problema georeferenziazione

classic Classic list List threaded Threaded
6 messages Options
Reply | Threaded
Open this post in threaded view
|

problema georeferenziazione

Laura Sportaiuolo
Ho effettuato il passaggio a Qgis 2.0 ma non mi riesce più la georeferenziazione.
C'è qualche problema?
Grazie
Laura

_______________________________________________
[hidden email]
http://lists.gfoss.it/cgi-bin/mailman/listinfo/gfoss
Questa e' una lista di discussione pubblica aperta a tutti.
I messaggi di questa lista non hanno relazione diretta con le posizioni dell'Associazione GFOSS.it.
666 iscritti al 22.7.2013
Reply | Threaded
Open this post in threaded view
|

Re: problema georeferenziazione

Luca Lanteri
Che problemi hai avuto di preciso ? Io ho usato recentemente il
georeferenziatore sulla 2.0 ed a parte qualche piccolo baco aggirabile
funzionava bene.

Luca


Il 10 novembre 2013 19:39, Laura Sportaiuolo <[hidden email]>
ha scritto:

> Ho effettuato il passaggio a Qgis 2.0 ma non mi riesce più la
> georeferenziazione.
> C'è qualche problema?
> Grazie
> Laura
>
> _______________________________________________
> [hidden email]
> http://lists.gfoss.it/cgi-bin/mailman/listinfo/gfoss
> Questa e' una lista di discussione pubblica aperta a tutti.
> I messaggi di questa lista non hanno relazione diretta con le posizioni
> dell'Associazione GFOSS.it.
> 666 iscritti al 22.7.2013
_______________________________________________
[hidden email]
http://lists.gfoss.it/cgi-bin/mailman/listinfo/gfoss
Questa e' una lista di discussione pubblica aperta a tutti.
I messaggi di questa lista non hanno relazione diretta con le posizioni dell'Associazione GFOSS.it.
666 iscritti al 22.7.2013
Reply | Threaded
Open this post in threaded view
|

Re: problema georeferenziazione

Luigi Pirelli-2
piccola nota pragmatico/filosofica

la mia piccola esperienza con l'utente medio di un gis libero (un'altro, non il solito) mi ha fatto strabuzzare gli occhi! C'era la curiosa abitudine che il sw che si stava utilizzando non potesse evolvere e si cercasse (come se fosse normale) una via per aggirare il problema, era tutta gente che veniva a sw proprietari!... Okkio non stiamo nel mondo del sw proprietario... se c'e' un proplema (in qgis gvSig, grass o altro) il primo compito dell'utente e' investire del tempo nel segnalarlo e, se puo', fornire un set di dati o procedure che verifichino l'errore e la maniera per aggiralo come pista per risolverlo.

altra cosa buona e' condividerle la procedura di aggiramento su http://gis.stackexchange.com o posti simili inmaniera che ne rimanga traccia per altri.

alla lunga (e nemmeno tanto alla lunga) c'e' un ritorno immediato in evoluzione del sw per tutti!

ciao ginetto

2013/11/11 Luca Lanteri <[hidden email]>
a parte qualche piccolo baco aggirabile
funzionava bene.

Luca

_______________________________________________
[hidden email]
http://lists.gfoss.it/cgi-bin/mailman/listinfo/gfoss
Questa e' una lista di discussione pubblica aperta a tutti.
I messaggi di questa lista non hanno relazione diretta con le posizioni dell'Associazione GFOSS.it.
666 iscritti al 22.7.2013
Reply | Threaded
Open this post in threaded view
|

Re: problema georeferenziazione

Luca Lanteri
Concordo assolutamente! Infatti non appena avrò qualche minuto di
tempo segnalerò il problema sul bugtracker (come già fatto molte altre
volte per diversi altri problemi).

