quale web gis client scegliere?

classic Classic list List threaded Threaded
18 messages Options
Reply | Threaded
Open this post in threaded view
|

quale web gis client scegliere?

salvio scognamiglio
Salve a tutti,

sono nuovo del forum dal quale sono sicuro che riuscirò ad avere tanti nuovi
spunti e suggerimenti e magari, con un po' più di esperienza, dare anche il
mio contributo.
Mi sono da poco affacciato al mondo gis, iniziando con l'elaborazione di
alcune cartografie in qgis e da poco ho provato la pubblicazione delle mappe
utilizzando pmapper. Facendo qualche ricerca in rete mi sembra di aver
capito che oggi una delle soluzioni più utilizzate è l'accoppiata
qgis/lizmap. Quest'ultimo sembra offrire la possibilità di pubblicare mappe
con un'interfaccia completa e intuitiva e di poterle elaborare senza
"scrivere" alcun codice potendo fare tutto dal plugin di qgis. Mi sono poi
imbattuto in OSGeo Live e ho visto che ci sono diverse possibilità. Nello
specifico mi riferisco ad una serie di webgis client quali (scusate il copia
e incolla):

OpenLayers3 - [Guida rapida] - Client GIS per browser internet
Leaflet - [Guida rapida] - Semplice mappa interattive mobile
Cesium - [QuickStart] - Globi 3D e mappe 2D in un browser
Geomajas - [Guida rapida] - Client GIS per browser internet
Mapbender - [Guida rapida] - Ambiente per geo portali
GeoMoose - [Guida rapida] - Portale Web GIS
GeoNode - [Guida rapida] - CMS geospaziale

A questo punto il disorientamento! Sono tutte alternative a lizmap? Offrono
tutti le stesse possibilità? Sono tutte alternative valide? Dovendone
scegliere uno per cimentarmi nello studio di un nuovo software, quale mi
consigliereste?
Grazie

Salvio

--
Sent from: http://gfoss-geographic-free-and-open-source-software-italian-mailing.3056002.n2.nabble.com/
_______________________________________________
[hidden email]
http://lists.gfoss.it/cgi-bin/mailman/listinfo/gfoss
Questa e' una lista di discussione pubblica aperta a tutti.
I messaggi di questa lista non hanno relazione diretta con le posizioni dell'Associazione GFOSS.it.
801 iscritti al 19/07/2017
Reply | Threaded
Open this post in threaded view
|

Re: quale web gis client scegliere?

nformica
Ciao,

si le soluzioni webGIS sono veramente tante; non esiste la migliore in
senso assoluto, ognuna ha delle caratteristiche più adatte a secondo di
quello che si vuole realizzare.
Sicuramente però p.mapper è un cliente (realizzato per MapServer) ormai un
po' sorpassato e non più aggiornato.

Già la soluzione QGIS server + Lizmap va molto meglio ed è più moderna.

Oppure se stai iniziando puoi sicuramente considerare anche Leaflet JS; io
personalmente per adesso non guarderei altro, corri il rischio di
confonderti.

Per qualche altro consiglio puoi anche dare (se vuoi) un occhiata al mio
blog: www.geomappando.com .

Saluti
Nino

Il 25 ott 2017 7:41 PM, "salvio scognamiglio" <[hidden email]> ha
scritto:

