ottenere_csv_area-distanza

classic Classic list List threaded Threaded
16 messages Options
Reply | Threaded
Open this post in threaded view
|

ottenere_csv_area-distanza

Andrea Mandarino
Buongiorno a tutti,
mi sono iscritto da pochissimo a questa lista e da alcune settimane appena ho iniziato a lavorare con grass. Vorrei sottoporvi un quesito, magari banalissimo: io, partendo da una asta fluviale (vector) e da un dtm (eventualmente già ritagliato in base alla forma del bacino relativo alla predetta asta) vorrei ottenere un grafico avente sull'asse delle x la lunghezza in metri dell'asta fluviale (per es. dalla sorgente alla foce) e sull'asse delle y l'area del bacino sotteso ad ogni punto dell'asta; è possibile realizzarlo o comunque ottenere un file csv avente tanti valori di area del bacino associati alle rispettive distanze dalla sorgente (per esempio con un passo regolare di 5m)?

Grazie per l'attenzione e per la disponibilità!
Saluti
Andrea Mandarino



_______________________________________________
[hidden email]
http://lists.gfoss.it/cgi-bin/mailman/listinfo/gfoss
Questa e' una lista di discussione pubblica aperta a tutti.
I messaggi di questa lista non hanno relazione diretta con le posizioni dell'Associazione GFOSS.it.
750 iscritti al 18.3.2015
Reply | Threaded
Open this post in threaded view
|

Re: ottenere_csv_area-distanza

Sieradz
Andrea Mandarino wrote
partendo da una asta fluviale (vector) e da un dtm
(eventualmente già ritagliato in base alla forma del bacino relativo alla
predetta asta) vorrei ottenere un grafico avente sull'asse delle x la
lunghezza in metri dell'asta fluviale (per es. dalla sorgente alla foce) e
sull'asse delle y l'area del bacino sotteso ad ogni punto dell'asta; è
possibile realizzarlo o comunque ottenere un file csv avente tanti valori
di area del bacino associati alle rispettive distanze dalla sorgente (per
esempio con un passo regolare di 5m)?


Gran domanda questa, ma temo resti senza risposta, almeno con sw open.

In Qgis, sotto Processing => Saga, ci sarebbe il modulo "CrossProfiles" ma...

Una volta generate le sezioni trasversali (normali all'asta fluviale) non saprei come fargli calcolare le aree, spiacente.

Passo la parola ai guru di Grass, forse qualcuno ha un'idea folgorante :)
Reply | Threaded
Open this post in threaded view
|

Re: ottenere_csv_area-distanza

Luca Delucchi
2015-07-14 20:00 GMT+02:00 Sieradz <[hidden email]>:

> /
> Andrea Mandarino wrote
>> partendo da una asta fluviale (vector) e da un dtm
>> (eventualmente già ritagliato in base alla forma del bacino relativo alla
>> predetta asta) vorrei ottenere un grafico avente sull'asse delle x la
>> lunghezza in metri dell'asta fluviale (per es. dalla sorgente alla foce) e
>> sull'asse delle y l'area del bacino sotteso ad ogni punto dell'asta; è
>> possibile realizzarlo o comunque ottenere un file csv avente tanti valori
>> di area del bacino associati alle rispettive distanze dalla sorgente (per
>> esempio con un passo regolare di 5m)?
>
> /
>
> Gran domanda questa, ma temo resti senza risposta, almeno con sw open.
>
> In Qgis, sotto Processing => Saga, ci sarebbe il modulo "CrossProfiles"
> ma...
>
> Una volta generate le sezioni trasversali (normali all'asta fluviale) non
> saprei come fargli calcolare le aree, spiacente.
>
> Passo la parola ai guru di Grass, forse qualcuno ha un'idea folgorante :)
>

grass è in grado di calcolare i bacini [0], le aree e lunghezze (e
altro) [1] e le distanze [2], forse basta unire tutto assieme?

Forse non ho capito la domanda...

[0] http://grass.osgeo.org/grass71/manuals/r.watershed.html
[1] http://grass.osgeo.org/grass71/manuals/v.to.db.html
[2] http://grass.osgeo.org/grass71/manuals/v.distance.html

--
ciao
Luca

http://gis.cri.fmach.it/delucchi/
www.lucadelu.org
_______________________________________________
[hidden email]
http://lists.gfoss.it/cgi-bin/mailman/listinfo/gfoss
Questa e' una lista di discussione pubblica aperta a tutti.
I messaggi di questa lista non hanno relazione diretta con le posizioni dell'Associazione GFOSS.it.
750 iscritti al 18.3.2015
Reply | Threaded
Open this post in threaded view
|

Re: ottenere_csv_area-distanza

Sieradz
Luca Delucchi wrote
grass è in grado di calcolare i bacini [0], le aree e lunghezze (e altro) [1] e le distanze [2]


Se per "area" il buon Andrea intende il rapporto fra portata e velocità dell'acqua, allora mi sa che neppure Sua Maestà Graß riuscirà a calcolarla, fidati.