C'è però anche la curiosa abitudine di pensare che gli utenti siano
dotati di tempo infinito, invece magari segnalano i bachi non appena
hanno un attimo libero e non nel momento stesso in cui riscontrano il
problema. Quando possibile, prima di aprire un ticket, preferisco
verificare con più calma che si tratti veramente di un bug, invece in
lista mi permetto di buttare li una soluzione che magari potrebbe
aiutare qualcuno che ha necessità immediata di risolvere.

...ma magari sbaglio io.
a presto
Luca


Il 11 novembre 2013 10:01, Gino Pirelli <[hidden email]> ha scritto:

> piccola nota pragmatico/filosofica
>
> la mia piccola esperienza con l'utente medio di un gis libero (un'altro, non
> il solito) mi ha fatto strabuzzare gli occhi! C'era la curiosa abitudine che
> il sw che si stava utilizzando non potesse evolvere e si cercasse (come se
> fosse normale) una via per aggirare il problema, era tutta gente che veniva
> a sw proprietari!... Okkio non stiamo nel mondo del sw proprietario... se
> c'e' un proplema (in qgis gvSig, grass o altro) il primo compito dell'utente
> e' investire del tempo nel segnalarlo e, se puo', fornire un set di dati o
> procedure che verifichino l'errore e la maniera per aggiralo come pista per
> risolverlo.
>
> altra cosa buona e' condividerle la procedura di aggiramento su
> http://gis.stackexchange.com o posti simili inmaniera che ne rimanga traccia
> per altri.
>
> alla lunga (e nemmeno tanto alla lunga) c'e' un ritorno immediato in
> evoluzione del sw per tutti!
>
> ciao ginetto
>
>
> 2013/11/11 Luca Lanteri <[hidden email]>
>>
>> a parte qualche piccolo baco aggirabile
>> funzionava bene.
>>
>> Luca
_______________________________________________
[hidden email]
http://lists.gfoss.it/cgi-bin/mailman/listinfo/gfoss
Questa e' una lista di discussione pubblica aperta a tutti.
I messaggi di questa lista non hanno relazione diretta con le posizioni dell'Associazione GFOSS.it.
666 iscritti al 22.7.2013
Reply | Threaded
Open this post in threaded view
|

Re: problema georeferenziazione

Luigi Pirelli-2
tranquillo... era una considerazione generale, nulla di personale :)


2013/11/11 Luca Lanteri <[hidden email]>
Concordo assolutamente! Infatti non appena avrò qualche minuto di
tempo segnalerò il problema sul bugtracker (come già fatto molte altre
volte per diversi altri problemi).

C'è però anche la curiosa abitudine di pensare che gli utenti siano
dotati di tempo infinito, invece magari segnalano i bachi non appena
hanno un attimo libero e non nel momento stesso in cui riscontrano il
problema. Quando possibile, prima di aprire un ticket, preferisco
verificare con più calma che si tratti veramente di un bug, invece in
lista mi permetto di buttare li una soluzione che magari potrebbe
aiutare qualcuno che ha necessità immediata di risolvere.

...ma magari sbaglio io.
a presto
Luca


Il 11 novembre 2013 10:01, Gino Pirelli <[hidden email]> ha scritto:
> piccola nota pragmatico/filosofica
>
> la mia piccola esperienza con l'utente medio di un gis libero (un'altro, non
> il solito) mi ha fatto strabuzzare gli occhi! C'era la curiosa abitudine che
> il sw che si stava utilizzando non potesse evolvere e si cercasse (come se
> fosse normale) una via per aggirare il problema, era tutta gente che veniva
> a sw proprietari!... Okkio non stiamo nel mondo del sw proprietario... se
> c'e' un proplema (in qgis gvSig, grass o altro) il primo compito dell'utente
> e' investire del tempo nel segnalarlo e, se puo', fornire un set di dati o
> procedure che verifichino l'errore e la maniera per aggiralo come pista per
> risolverlo.
>
> altra cosa buona e' condividerle la procedura di aggiramento su
> http://gis.stackexchange.com o posti simili inmaniera che ne rimanga traccia
> per altri.
>
> alla lunga (e nemmeno tanto alla lunga) c'e' un ritorno immediato in
> evoluzione del sw per tutti!
>
> ciao ginetto
>
>
> 2013/11/11 Luca Lanteri <[hidden email]>
>>
>> a parte qualche piccolo baco aggirabile
>> funzionava bene.
>>
>> Luca


