notizie su urbismap

classic Classic list List threaded Threaded
2 messages Options
Reply | Threaded
Open this post in threaded view
|

notizie su urbismap

gfoss-owner@lists.gfoss.it
Ci scrive l'ogni. Craboledda da un indirizzo non in mailing list.

Amefad
---------- Messaggio inoltrato ----------
Da: <[hidden email]>
Data: 02/mag/2016 11:43 AM
Oggetto: Notifica di scarto automatico
A: <[hidden email]>
Cc:

Il messaggio allegato è stato scartato automaticamente.

---------- Messaggio inoltrato ----------
From: urbismap <[hidden email]>
To: [hidden email]
Cc:
Date: Mon, 2 May 2016 02:43:31 -0700 (MST)
Subject: Re: http://www.urbismap.it/: qualcuno lo conosce?
Buongiorno a tutti,
Sono Enrico Craboledda di UrbisMap,

innanzitutto vorrei scusarmi per lo spam inopportuno e incontrollato
derivante da un eccesso di entusiasmo del mio staff (per citare un vostro
commento :). In futuro eviteremo queste pratiche, considerando anche che
l’iniziativa non è ancora definita in tutti gli aspetti (legali,
tecnologici, commerciali) e quindi non c’è ancora stata un’uscita ufficiale
del servizio.

Ho visto che c’è stato moltissimo interesse da parte di tanti, anche del
vostro gruppo, che si sono iscritti e ci hanno scritto in privato, quindi e`
doveroso fare qui una presentazione e rispondere alle domande più frequenti.

*CHI SIAMO*

Sono un ingegnere di Cagliari, e mi occupo di edilizia privata.
Il progetto nasce da una mia esigenza personale: la difficoltà di reperire i
piani urbanistici comunali (non sempre pubblicati nel sito
dell'amministrazione) e la difficoltà nel gestirli (sovrapposizioni con
normativa regionale e nazionale e quant'altro) in modo veloce ed efficace.
Infatti, spesso le tavole che si trovano sono in formato PDF, di quantità e
mole tali che risultano spesso impossibili da consultare in modo efficace.

*PERCHE*

Quindi mi sono chiesto: e se esistesse un modo per risolvere questo
problema?
Il modo esisteva già (GIS e webgis); il problema è che io di GIS, sino ad 18
mesi fa, non ne sapevo nulla :) (e nemmeno ora ne so poi così tanto ..)
Insieme ad un gruppo di amici abbiamo iniziato a progettare un sistema che
consentisse la consultazione dei piani territoriali (urbanistici,
paesaggistici, ecc...) in modo semplice e veloce, senza essere
necessariamente un esperto GIS. Questa scelta è stata dettata anche dal
fatto che i normali sistemi webgis, compresi quelli comunali urbanistici, si
portano dietro tantissime limitazioni, risultano frammentati (ogni comune ha
il suo quando va bene), spesso sono pensanti e difficilmente riescono a
gestire una grande mole di dati, quale quella che noi ambiamo a gestire.

*TECNOLOGIE*

Le tecnologie OpenSource che utilizziamo sono Leaflet e Postgres. Il resto
e` composto da un motore GIS server e un plugin Leaflet sviluppati
interamente da noi, alla cui licenza non abbiamo ancora pensato.


*FILOSOFIA*

L’idea è quella di dare il via a un servizio che faccia da contenitore per
tutte le informazioni normative, a base geografica, del territorio
nazionale. Inizialmente pensato come servizio per rispondere all’esigenza di
diversi professionisti di diversi settori. I dati che trattiamo, essendo
pubblici e facilmente reperibili, abbiamo immaginato potessero essere
velocemente inseriti nel sistema, coinvolgendo anche le amministrazioni
pubbliche, interessate a pubblicare e validare i dati di loro competenza.
Quindi vorremo fornire un servizio gratuito per le PA e per i cittadini, e
cercare di ripagare il nostro lavoro con servizi aggiuntivi per i
professionisti.

*METODOLOGIA*

I dati comunali che trattiamo sono acquisiti e inseriti nel sistema in due
modi diversi:
da una parte sono "prodotti da UrbisMap": ovvero estratti dai PDF pubblicati
dai Comuni, dall’altra forniti direttamente dalla PA.
Nel sistema e` presente un “bollino di qualità” che fornirà informazioni
sulla bontà e validità del dato, e una serie di metadati ‘working in
progress’.
Il rapporto con i Comuni è regolato da un’apposita convenzione ( gratuita
per i comuni che aderiscono entro il 31/05), a cui (quasi) tutti i Comuni
con cui stiamo dialogando stanno aderendo con entusiasmo: i Comuni
forniscono ufficialmente i dati, e li validano nel sistema, senza oneri e
con l’unico scopo di pubblicare le informazioni per i cittadini.