Ho girato la domanda in un gruppo discussivo di idrologia su FB, vediamo se rispondono...

Reply | Threaded
Open this post in threaded view
|

Re: ottenere_csv_area-distanza

stefano campus
Administrator
In reply to this post by Andrea Mandarino
il modulo di grass r.basin di margherita di leo dovrebbe essere quello che fa per te

http://grasswiki.osgeo.org/wiki/R.basin

http://istgeo.ist.supsi.ch/foss4g-it/FOSS4G-IT/sessione5/3DiLeo.pdf


s.
Reply | Threaded
Open this post in threaded view
|

Re: ottenere_csv_area-distanza

antonio79
This post was updated on .
Salve a tutti, personalmente per ricavare i bacini idrografici utilizzo Mapwindow GIS ed il suo applicativo Taudem. Il tool permette di ricavare sia i bacini idrografici suddivisi in tanti sottobacini sia il reticolo idrografico. Fornisce in output gli shapefile di tutti gli elementi ricavati e dati come le pendenze delle,aree e naturalmente la lunghezza degli stessi. Dal punto di vista dei bacini idrografici lo preferisco di granlunga a grass gis che invece è potentissimo per ricavare altri dati. La mia procedura in questo caso è Mapwindow Gis per ricavare i dati del bacino, Grass Gis per ricavare dati come le pendenze medie,max ecc. e Qgis per fare le altre operazioni come clipping, calcolo di aree e lunghezze, dopo avere effettuato operazioni di unione degli shapefile. Quindi nel tuo caso se hai già il bacino idrografico ricavato dal DTM e hai l'asta fluviale non dovrebbe essere complicato. Potresti anche in teoria realizzare un sezione longitudinale ricalcando la zona dell'asta ed esportare i dati in un file excel.
Reply | Threaded
Open this post in threaded view
|

Re: ottenere_csv_area-distanza

antonio79
In reply to this post by Sieradz
Se per "area" il buon Andrea intende il rapporto fra portata e velocità dell'acqua, allora mi sa che neppure Sua Maestà Graß riuscirà a calcolarla, fidati.

Ho girato la domanda in un gruppo discussivo di idrologia su FB, vediamo se rispondono...


per questo ci vorrebbe una simulazione in HEC-RAS sicuro..
Reply | Threaded
Open this post in threaded view
|

Re: ottenere_csv_area-distanza

Andrea Mandarino
grazie infinite per i suggerimenti e per la disponibilità. Il mio quesito non aveva a che fare con la sezione trasversale di un corso d'acqua (per cui niente rapporto tra portata e velocità). Si tratta "solo" di plottare in un grafico su x lo sviluppo di un corso d'acqua (in termini di distanza in m dalla sorgente) e su y l'area del bacino sotteso ad ogni punto del fiume; come se fosse il profilo longitudinale di un corso d'acqua ma in ordinata anziché la quota si trova l'area del bacino sotteso ad ogni punto dell'asta fluviale.
è esattamente ciò che fa r.basin però ho visto che questo comando lo fa partendo da una sola sezione di chiusura del bacino (e dunque andando a estrarre un solo bacino e la rispettiva area).
Ciò che si dovrebbe fare è una sorta di r.basin per ogni punto che costituisce l'asta fluviale (individuato con passo di 5 m uno d'all'altro).
Ho visto che a questo indirizzo
nel paragrafo Preparation for multiple basins' analysis è specificato come procedere per estrarre contemporaneamente bacini da diverse sezioni di chiusura.
Dando in input le coordinate dei miei punti (quelli con passo 5m) dovrei ottenere il risultato utilizzando lo script lì indicato.
Ho preparato lo script ed il csv con le coordinate ma non riesco ancora a creare il comando perché non ho mai usato python; farò alcune prove, i vostri suggerimenti saranno sempre ben accetti.
Grazie!
buona giornata a tutti!
Andrea M.