> Salve a tutti,
>
> sono nuovo del forum dal quale sono sicuro che riuscirò ad avere tanti
> nuovi
> spunti e suggerimenti e magari, con un po' più di esperienza, dare anche
> il
> mio contributo.
> Mi sono da poco affacciato al mondo gis, iniziando con l'elaborazione di
> alcune cartografie in qgis e da poco ho provato la pubblicazione delle
> mappe
> utilizzando pmapper. Facendo qualche ricerca in rete mi sembra di aver
> capito che oggi una delle soluzioni più utilizzate è l'accoppiata
> qgis/lizmap. Quest'ultimo sembra offrire la possibilità di pubblicare
> mappe
> con un'interfaccia completa e intuitiva e di poterle elaborare senza
> "scrivere" alcun codice potendo fare tutto dal plugin di qgis. Mi sono poi
> imbattuto in OSGeo Live e ho visto che ci sono diverse possibilità. Nello
> specifico mi riferisco ad una serie di webgis client quali (scusate il
> copia
> e incolla):
>
> OpenLayers3 - [Guida rapida] - Client GIS per browser internet
> Leaflet - [Guida rapida] - Semplice mappa interattive mobile
> Cesium - [QuickStart] - Globi 3D e mappe 2D in un browser
> Geomajas - [Guida rapida] - Client GIS per browser internet
> Mapbender - [Guida rapida] - Ambiente per geo portali
> GeoMoose - [Guida rapida] - Portale Web GIS
> GeoNode - [Guida rapida] - CMS geospaziale
>
> A questo punto il disorientamento! Sono tutte alternative a lizmap?
> Offrono
> tutti le stesse possibilità? Sono tutte alternative valide? Dovendone
> scegliere uno per cimentarmi nello studio di un nuovo software, quale mi
> consigliereste?
> Grazie
>
> Salvio
>
> --
> Sent from: http://gfoss-geographic-free-and-open-source-software-
> italian-mailing.3056002.n2.nabble.com/
> _______________________________________________
> [hidden email] <http:///user/SendEmail.jtp?type=node&node=7597319&i=0>
> http://lists.gfoss.it/cgi-bin/mailman/listinfo/gfoss
> Questa e' una lista di discussione pubblica aperta a tutti.
> I messaggi di questa lista non hanno relazione diretta con le posizioni
> dell'Associazione GFOSS.it.
> 801 iscritti al 19/07/2017
>
> ------------------------------
> If you reply to this email, your message will be added to the discussion
> below:
> http://gfoss-geographic-free-and-open-source-software-
> italian-mailing.3056002.n2.nabble.com/quale-web-gis-
> client-scegliere-tp7597319.html
> To unsubscribe from Gfoss -- Geographic Free and Open Source Software -
> Italian mailing list, click here
> <
> .
> NAML
> <
http://gfoss-geographic-free-and-open-source-software-italian-mailing.3056002.n2.nabble.com/template/NamlServlet.jtp?macro=macro_viewer&id=instant_html%21nabble%3Aemail.naml&base=nabble.naml.namespaces.BasicNamespace-nabble.view.web.template.NabbleNamespace-nabble.view.web.template.NodeNamespace&breadcrumbs=notify_subscribers%21nabble%3Aemail.naml-instant_emails%21nabble%3Aemail.naml-send_instant_email%21nabble%3Aemail.naml>
>
_______________________________________________
[hidden email]
http://lists.gfoss.it/cgi-bin/mailman/listinfo/gfoss
Questa e' una lista di discussione pubblica aperta a tutti.
I messaggi di questa lista non hanno relazione diretta con le posizioni dell'Associazione GFOSS.it.
801 iscritti al 19/07/2017
Reply | Threaded
Open this post in threaded view
|

Re: quale web gis client scegliere?

giohappy
Ciao Salvio,
se non sei un programmatore, o comunque vuoi un prodotto "chiavi in mano",
ti consiglio di scegliere tra Lizmap, QGIS Web Client, o il nostro G3WSuite
(che è open source, ma per carenza di risorse di tempo non ha un repository
pubblico), perché ti permettono di pubblicare i progetti QGIS tramite QGIS
Server, quindi con la stessa vestizione grafica che vedi in QGIS, e offrono
già tutte le funzioni di base per la navigazione, la stampa e
l'interrogazione dei dati sfruttando le impostazioni definite nel progetto
.qgs.

Volendo c'è anche la strada del "cloud". Gis3W, come altri, offre ad
esempio servizi in hosting per la pubblicazione di progetti QGIS.

OpenLayers, Leaflet, Mapbox JS, ecc. sono invece librerie software
orientate allo sviluppo. Se vuoi farti un'idea dai pure un occhio al
materiale (libero) che ho recentemente pubblicato su OpenLayers 3 [1].

Giovanni

[1] https://giohappy.github.io/corso-ol3/


Il 25 ott 2017 8:32 PM, "nino formica" <[hidden email]> ha scritto:

Ciao,

si le soluzioni webGIS sono veramente tante; non esiste la migliore in
senso assoluto, ognuna ha delle caratteristiche più adatte a secondo di
quello che si vuole realizzare.
Sicuramente però p.mapper è un cliente (realizzato per MapServer) ormai un
po' sorpassato e non più aggiornato.

Già la soluzione QGIS server + Lizmap va molto meglio ed è più moderna.

Oppure se stai iniziando puoi sicuramente considerare anche Leaflet JS; io
personalmente per adesso non guarderei altro, corri il rischio di
confonderti.

Per qualche altro consiglio puoi anche dare (se vuoi) un occhiata al mio
blog: www.geomappando.com .