_______________________________________________
[hidden email]
http://lists.gfoss.it/cgi-bin/mailman/listinfo/gfoss
Questa e' una lista di discussione pubblica aperta a tutti.
I messaggi di questa lista non hanno relazione diretta con le posizioni dell'Associazione GFOSS.it.
666 iscritti al 22.7.2013
Reply | Threaded
Open this post in threaded view
|

Re: problema georeferenziazione

Laura Sportaiuolo
tutto ok errore mio. Scusate in anticipo per aver mandato un post presa dallo sconforto delle 20 di sera di domenica e di dover ritrovare tutti i plugin che mi servivano.. la nuova forma del 2.0 mi ha spiazzato, non me la immaginavo così diversa dalle precedenti.
abbiate pazienza
laurautentemediodiQgislibero


Il giorno 11 novembre 2013 10:31, Gino Pirelli <[hidden email]> ha scritto:
tranquillo... era una considerazione generale, nulla di personale :)


2013/11/11 Luca Lanteri <[hidden email]>
Concordo assolutamente! Infatti non appena avrò qualche minuto di
tempo segnalerò il problema sul bugtracker (come già fatto molte altre
volte per diversi altri problemi).

C'è però anche la curiosa abitudine di pensare che gli utenti siano
dotati di tempo infinito, invece magari segnalano i bachi non appena
hanno un attimo libero e non nel momento stesso in cui riscontrano il
problema. Quando possibile, prima di aprire un ticket, preferisco
verificare con più calma che si tratti veramente di un bug, invece in
lista mi permetto di buttare li una soluzione che magari potrebbe
aiutare qualcuno che ha necessità immediata di risolvere.

...ma magari sbaglio io.
a presto
Luca


Il 11 novembre 2013 10:01, Gino Pirelli <[hidden email]> ha scritto:
> piccola nota pragmatico/filosofica
>
> la mia piccola esperienza con l'utente medio di un gis libero (un'altro, non
> il solito) mi ha fatto strabuzzare gli occhi! C'era la curiosa abitudine che
> il sw che si stava utilizzando non potesse evolvere e si cercasse (come se
> fosse normale) una via per aggirare il problema, era tutta gente che veniva
> a sw proprietari!... Okkio non stiamo nel mondo del sw proprietario... se
> c'e' un proplema (in qgis gvSig, grass o altro) il primo compito dell'utente
> e' investire del tempo nel segnalarlo e, se puo', fornire un set di dati o
> procedure che verifichino l'errore e la maniera per aggiralo come pista per
> risolverlo.
>
> altra cosa buona e' condividerle la procedura di aggiramento su
> http://gis.stackexchange.com o posti simili inmaniera che ne rimanga traccia
> per altri.
>
> alla lunga (e nemmeno tanto alla lunga) c'e' un ritorno immediato in
> evoluzione del sw per tutti!
>
> ciao ginetto
>
>
> 2013/11/11 Luca Lanteri <[hidden email]>
>>
>> a parte qualche piccolo baco aggirabile
>> funzionava bene.
>>
>> Luca


_______________________________________________
[hidden email]
http://lists.gfoss.it/cgi-bin/mailman/listinfo/gfoss
Questa e' una lista di discussione pubblica aperta a tutti.
I messaggi di questa lista non hanno relazione diretta con le posizioni dell'Associazione GFOSS.it.
666 iscritti al 22.7.2013


_______________________________________________
[hidden email]
http://lists.gfoss.it/cgi-bin/mailman/listinfo/gfoss
Questa e' una lista di discussione pubblica aperta a tutti.
I messaggi di questa lista non hanno relazione diretta con le posizioni dell'Associazione GFOSS.it.
666 iscritti al 22.7.2013