Il giorno 15 luglio 2015 12:47, antonio79 <[hidden email]> ha scritto:
Se per "area" il buon Andrea intende il rapporto fra portata e velocità
dell'acqua, allora mi sa che neppure Sua Maestà Graß riuscirà a calcolarla,
fidati.

Ho girato la domanda in un gruppo discussivo di idrologia su FB, vediamo se
rispondono...


per questo ci vorrebbe una simulazione in HEC-RAS sicuro..



--
View this message in context: http://gfoss-geographic-free-and-open-source-software-italian-mailing.3056002.n2.nabble.com/ottenere-csv-area-distanza-tp7593138p7593176.html
Sent from the Gfoss -- Geographic Free and Open Source Software - Italian mailing list mailing list archive at Nabble.com.
_______________________________________________
[hidden email]
http://lists.gfoss.it/cgi-bin/mailman/listinfo/gfoss
Questa e' una lista di discussione pubblica aperta a tutti.
I messaggi di questa lista non hanno relazione diretta con le posizioni dell'Associazione GFOSS.it.
750 iscritti al 18.3.2015



--
Dr. Andrea Mandarino, PhD student
DISTAV - Department of Earth, Environment and Life Sciences
University of Genoa
Corso Europa 26, 16132 - Genova, Italy
phone: 3470616927

_______________________________________________
[hidden email]
http://lists.gfoss.it/cgi-bin/mailman/listinfo/gfoss
Questa e' una lista di discussione pubblica aperta a tutti.
I messaggi di questa lista non hanno relazione diretta con le posizioni dell'Associazione GFOSS.it.
750 iscritti al 18.3.2015
Reply | Threaded
Open this post in threaded view
|

Re: ottenere_csv_area-distanza

Sieradz
Andrea Mandarino wrote
Il mio quesito non aveva a che fare con la sezione trasversale di un corso d'acqua (per cui niente rapporto tra portata e velocità)


Grazie per il chiarimento, che fa immediatamente decadere la mia ipotesi:

"Se per 'area' il buon Andrea intende il rapporto fra portata e velocità dell'acqua, allora mi sa che neppure Sua Maestà Graß riuscirà a calcolarla, fidati".

Purtroppo il sottoscritto capisce i concetti soltanto se li vede disegnati, quindi mi sfugge cosa s'intenda per "area del bacino sotteso ad ogni punto", ma non importa: passo la parola ai Grass-isti, e mi taccio :)

Reply | Threaded
Open this post in threaded view
|

Re: ottenere_csv_area-distanza

margherita
In reply to this post by Andrea Mandarino

Caro Andrea,

Scusa il top quoting ti rispondo dal telefono. L approccio scripting è sicuramente quello adatto. Ma per il tuo caso se non ti servono tutti i parametri morfometrici per ogni bacino ti consiglio di guardare r.water.outlet o r.stream.basins. se hai bisogno scrivimi pure e cercherò di risponderti dal computer ;-)

sent from Android

Il 16/lug/2015 08:41 "Andrea Mandarino" <[hidden email]> ha scritto:
grazie infinite per i suggerimenti e per la disponibilità. Il mio quesito non aveva a che fare con la sezione trasversale di un corso d'acqua (per cui niente rapporto tra portata e velocità). Si tratta "solo" di plottare in un grafico su x lo sviluppo di un corso d'acqua (in termini di distanza in m dalla sorgente) e su y l'area del bacino sotteso ad ogni punto del fiume; come se fosse il profilo longitudinale di un corso d'acqua ma in ordinata anziché la quota si trova l'area del bacino sotteso ad ogni punto dell'asta fluviale.
è esattamente ciò che fa r.basin però ho visto che questo comando lo fa partendo da una sola sezione di chiusura del bacino (e dunque andando a estrarre un solo bacino e la rispettiva area).
Ciò che si dovrebbe fare è una sorta di r.basin per ogni punto che costituisce l'asta fluviale (individuato con passo di 5 m uno d'all'altro).
Ho visto che a questo indirizzo
nel paragrafo Preparation for multiple basins' analysis è specificato come procedere per estrarre contemporaneamente bacini da diverse sezioni di chiusura.
Dando in input le coordinate dei miei punti (quelli con passo 5m) dovrei ottenere il risultato utilizzando lo script lì indicato.
Ho preparato lo script ed il csv con le coordinate ma non riesco ancora a creare il comando perché non ho mai usato python; farò alcune prove, i vostri suggerimenti saranno sempre ben accetti.
Grazie!
buona giornata a tutti!
Andrea M.