Saluti
Nino

Il 25 ott 2017 7:41 PM, "salvio scognamiglio" <[hidden email]> ha
scritto:

> Salve a tutti,
>
> sono nuovo del forum dal quale sono sicuro che riuscirò ad avere tanti
> nuovi
> spunti e suggerimenti e magari, con un po' più di esperienza, dare anche
> il
> mio contributo.
> Mi sono da poco affacciato al mondo gis, iniziando con l'elaborazione di
> alcune cartografie in qgis e da poco ho provato la pubblicazione delle
> mappe
> utilizzando pmapper. Facendo qualche ricerca in rete mi sembra di aver
> capito che oggi una delle soluzioni più utilizzate è l'accoppiata
> qgis/lizmap. Quest'ultimo sembra offrire la possibilità di pubblicare
> mappe
> con un'interfaccia completa e intuitiva e di poterle elaborare senza
> "scrivere" alcun codice potendo fare tutto dal plugin di qgis. Mi sono poi
> imbattuto in OSGeo Live e ho visto che ci sono diverse possibilità. Nello
> specifico mi riferisco ad una serie di webgis client quali (scusate il
> copia
> e incolla):
>
> OpenLayers3 - [Guida rapida] - Client GIS per browser internet
> Leaflet - [Guida rapida] - Semplice mappa interattive mobile
> Cesium - [QuickStart] - Globi 3D e mappe 2D in un browser
> Geomajas - [Guida rapida] - Client GIS per browser internet
> Mapbender - [Guida rapida] - Ambiente per geo portali
> GeoMoose - [Guida rapida] - Portale Web GIS
> GeoNode - [Guida rapida] - CMS geospaziale
>
> A questo punto il disorientamento! Sono tutte alternative a lizmap?
> Offrono
> tutti le stesse possibilità? Sono tutte alternative valide? Dovendone
> scegliere uno per cimentarmi nello studio di un nuovo software, quale mi
> consigliereste?
> Grazie
>
> Salvio
>
> --
> Sent from: http://gfoss-geographic-free-and-open-source-software-
> italian-mailing.3056002.n2.nabble.com/
> _______________________________________________
> [hidden email] <http:///user/SendEmail.jtp?type=node&node=7597319&i=0>
> http://lists.gfoss.it/cgi-bin/mailman/listinfo/gfoss
> Questa e' una lista di discussione pubblica aperta a tutti.
> I messaggi di questa lista non hanno relazione diretta con le posizioni
> dell'Associazione GFOSS.it.
> 801 iscritti al 19/07/2017
>
> ------------------------------
> If you reply to this email, your message will be added to the discussion
> below:
> http://gfoss-geographic-free-and-open-source-software-
> italian-mailing.3056002.n2.nabble.com/quale-web-gis-
> client-scegliere-tp7597319.html
> To unsubscribe from Gfoss -- Geographic Free and Open Source Software -
> Italian mailing list, click here
> <http://gfoss-geographic-free-and-open-source-software-
italian-mailing.3056002.n2.nabble.com/template/NamlServlet.jtp?macro=
unsubscribe_by_code&node=3056002&code=bmlub2ZvcjYwQGdtYWlsLmNvbXwzMD
U2MDAyfC0xMTUyMjY1NzI0>
> .
> NAML
> <http://gfoss-geographic-free-and-open-source-software-
italian-mailing.3056002.n2.nabble.com/template/NamlServlet.jtp?macro=macro_
viewer&id=instant_html%21nabble%3Aemail.naml&base=nabble.naml.namespaces.
BasicNamespace-nabble.view.web.template.NabbleNamespace-
nabble.view.web.template.NodeNamespace&breadcrumbs=
notify_subscribers%21nabble%3Aemail.naml-instant_emails%
21nabble%3Aemail.naml-send_instant_email%21nabble%3Aemail.naml>
>
_______________________________________________
[hidden email]
http://lists.gfoss.it/cgi-bin/mailman/listinfo/gfoss
Questa e' una lista di discussione pubblica aperta a tutti.
I messaggi di questa lista non hanno relazione diretta con le posizioni
dell'Associazione GFOSS.it.
801 iscritti al 19/07/2017
_______________________________________________
[hidden email]
http://lists.gfoss.it/cgi-bin/mailman/listinfo/gfoss
Questa e' una lista di discussione pubblica aperta a tutti.
I messaggi di questa lista non hanno relazione diretta con le posizioni dell'Associazione GFOSS.it.
801 iscritti al 19/07/2017
Reply | Threaded
Open this post in threaded view
|

Re: quale web gis client scegliere?

Roberto Marzocchi
Direi che ti hanno risposto già egregiamente. Aggiungo solo un paio di
commenti:

- l'elenco di client OS che hai fatto ci dovrebbe rendere orgogliosi
perchè nel nostro campo ci sono soluzioni di ottima qualità davvero per
tutte le esigenze

- di fatto di quell'elenco anche GeoNode si proporrebbe di essere un po'
come QGIS+Lizmap una "suite" di semplice utilizzo per gli utenti finale.

Certo, personalmente non sono a conoscenza di servizi chiavi in mano in
cloud come quelli basati su QGIS+Lizmap, e l'installazione del tutto da
zero potrebbe essere un po' più onerosa , a meno di non voler passare
per le VM già pronte..

