi il selettore di lingua.

--strk;
_______________________________________________
[hidden email]
http://lists.gfoss.it/cgi-bin/mailman/listinfo/gfoss
Questa e' una lista di discussione pubblica aperta a tutti.
I messaggi di questa lista non hanno relazione diretta con le posizioni dell'Associazione GFOSS.it.
807 iscritti al 31/03/2016
Reply | Threaded
Open this post in threaded view
|  
Report Content as Inappropriate

Re: modesta proposta

giohappy
Sì sì, appunto, concordo con te che averlo in lingua italiana sia un'ottima
cosa.
Tra l'altro essendo scritto in Go il deployment dovrebbe essere piuttosto
semplice ;)

Il giorno 5 aprile 2016 21:56, Sandro Santilli <[hidden email]> ha scritto:

> On Tue, Apr 05, 2016 at 09:24:38PM +0200, G. Allegri wrote:
> > > Mi rendo conto che lo stesso servizio si
> > > potrebbe ottenere aprendo dei progetti sui sistemi gia' utilizzati,
> > > ma non sono sicuro che sia sempre considerato un uso "lecito" dai
> gestori
> > > di tali sistemi (immagino dipenda da sistema a sistema).
> >
> > Intendi dire che usare un issue tracker italiano su un repository
> > github|bitbucket/gfoss/qgis (ecc.) potrebbe non esse ben visto?
>
> Beh, non ne conosco altri che adottino la lingua italiana nei contenuti.
>
> > Resta il fatto che questi servizi non sono tradotti (o sbaglio?) il che
> > allontanerebbe diversi potenziali utilizzatori.
>
> Non mi pare siano tradotti, ne github.com ne gitlab.com.
> Guarda questo, invece: https://try.gogs.io/gfoss/generale
> In basso a destra trovi il selettore di lingua.
>
> --strk;
>


--
Giovanni Allegri
http://about.me/giovanniallegri
Gis3W - http://gis3w.it
Ikare - http://ikare.it
Twitter: https://twitter.com/_giohappy_
blog: http://blog.spaziogis.it
GEO+ geomatica in Italia http://bit.ly/GEOplus

_______________________________________________
[hidden email]
http://lists.gfoss.it/cgi-bin/mailman/listinfo/gfoss
Questa e' una lista di discussione pubblica aperta a tutti.
I messaggi di questa lista non hanno relazione diretta con le posizioni dell'Associazione GFOSS.it.
807 iscritti al 31/03/2016
Reply | Threaded
Open this post in threaded view
|  
Report Content as Inappropriate

Re: modesta proposta

Sandro Santilli
On Tue, Apr 05, 2016 at 10:01:18PM +0200, G. Allegri wrote:
> Sì sì, appunto, concordo con te che averlo in lingua italiana sia un'ottima
> cosa.
> Tra l'altro essendo scritto in Go il deployment dovrebbe essere piuttosto
> semplice ;)

L'ho appena installato sulla mia "smart TV" (minipc):

 ./gogs web
 # fine del deploy, aprire browser su localhost:3000 :)

Certo si potrebbe davvero spigere per installarlo a livello OSGeo.
E' un grosso vantaggio quello di poter scegliere la lingua dell'interfaccia
come utente. Poi supporta il LDAP quindi potrebbe usare le stesse login
di OSGeo !

--strk;
_______________________________________________
[hidden email]
http://lists.gfoss.it/cgi-bin/mailman/listinfo/gfoss
Questa e' una lista di discussione pubblica aperta a tutti.
I messaggi di questa lista non hanno relazione diretta con le posizioni dell'Associazione GFOSS.it.
807 iscritti al 31/03/2016
Reply | Threaded
Open this post in threaded view
|  
Report Content as Inappropriate

Re: modesta proposta

aborruso
Administrator
In reply to this post by Sandro Santilli
Ciao Sandro,
mi sembra un'ottima idea.

Inoltre una cosa che trovo molto stimolante, in ambienti alla github, è lo stimolo/invito "largo" a lavorare insieme. Perché si tratta di processi e strumenti che non sono affatto solo per "dev".

Quindi mi piace anche in termini di azione di comunità.
Andrea Borruso

----------------------------------------------------
email: aborruso@tin.it
website: http://blog.spaziogis.it
feed: http://feeds2.feedburner.com/Tanto
38° 7' 48" N, 13° 21' 9" E
----------------------------------------------------
Reply | Threaded
Open this post in threaded view
|  
Report Content as Inappropriate

Re: modesta proposta

giohappy
Chi li gestisce attualmente i server di GFOSS.it?
Per cominciare forse possiamo partire dalla comunità italiana...