Il giorno 15 luglio 2015 12:47, antonio79 <[hidden email]> ha scritto:
Se per "area" il buon Andrea intende il rapporto fra portata e velocità
dell'acqua, allora mi sa che neppure Sua Maestà Graß riuscirà a calcolarla,
fidati.

Ho girato la domanda in un gruppo discussivo di idrologia su FB, vediamo se
rispondono...


per questo ci vorrebbe una simulazione in HEC-RAS sicuro..



--
View this message in context: http://gfoss-geographic-free-and-open-source-software-italian-mailing.3056002.n2.nabble.com/ottenere-csv-area-distanza-tp7593138p7593176.html
Sent from the Gfoss -- Geographic Free and Open Source Software - Italian mailing list mailing list archive at Nabble.com.
_______________________________________________
[hidden email]
http://lists.gfoss.it/cgi-bin/mailman/listinfo/gfoss
Questa e' una lista di discussione pubblica aperta a tutti.
I messaggi di questa lista non hanno relazione diretta con le posizioni dell'Associazione GFOSS.it.
750 iscritti al 18.3.2015



--
Dr. Andrea Mandarino, PhD student
DISTAV - Department of Earth, Environment and Life Sciences
University of Genoa
Corso Europa 26, 16132 - Genova, Italy
phone: 3470616927

_______________________________________________
[hidden email]
http://lists.gfoss.it/cgi-bin/mailman/listinfo/gfoss
Questa e' una lista di discussione pubblica aperta a tutti.
I messaggi di questa lista non hanno relazione diretta con le posizioni dell'Associazione GFOSS.it.
750 iscritti al 18.3.2015

_______________________________________________
[hidden email]
http://lists.gfoss.it/cgi-bin/mailman/listinfo/gfoss
Questa e' una lista di discussione pubblica aperta a tutti.
I messaggi di questa lista non hanno relazione diretta con le posizioni dell'Associazione GFOSS.it.
750 iscritti al 18.3.2015
Reply | Threaded
Open this post in threaded view
|

Re: ottenere_csv_area-distanza

Marco Guiducci-3
In reply to this post by Sieradz
On Thu, 16 Jul 2015 00:00:27 -0700 (MST)
Sieradz <[hidden email]> wrote:

> /
> Andrea Mandarino wrote
> > Il mio quesito non aveva a che fare con la sezione trasversale di un corso
> > d'acqua (per cui niente rapporto tra portata e velocità)
>
> /
>
> Grazie per il chiarimento, che fa immediatamente decadere la mia ipotesi:
>
> "Se per 'area' il buon Andrea intende il rapporto fra portata e velocità
> dell'acqua, allora mi sa che neppure Sua Maestà Graß riuscirà a calcolarla,
> fidati".
>
> Purtroppo il sottoscritto capisce i concetti soltanto se li vede disegnati,
> quindi mi sfugge cosa s'intenda per "area del bacino sotteso ad ogni punto",
> ma non importa: passo la parola ai Grass-isti, e mi taccio :)
>
>

potrebbe trattarsi dell'accumulo?
in ogni punto dell'asta si vuole sapere quanta acqua arriva lì. se il valore della cella è la sua area, allora l'accumulo è la superfice richiesta.

--
Marco Guiducci <[hidden email]>
Firenze, via di Novoli 26
055 4383194
_______________________________________________
[hidden email]
http://lists.gfoss.it/cgi-bin/mailman/listinfo/gfoss
Questa e' una lista di discussione pubblica aperta a tutti.
I messaggi di questa lista non hanno relazione diretta con le posizioni dell'Associazione GFOSS.it.
750 iscritti al 18.3.2015
Reply | Threaded
Open this post in threaded view
|

Re: ottenere_csv_area-distanza

Andrea Mandarino
In reply to this post by margherita
Grazie mille! ho provato entrambe i comandi: r.water.outlet mi permette di specificare una sola sezione di chiusura per cui il risultato è solo un bacino e quindi una sola area; r.stream.basins, invece, pare essere il comando idoneo perché nella descrizione è riportato "delineate BASINS" e si parla non solo di outlet ma di outlets.
sembrerebbe dunque possibile utilizzare come input una vector point map (costituita da quei punti che, distanti 5 o 10 metri uno dall'altro, se uniti andrebbero a creare la linea che rappresenta l'asta fluviale), tuttavia il risultato no è poi quello sperato.
Come richiesto ho impostato la flow direction raster map, il nome del vettoriale di input (che è il file di punti) e il nome dell'output.
In "opzionale" ho contrassegnato "use unique category sequence instead of input streams" e ho anche provato a indicare nella finestra basin's outlet's coordinates alcune coordinate di prova.
Il risultato è sempre un raster che rappresenta un solo bacino (il più esteso), quello cioè sotteso dal punto posto più a valle.