*VALIDITÀ E USABILITÀ DEI DATI*

Partiamo dal presupposto che tutte le informazioni sono pubblicate in
Gazzetta dalle PA, e possono essere citate e ripubblicate.
Il termine "Certificato di Destinazione Urbanistica" è usato nella
landingpage in maniera impropria. Da ora verrà chiamato “Report di
Destinazione Urbanistica", assolutamente da non confondere con il
significato legale del termine “certificato”.
Stiamo comunque verificando con legali i diversi aspetti legati
all’usabilità e validità delle informazioni che pubblichiamo, e alle
limitazioni di responsabilità.
Note legali e di qualità saranno presto visibili.

*LICENZE*

In merito alle licenze d'uso dei prodotti che stiamo usando, dobbiamo al più
presto rispettarle e dare opportuna visibilità.
In merito al rapporto dei nostri prodotti e servizi con il mondo Open Source
e Open Data, stiamo ancora riflettendo, non escludiamo di rilasciare libere
le nostre tecnologie.
In merito al geo-database che stiamo costruendo, stiamo ancora riflettendo
sulle modalità di consultazione dei dati da parte dei cittadini.

*CHI PAGA*

Io sono un promotore dell'informazione libera e gratuita (il mio piccolo
sito pianocasa-sardegna.it ne è una dimostrazione), ma in qualche modo
dobbiamo capire come sostenere il servizio (i server e la gestione dei dati
costano una cifra!).
Quindi, In merito alla monetizzazione dei servizi vi posso dire che ancora
non sappiamo se e come sarà possibile costruire una iniziativa commerciale.
A tanti piace il servizio, ma qualcuno sarà disposto a pagare qualcosa?

Fin’ora abbiamo costruito UrbisMap con il nostro tempo, con un piccolo
finanziamento erogato da Sardegna Ricerche, e con l’aiuto di IBM che ha
fornito server gratuiti per un anno (ormai finito). Il risultato è questo,
un’infrastruttura funzionante e un po acerba.

La LandingPage ha un taglio “commerciale” con l’obbiettivo di testare
l’interesse di eventuali utenti.

*SALUTI*

Abbiamo colto con piacere tutti i vostri commenti, che piano piano useremo
per migliorare.
Nella nostra mente, rimane l'idea di completare il puzzle di piani
urbanistici/regolatori/paesaggistici, ecc... a livello nazionale: compito
arduo, lo so, ma crediamo e speriamo di poterci riuscire.

Per questo stiamo cercando aiuto da parte di altri entusiasti per riempire
il database, e finanziamenti per sostenere l’iniziativa nel tempo. Per ora è
un “servizio sociale”, ma potrebbe diventare qualcosa di più.

Un saluto,
Enrico@UrbisMap.

--
View this message in context:
http://gfoss-geographic-free-and-open-source-software-italian-mailing.3056002.n2.nabble.com/http-www-urbismap-it-qualcuno-lo-conosce-tp7595823p7595840.html
Sent from the Gfoss -- Geographic Free and Open Source Software - Italian
mailing list mailing list archive at Nabble.com.

_______________________________________________
[hidden email]
http://lists.gfoss.it/cgi-bin/mailman/listinfo/gfoss
Questa e' una lista di discussione pubblica aperta a tutti.
I messaggi di questa lista non hanno relazione diretta con le posizioni dell'Associazione GFOSS.it.
807 iscritti al 31/03/2016
Reply | Threaded
Open this post in threaded view
|

Re: notizie su urbismap

Stefano Iacovella
Il giorno 2 maggio 2016 11:46, [hidden email] <
[hidden email]> ha scritto:

> Ci scrive l'ogni. Craboledda da un indirizzo non in mailing list.
>
> Amefad
>

Lo scrivente è di Cagliari, possibile non sia a conoscenza del portale
Regionale?

http://www.sardegnaterritorio.it/

che tra le tante cose mette a disposizione anche i piani urbanistici
comunali:

http://www.sardegnaterritorio.it/urbanistica/pianiurbanistici.html

Buona giornata

Stefano Iacovella

---------------------------------------------------
41.95581N 12.52854E


http://www.linkedin.com/in/stefanoiacovella

http://twitter.com/#!/Iacovellas

_______________________________________________
[hidden email]
http://lists.gfoss.it/cgi-bin/mailman/listinfo/gfoss
Questa e' una lista di discussione pubblica aperta a tutti.
I messaggi di questa lista non hanno relazione diretta con le posizioni dell'Associazione GFOSS.it.
807 iscritti al 31/03/2016