Il giorno 6 aprile 2016 10:31, aborruso <[hidden email]> ha scritto:

> Ciao Sandro,
> mi sembra un'ottima idea.
>
> Inoltre una cosa che trovo molto stimolante, in ambienti alla github, è lo
> stimolo/invito "largo" a lavorare insieme. Perché si tratta di processi e
> strumenti che non sono affatto solo per "dev".
>
> Quindi mi piace anche in termini di azione di comunità.
>
> -----
> Andrea Borruso
>
> ----------------------------------------------------
> email: [hidden email]
> website: http://blog.spaziogis.it
> feed: http://feeds2.feedburner.com/Tanto
> 38° 7' 48" N, 13° 21' 9" E
> ----------------------------------------------------
> --
> View this message in context:
> http://gfoss-geographic-free-and-open-source-software-italian-mailing.3056002.n2.nabble.com/modesta-proposta-tp7595707p7595718.html
> Sent from the Gfoss -- Geographic Free and Open Source Software - Italian
> mailing list mailing list archive at Nabble.com.
> _______________________________________________
> [hidden email]
> http://lists.gfoss.it/cgi-bin/mailman/listinfo/gfoss
> Questa e' una lista di discussione pubblica aperta a tutti.
> I messaggi di questa lista non hanno relazione diretta con le posizioni
> dell'Associazione GFOSS.it.
> 807 iscritti al 31/03/2016
>


--
Giovanni Allegri
http://about.me/giovanniallegri
Gis3W - http://gis3w.it
Ikare - http://ikare.it
Twitter: https://twitter.com/_giohappy_
blog: http://blog.spaziogis.it
GEO+ geomatica in Italia http://bit.ly/GEOplus

_______________________________________________
[hidden email]
http://lists.gfoss.it/cgi-bin/mailman/listinfo/gfoss
Questa e' una lista di discussione pubblica aperta a tutti.
I messaggi di questa lista non hanno relazione diretta con le posizioni dell'Associazione GFOSS.it.
807 iscritti al 31/03/2016
Reply | Threaded
Open this post in threaded view
|  
Report Content as Inappropriate

Re: modesta proposta

Amedeo Fadini
Ciao a tutti!
La proposta di Sandro mi piace molto, unico problema: nessuno del CD riesce
a starci dietro per cui se ci sono una o due persone che seguono la cosa
benvenga... più che La parte tecnica c'è da gestire La parte comunità...

parlo a titolo personale ma appena possibile be parliamo in CD.

Il 06/apr/2016 10:37 AM, "G. Allegri" <[hidden email]> ha scritto:
>
> Chi li gestisce attualmente i server di GFOSS.it?
> Per cominciare forse possiamo partire dalla comunità italiana...
Il server, offerto da Regione Toscana, è in capo all'Associazione, al
momento CI lavorano soprattutto Alessandro Fanna e Luca Delucchi per il
nuovo sito, Sul quale come immaginate siamo un po' indietro...
Non CI Sono problemi a chiedere accesso x altri (Soci) ma se il deployment
è semplice non credo serva.

Amefad

_______________________________________________
[hidden email]
http://lists.gfoss.it/cgi-bin/mailman/listinfo/gfoss
Questa e' una lista di discussione pubblica aperta a tutti.
I messaggi di questa lista non hanno relazione diretta con le posizioni dell'Associazione GFOSS.it.
807 iscritti al 31/03/2016
Reply | Threaded
Open this post in threaded view
|  
Report Content as Inappropriate

Re: modesta proposta

Sandro Santilli
In reply to this post by giohappy
On Wed, Apr 06, 2016 at 10:37:30AM +0200, G. Allegri wrote:
> Chi li gestisce attualmente i server di GFOSS.it?
> Per cominciare forse possiamo partire dalla comunità italiana...

Si, era quella la proposta.
Il dominio e' registrato da Paolo (che metto in copia) quindi
immagino lui possa sapere di piu' su dove puntino i vari sottodomini.

L'altra questione "comunitaria" e' il sistema di autenticazione.
C'e' per caso un "passaporto" rilasciato dall'Ass.ne GFOSS ?
La fondazione OSGeo, per esempio, ha una directory LDAP [1].