In effetti se il risultato deve essere un raster mi chiedo come sia possibile ottenere tanti bacini (che necessariamente si andranno a sovrapporre) quanti sono i punti nei quali ho scomposto l'asta fluviale.

Grazie ancora infinitamente per l'attenzione e la disponibilità.
Saluti
Andrea M.



 

Il giorno 16 luglio 2015 09:57, Margherita Di Leo <[hidden email]> ha scritto:

Caro Andrea,

Scusa il top quoting ti rispondo dal telefono. L approccio scripting è sicuramente quello adatto. Ma per il tuo caso se non ti servono tutti i parametri morfometrici per ogni bacino ti consiglio di guardare r.water.outlet o r.stream.basins. se hai bisogno scrivimi pure e cercherò di risponderti dal computer ;-)

sent from Android

Il 16/lug/2015 08:41 "Andrea Mandarino" <[hidden email]> ha scritto:
grazie infinite per i suggerimenti e per la disponibilità. Il mio quesito non aveva a che fare con la sezione trasversale di un corso d'acqua (per cui niente rapporto tra portata e velocità). Si tratta "solo" di plottare in un grafico su x lo sviluppo di un corso d'acqua (in termini di distanza in m dalla sorgente) e su y l'area del bacino sotteso ad ogni punto del fiume; come se fosse il profilo longitudinale di un corso d'acqua ma in ordinata anziché la quota si trova l'area del bacino sotteso ad ogni punto dell'asta fluviale.
è esattamente ciò che fa r.basin però ho visto che questo comando lo fa partendo da una sola sezione di chiusura del bacino (e dunque andando a estrarre un solo bacino e la rispettiva area).
Ciò che si dovrebbe fare è una sorta di r.basin per ogni punto che costituisce l'asta fluviale (individuato con passo di 5 m uno d'all'altro).
Ho visto che a questo indirizzo
nel paragrafo Preparation for multiple basins' analysis è specificato come procedere per estrarre contemporaneamente bacini da diverse sezioni di chiusura.
Dando in input le coordinate dei miei punti (quelli con passo 5m) dovrei ottenere il risultato utilizzando lo script lì indicato.
Ho preparato lo script ed il csv con le coordinate ma non riesco ancora a creare il comando perché non ho mai usato python; farò alcune prove, i vostri suggerimenti saranno sempre ben accetti.
Grazie!
buona giornata a tutti!
Andrea M.

Il giorno 15 luglio 2015 12:47, antonio79 <[hidden email]> ha scritto:
Se per "area" il buon Andrea intende il rapporto fra portata e velocità
dell'acqua, allora mi sa che neppure Sua Maestà Graß riuscirà a calcolarla,
fidati.

Ho girato la domanda in un gruppo discussivo di idrologia su FB, vediamo se
rispondono...


per questo ci vorrebbe una simulazione in HEC-RAS sicuro..



--
View this message in context: http://gfoss-geographic-free-and-open-source-software-italian-mailing.3056002.n2.nabble.com/ottenere-csv-area-distanza-tp7593138p7593176.html
Sent from the Gfoss -- Geographic Free and Open Source Software - Italian mailing list mailing list archive at Nabble.com.
_______________________________________________
[hidden email]
http://lists.gfoss.it/cgi-bin/mailman/listinfo/gfoss
Questa e' una lista di discussione pubblica aperta a tutti.
I messaggi di questa lista non hanno relazione diretta con le posizioni dell'Associazione GFOSS.it.
750 iscritti al 18.3.2015



--
Dr. Andrea Mandarino, PhD student
DISTAV - Department of Earth, Environment and Life Sciences
University of Genoa
Corso Europa 26, 16132 - Genova, Italy
phone: 3470616927

_______________________________________________
[hidden email]
http://lists.gfoss.it/cgi-bin/mailman/listinfo/gfoss
Questa e' una lista di discussione pubblica aperta a tutti.
I messaggi di questa lista non hanno relazione diretta con le posizioni dell'Associazione GFOSS.it.
750 iscritti al 18.3.2015



--
Dr. Andrea Mandarino, PhD student
DISTAV - Department of Earth, Environment and Life Sciences
University of Genoa
Corso Europa 26, 16132 - Genova, Italy
phone: 3470616927

_______________________________________________
[hidden email]
http://lists.gfoss.it/cgi-bin/mailman/listinfo/gfoss
Questa e' una lista di discussione pubblica aperta a tutti.
I messaggi di questa lista non hanno relazione diretta con le posizioni dell'Associazione GFOSS.it.
750 iscritti al 18.3.2015
Reply | Threaded
Open this post in threaded view
|

Re: ottenere_csv_area-distanza

margherita
Ciao Andrea,

2015-07-16 15:43 GMT+02:00 Andrea Mandarino <[hidden email]>:
Grazie mille! ho provato entrambe i comandi: r.water.outlet mi permette di specificare una sola sezione di chiusura per cui il risultato è solo un bacino e quindi una sola area; r.stream.basins, invece, pare essere il comando idoneo perché nella descrizione è riportato "delineate BASINS" e si parla non solo di outlet ma di outlets.
sembrerebbe dunque possibile utilizzare come input una vector point map (costituita da quei punti che, distanti 5 o 10 metri uno dall'altro, se uniti andrebbero a creare la linea che rappresenta l'asta fluviale), tuttavia il risultato no è poi quello sperato.
Come richiesto ho impostato la flow direction raster map, il nome del vettoriale di input (che è il file di punti) e il nome dell'output.
In "opzionale" ho contrassegnato "use unique category sequence instead of input streams" e ho anche provato a indicare nella finestra basin's outlet's coordinates alcune coordinate di prova.
Il risultato è sempre un raster che rappresenta un solo bacino (il più esteso), quello cioè sotteso dal punto posto più a valle.

In effetti se il risultato deve essere un raster mi chiedo come sia possibile ottenere tanti bacini (che necessariamente si andranno a sovrapporre) quanti sono i punti nei quali ho scomposto l'asta fluviale.

Esatto, r.stream.basins ti consente di individuare diversi bacini contemporaneamente se essi non si sovrappongono. Se invece si trovano lungo la stessa asta fluviale si sovrappongono, e quindi devi necessariamente scriptare lungo l'asta fluviale, per applicarlo diverse volte.  

Grazie ancora infinitamente per l'attenzione e la disponibilità.
Saluti
Andrea M.



 

Il giorno 16 luglio 2015 09:57, Margherita Di Leo <[hidden email]> ha scritto:

Caro Andrea,

Scusa il top quoting ti rispondo dal telefono. L approccio scripting è sicuramente quello adatto. Ma per il tuo caso se non ti servono tutti i parametri morfometrici per ogni bacino ti consiglio di guardare r.water.outlet o r.stream.basins. se hai bisogno scrivimi pure e cercherò di risponderti dal computer ;-)

sent from Android

Il 16/lug/2015 08:41 "Andrea Mandarino" <[hidden email]> ha scritto:
grazie infinite per i suggerimenti e per la disponibilità. Il mio quesito non aveva a che fare con la sezione trasversale di un corso d'acqua (per cui niente rapporto tra portata e velocità). Si tratta "solo" di plottare in un grafico su x lo sviluppo di un corso d'acqua (in termini di distanza in m dalla sorgente) e su y l'area del bacino sotteso ad ogni punto del fiume; come se fosse il profilo longitudinale di un corso d'acqua ma in ordinata anziché la quota si trova l'area del bacino sotteso ad ogni punto dell'asta fluviale.
è esattamente ciò che fa r.basin però ho visto che questo comando lo fa partendo da una sola sezione di chiusura del bacino (e dunque andando a estrarre un solo bacino e la rispettiva area).
Ciò che si dovrebbe fare è una sorta di r.basin per ogni punto che costituisce l'asta fluviale (individuato con passo di 5 m uno d'all'altro).
Ho visto che a questo indirizzo
nel paragrafo Preparation for multiple basins' analysis è specificato come procedere per estrarre contemporaneamente bacini da diverse sezioni di chiusura.
Dando in input le coordinate dei miei punti (quelli con passo 5m) dovrei ottenere il risultato utilizzando lo script lì indicato.
Ho preparato lo script ed il csv con le coordinate ma non riesco ancora a creare il comando perché non ho mai usato python; farò alcune prove, i vostri suggerimenti saranno sempre ben accetti.
Grazie!
buona giornata a tutti!
Andrea M.

Il giorno 15 luglio 2015 12:47, antonio79 <[hidden email]> ha scritto:
Se per "area" il buon Andrea intende il rapporto fra portata e velocità
dell'acqua, allora mi sa che neppure Sua Maestà Graß riuscirà a calcolarla,
fidati.