[1] https://it.wikipedia.org/wiki/Lightweight_Directory_Access_Protocol

--strk;
_______________________________________________
[hidden email]
http://lists.gfoss.it/cgi-bin/mailman/listinfo/gfoss
Questa e' una lista di discussione pubblica aperta a tutti.
I messaggi di questa lista non hanno relazione diretta con le posizioni dell'Associazione GFOSS.it.
807 iscritti al 31/03/2016
Reply | Threaded
Open this post in threaded view
|  
Report Content as Inappropriate

Re: modesta proposta

Amedeo Fadini
Il 06/apr/2016 11:28 AM, "Sandro Santilli" <[hidden email]> ha scritto:
>

>
> Si, era quella la proposta.
> Il dominio e' registrato da Paolo (che metto in copia) quindi
> immagino lui possa sapere di piu' su dove puntino i vari sottodomini.
No, tranquillo il riferimento è Alessandro Fanna... al momento puntano
tutti Sul server di Regione Toscana

> L'altra questione "comunitaria" e' il sistema di autenticazione.
> C'e' per caso un "passaporto" rilasciato dall'Ass.ne GFOSS ?

Per ora no, ma sarebbe utile

Ame

_______________________________________________
[hidden email]
http://lists.gfoss.it/cgi-bin/mailman/listinfo/gfoss
Questa e' una lista di discussione pubblica aperta a tutti.
I messaggi di questa lista non hanno relazione diretta con le posizioni dell'Associazione GFOSS.it.
807 iscritti al 31/03/2016
Reply | Threaded
Open this post in threaded view
|  
Report Content as Inappropriate

Re: modesta proposta

Maurizio Napolitano-2
In reply to this post by Sandro Santilli
> [...]
> Data la natura distribuita del sistema di gestione delle revisioni
> sempre piu' usato dai progetti GFOSS sarebbe anche relativamente
> semplice tenerne una copia (mirror) del codice presso l'eventuale
> nuova macchina.
>
> Che ne dite ? Sparo troppo in alto ?

A memoria ricordo che in gfoss.it si era già proposto una questione analoga
Infatti qui

http://wiki.gfoss.it/index.php/To_Do#Altro

leggo
---
Creare un dominio di secondo livello ( per es: sviluppo.gfoss.it ) per
fare hosting dei progetti più importanti. Al fine di ottenere lo
spazio, l'utente fa richiesta al consiglio che valuta la proposta in
funzione delle licenze e del progetto. Da verificare: Nota:** Uno di
questi trac potrebbe essere usato per i plugin di QGis, così da creare
un repository italiano.
---

Mi sembra poi che la cosa non sia andata avanti causa diverse argomentazioni
_______________________________________________
[hidden email]
http://lists.gfoss.it/cgi-bin/mailman/listinfo/gfoss
Questa e' una lista di discussione pubblica aperta a tutti.
I messaggi di questa lista non hanno relazione diretta con le posizioni dell'Associazione GFOSS.it.
807 iscritti al 31/03/2016
Reply | Threaded
Open this post in threaded view
|  
Report Content as Inappropriate

Re: modesta proposta

Sandro Santilli
In reply to this post by Amedeo Fadini
On Wed, Apr 06, 2016 at 12:30:00PM +0200, Amedeo Fadini wrote:
> Il 06/apr/2016 11:28 AM, "Sandro Santilli" <[hidden email]> ha scritto:
>
> > L'altra questione "comunitaria" e' il sistema di autenticazione.
> > C'e' per caso un "passaporto" rilasciato dall'Ass.ne GFOSS ?
>
> Per ora no, ma sarebbe utile

Altrimenti ho appena terminato il test di configurazione per l'uso
degli account OSGeo per il login. Immagino piu' o meno tutti qui
dovremmo avere un account presso OSGeo (o farcene uno se non
l'abbiamo): http://www.osgeo.org/osgeo_userid

--strk;
_______________________________________________
[hidden email]
http://lists.gfoss.it/cgi-bin/mailman/listinfo/gfoss
Questa e' una lista di discussione pubblica aperta a tutti.
I messaggi di questa lista non hanno relazione diretta con le posizioni dell'Associazione GFOSS.it.
807 iscritti al 31/03/2016
Reply | Threaded
Open this post in threaded view
|  
Report Content as Inappropriate

Re: modesta proposta

Amedeo Fadini
Il 6 aprile 2016 17:55, Sandro Santilli <[hidden email]> ha scritto:

> Altrimenti ho appena terminato il test di configurazione per l'uso
> degli account OSGeo per il login. Immagino piu' o meno tutti qui
> dovremmo avere un account presso OSGeo (o farcene uno se non
> l'abbiamo): http://www.osgeo.org/osgeo_userid

Direi che è un ottima idea, forse a questo punto si può anche decidere
di attivare un sottodominio di osgeo.it che è anche più intuitivo
forse ...