Ho girato la domanda in un gruppo discussivo di idrologia su FB, vediamo se
rispondono...


per questo ci vorrebbe una simulazione in HEC-RAS sicuro..



--
View this message in context: http://gfoss-geographic-free-and-open-source-software-italian-mailing.3056002.n2.nabble.com/ottenere-csv-area-distanza-tp7593138p7593176.html
Sent from the Gfoss -- Geographic Free and Open Source Software - Italian mailing list mailing list archive at Nabble.com.
_______________________________________________
[hidden email]
http://lists.gfoss.it/cgi-bin/mailman/listinfo/gfoss
Questa e' una lista di discussione pubblica aperta a tutti.
I messaggi di questa lista non hanno relazione diretta con le posizioni dell'Associazione GFOSS.it.
750 iscritti al 18.3.2015



--
Dr. Andrea Mandarino, PhD student
DISTAV - Department of Earth, Environment and Life Sciences
University of Genoa
Corso Europa 26, 16132 - Genova, Italy
phone: 3470616927

_______________________________________________
[hidden email]
http://lists.gfoss.it/cgi-bin/mailman/listinfo/gfoss
Questa e' una lista di discussione pubblica aperta a tutti.
I messaggi di questa lista non hanno relazione diretta con le posizioni dell'Associazione GFOSS.it.
750 iscritti al 18.3.2015



--
Dr. Andrea Mandarino, PhD student
DISTAV - Department of Earth, Environment and Life Sciences
University of Genoa
Corso Europa 26, 16132 - Genova, Italy
phone: 3470616927



--
Dr. Margherita DI LEO    

_______________________________________________
[hidden email]
http://lists.gfoss.it/cgi-bin/mailman/listinfo/gfoss
Questa e' una lista di discussione pubblica aperta a tutti.
I messaggi di questa lista non hanno relazione diretta con le posizioni dell'Associazione GFOSS.it.
750 iscritti al 18.3.2015
Reply | Threaded
Open this post in threaded view
|

Re: ottenere_csv_area-distanza

margherita


2015-07-19 15:49 GMT+02:00 Margherita Di Leo <[hidden email]>:
Ciao Andrea,

2015-07-16 15:43 GMT+02:00 Andrea Mandarino <[hidden email]>:
Grazie mille! ho provato entrambe i comandi: r.water.outlet mi permette di specificare una sola sezione di chiusura per cui il risultato è solo un bacino e quindi una sola area; r.stream.basins, invece, pare essere il comando idoneo perché nella descrizione è riportato "delineate BASINS" e si parla non solo di outlet ma di outlets.
sembrerebbe dunque possibile utilizzare come input una vector point map (costituita da quei punti che, distanti 5 o 10 metri uno dall'altro, se uniti andrebbero a creare la linea che rappresenta l'asta fluviale), tuttavia il risultato no è poi quello sperato.
Come richiesto ho impostato la flow direction raster map, il nome del vettoriale di input (che è il file di punti) e il nome dell'output.
In "opzionale" ho contrassegnato "use unique category sequence instead of input streams" e ho anche provato a indicare nella finestra basin's outlet's coordinates alcune coordinate di prova.
Il risultato è sempre un raster che rappresenta un solo bacino (il più esteso), quello cioè sotteso dal punto posto più a valle.

In effetti se il risultato deve essere un raster mi chiedo come sia possibile ottenere tanti bacini (che necessariamente si andranno a sovrapporre) quanti sono i punti nei quali ho scomposto l'asta fluviale.

Esatto, r.stream.basins ti consente di individuare diversi bacini contemporaneamente se essi non si sovrappongono. Se invece si trovano lungo la stessa asta fluviale si sovrappongono, e quindi devi necessariamente scriptare lungo l'asta fluviale, per applicarlo diverse volte.  


Ritorno su questa mail perche` non sono sicura di aver capito bene cosa ti serve veramente: ti serve delineare i bacini per ogni punto dato oppure solo il valore dell'area? Perche nell'ultimo caso, se hai i punti, ti basta fare una query sulla flow accumulation (che ottieni con r.watershed). 

--
Dr. Margherita DI LEO    

_______________________________________________
[hidden email]
http://lists.gfoss.it/cgi-bin/mailman/listinfo/gfoss
Questa e' una lista di discussione pubblica aperta a tutti.
I messaggi di questa lista non hanno relazione diretta con le posizioni dell'Associazione GFOSS.it.
750 iscritti al 18.3.2015
Reply | Threaded
Open this post in threaded view
|

Re: ottenere_csv_area-distanza

margherita
Ciao Andrea,

il valore della flow accumulation costituisce una misura dell'area drenata in ciascun punto (espresso in numero di celle e frazioni di esse), quindi e` quello che ti serve. Per fare la query sulla flow accumulation a partire dai punti lungo il reticolo, puoi usare v.what.rast [http://grass.osgeo.org/grass70/manuals/v.what.rast.html] . Con v.to.db [http://grass.osgeo.org/grass70/manuals/v.to.db.html] puoi aggiornare le coordinate dei punti nella tabella associata ad essi. Alla fine avrai nel database le coordinate di ciascun punto e la corrispondente area drenata. Fammi sapere se risolvi.

ciao
Margherita

2015-07-21 8:46 GMT+02:00 Andrea Mandarino <[hidden email]>:
Ciao Margherita, si a me servirebbe solo il valore dell'area (sottesa ad un determinato punto), nient'altro.
Con r.watershed ho ottenuto la flow accumulation però non saprei poi come procedere.
grazie infinite per la disponibilità.
Andrea

Il giorno 19 luglio 2015 19:09, Margherita Di Leo <[hidden email]> ha scritto:


2015-07-19 15:49 GMT+02:00 Margherita Di Leo <[hidden email]>:
Ciao Andrea,

2015-07-16 15:43 GMT+02:00 Andrea Mandarino <[hidden email]>:
Grazie mille! ho provato entrambe i comandi: r.water.outlet mi permette di specificare una sola sezione di chiusura per cui il risultato è solo un bacino e quindi una sola area; r.stream.basins, invece, pare essere il comando idoneo perché nella descrizione è riportato "delineate BASINS" e si parla non solo di outlet ma di outlets.
sembrerebbe dunque possibile utilizzare come input una vector point map (costituita da quei punti che, distanti 5 o 10 metri uno dall'altro, se uniti andrebbero a creare la linea che rappresenta l'asta fluviale), tuttavia il risultato no è poi quello sperato.
Come richiesto ho impostato la flow direction raster map, il nome del vettoriale di input (che è il file di punti) e il nome dell'output.
In "opzionale" ho contrassegnato "use unique category sequence instead of input streams" e ho anche provato a indicare nella finestra basin's outlet's coordinates alcune coordinate di prova.
Il risultato è sempre un raster che rappresenta un solo bacino (il più esteso), quello cioè sotteso dal punto posto più a valle.

In effetti se il risultato deve essere un raster mi chiedo come sia possibile ottenere tanti bacini (che necessariamente si andranno a sovrapporre) quanti sono i punti nei quali ho scomposto l'asta fluviale.

Esatto, r.stream.basins ti consente di individuare diversi bacini contemporaneamente se essi non si sovrappongono. Se invece si trovano lungo la stessa asta fluviale si sovrappongono, e quindi devi necessariamente scriptare lungo l'asta fluviale, per applicarlo diverse volte.  


Ritorno su questa mail perche` non sono sicura di aver capito bene cosa ti serve veramente: ti serve delineare i bacini per ogni punto dato oppure solo il valore dell'area? Perche nell'ultimo caso, se hai i punti, ti basta fare una query sulla flow accumulation (che ottieni con r.watershed). 

--
Dr. Margherita DI LEO    






--
Dr. Margherita DI LEO    

_______________________________________________
[hidden email]
http://lists.gfoss.it/cgi-bin/mailman/listinfo/gfoss
Questa e' una lista di discussione pubblica aperta a tutti.
I messaggi di questa lista non hanno relazione diretta con le posizioni dell'Associazione GFOSS.it.
750 iscritti al 18.3.2015
Reply | Threaded
Open this post in threaded view
|

Re: ottenere_csv_area-distanza

Sieradz
In reply to this post by margherita
margherita wrote
ti basta fare una query sulla flow accumulation (che ottieni con r.watershed)


Margherita, mi permetto una domanda, visto che sei forse la massima autorità italiana in materia.

R.watershed crea un raster, ma che tu sappia, è possibile generare una shape di compluvi e displuvi, a partire da un Dem?

Oppure, dato un Dem montagnoso, come creare le linee di cresta, sottoforma di shape lineare?

Quest'ultimo puoi pensarlo come una valle capovolta (-1 in Calcolatore raster).

Grazie in anticipo :)