strk tu hai una macchina che metteresti a disposizione e quindi ti
basta il sottodominio che punta lì oppure c'è da fare l'installazione
sul server gestito dall'associazione?

amefad
_______________________________________________
[hidden email]
http://lists.gfoss.it/cgi-bin/mailman/listinfo/gfoss
Questa e' una lista di discussione pubblica aperta a tutti.
I messaggi di questa lista non hanno relazione diretta con le posizioni dell'Associazione GFOSS.it.
807 iscritti al 31/03/2016
Reply | Threaded
Open this post in threaded view
|  
Report Content as Inappropriate

Re: modesta proposta

Sandro Santilli
On Wed, Apr 06, 2016 at 06:23:48PM +0200, Amedeo Fadini wrote:

> Il 6 aprile 2016 17:55, Sandro Santilli <[hidden email]> ha scritto:
>
> > Altrimenti ho appena terminato il test di configurazione per l'uso
> > degli account OSGeo per il login. Immagino piu' o meno tutti qui
> > dovremmo avere un account presso OSGeo (o farcene uno se non
> > l'abbiamo): http://www.osgeo.org/osgeo_userid
>
> Direi che è un ottima idea, forse a questo punto si può anche decidere
> di attivare un sottodominio di osgeo.it che è anche più intuitivo
> forse ...

Non sapevo osgeo.it fosse sotto il controllo dell'ass.ne GFOSS.
In effetti al dominio http://www.osgeo.it  risponde un
parcheggiatore...

> strk tu hai una macchina che metteresti a disposizione e quindi ti
> basta il sottodominio che punta lì oppure c'è da fare l'installazione
> sul server gestito dall'associazione?

Direi server gestito dall'associazione.
Non ho intenzione di manutenerlo dopo il setup iniziale, ma sono
contento di dare una mano se anche altri ci si mettono.

--strk;
_______________________________________________
[hidden email]
http://lists.gfoss.it/cgi-bin/mailman/listinfo/gfoss
Questa e' una lista di discussione pubblica aperta a tutti.
I messaggi di questa lista non hanno relazione diretta con le posizioni dell'Associazione GFOSS.it.
807 iscritti al 31/03/2016
Reply | Threaded
Open this post in threaded view
|  
Report Content as Inappropriate

Re: modesta proposta

Sandro Santilli
On Wed, Apr 06, 2016 at 07:46:07PM +0200, Sandro Santilli wrote:
> On Wed, Apr 06, 2016 at 06:23:48PM +0200, Amedeo Fadini wrote:

> > strk tu hai una macchina che metteresti a disposizione e quindi ti
> > basta il sottodominio che punta lì oppure c'è da fare l'installazione
> > sul server gestito dall'associazione?
>
> Direi server gestito dall'associazione.
> Non ho intenzione di manutenerlo dopo il setup iniziale, ma sono
> contento di dare una mano se anche altri ci si mettono.

Dato che ci ho lavorato, vi segnalo l'attuale sandbox:

 https://tuscia.pallamondo.net

Potete loggarvi con la vostra OSGeo Userid (la form di login
mostra il link per crearne una).

ATTENZIONE:

  - Il certificato SSL e' "fatto a mano", dovete convincere il
    vostro browser ed il vostro client git a fidarsi

  - La macchina che risponde a quell'indirizzo e' un minipc che usiamo
    come "TV" quindi in serata e' sovraccarica e la notte e' spenta.

  - Non e' detto che domani ri-accenda il servizio, quindi se volete
    buttare un'occhio fate in fretta :)


--strk;
_______________________________________________
[hidden email]
http://lists.gfoss.it/cgi-bin/mailman/listinfo/gfoss
Questa e' una lista di discussione pubblica aperta a tutti.
I messaggi di questa lista non hanno relazione diretta con le posizioni dell'Associazione GFOSS.it.
807 iscritti al 31/03/2016
Reply | Threaded
Open this post in threaded view
|  
Report Content as Inappropriate

Re: modesta proposta

Luca Delucchi
2016-04-07 17:56 GMT+02:00 Sandro Santilli <[hidden email]>:
>
> Dato che ci ho lavorato, vi segnalo l'attuale sandbox:
>
>  https://tuscia.pallamondo.net
>

non riesco ad accerdevi

>
> --strk;
>


--
ciao
Luca

www.lucadelu.org
_______________________________________________
[hidden email]
http://lists.gfoss.it/cgi-bin/mailman/listinfo/gfoss
Questa e' una lista di discussione pubblica aperta a tutti.
I messaggi di questa lista non hanno relazione diretta con le posizioni dell'Associazione GFOSS.it.
807 iscritti al 31/03/2016
12
Loading...