Infine lo scorso anno a Genova al convegno FOSS4G-IT ci sono stati
workshop su molte di queste soluzioni da te citate, se ti interessa, qua
[1] dovrebbe esserci il materiale di tutti i workshop

R

[1] - http://www.dicca.unige.it/geomatica/foss4git_2017/programma.html


Il 25. 10. 17 21:31, G. Allegri ha scritto:

> Ciao Salvio,
> se non sei un programmatore, o comunque vuoi un prodotto "chiavi in mano",
> ti consiglio di scegliere tra Lizmap, QGIS Web Client, o il nostro G3WSuite
> (che è open source, ma per carenza di risorse di tempo non ha un repository
> pubblico), perché ti permettono di pubblicare i progetti QGIS tramite QGIS
> Server, quindi con la stessa vestizione grafica che vedi in QGIS, e offrono
> già tutte le funzioni di base per la navigazione, la stampa e
> l'interrogazione dei dati sfruttando le impostazioni definite nel progetto
> .qgs.
>
> Volendo c'è anche la strada del "cloud". Gis3W, come altri, offre ad
> esempio servizi in hosting per la pubblicazione di progetti QGIS.
>
> OpenLayers, Leaflet, Mapbox JS, ecc. sono invece librerie software
> orientate allo sviluppo. Se vuoi farti un'idea dai pure un occhio al
> materiale (libero) che ho recentemente pubblicato su OpenLayers 3 [1].
>
> Giovanni
>
> [1] https://giohappy.github.io/corso-ol3/
>
>
> Il 25 ott 2017 8:32 PM, "nino formica" <[hidden email]> ha scritto:
>
> Ciao,
>
> si le soluzioni webGIS sono veramente tante; non esiste la migliore in
> senso assoluto, ognuna ha delle caratteristiche più adatte a secondo di
> quello che si vuole realizzare.
> Sicuramente però p.mapper è un cliente (realizzato per MapServer) ormai un
> po' sorpassato e non più aggiornato.
>
> Già la soluzione QGIS server + Lizmap va molto meglio ed è più moderna.
>
> Oppure se stai iniziando puoi sicuramente considerare anche Leaflet JS; io
> personalmente per adesso non guarderei altro, corri il rischio di
> confonderti.
>
> Per qualche altro consiglio puoi anche dare (se vuoi) un occhiata al mio
> blog: www.geomappando.com .
>
> Saluti
> Nino
>
> Il 25 ott 2017 7:41 PM, "salvio scognamiglio" <[hidden email]> ha
> scritto:
>
>> Salve a tutti,
>>
>> sono nuovo del forum dal quale sono sicuro che riuscirò ad avere tanti
>> nuovi
>> spunti e suggerimenti e magari, con un po' più di esperienza, dare anche
>> il
>> mio contributo.
>> Mi sono da poco affacciato al mondo gis, iniziando con l'elaborazione di
>> alcune cartografie in qgis e da poco ho provato la pubblicazione delle
>> mappe
>> utilizzando pmapper. Facendo qualche ricerca in rete mi sembra di aver
>> capito che oggi una delle soluzioni più utilizzate è l'accoppiata
>> qgis/lizmap. Quest'ultimo sembra offrire la possibilità di pubblicare
>> mappe
>> con un'interfaccia completa e intuitiva e di poterle elaborare senza
>> "scrivere" alcun codice potendo fare tutto dal plugin di qgis. Mi sono poi
>> imbattuto in OSGeo Live e ho visto che ci sono diverse possibilità. Nello
>> specifico mi riferisco ad una serie di webgis client quali (scusate il
>> copia
>> e incolla):
>>
>> OpenLayers3 - [Guida rapida] - Client GIS per browser internet
>> Leaflet - [Guida rapida] - Semplice mappa interattive mobile
>> Cesium - [QuickStart] - Globi 3D e mappe 2D in un browser
>> Geomajas - [Guida rapida] - Client GIS per browser internet
>> Mapbender - [Guida rapida] - Ambiente per geo portali
>> GeoMoose - [Guida rapida] - Portale Web GIS
>> GeoNode - [Guida rapida] - CMS geospaziale
>>
>> A questo punto il disorientamento! Sono tutte alternative a lizmap?
>> Offrono
>> tutti le stesse possibilità? Sono tutte alternative valide? Dovendone
>> scegliere uno per cimentarmi nello studio di un nuovo software, quale mi
>> consigliereste?
>> Grazie
>>
>> Salvio
>>
>> --
>> Sent from: http://gfoss-geographic-free-and-open-source-software-
>> italian-mailing.3056002.n2.nabble.com/
>> _______________________________________________
>> [hidden email] <http:///user/SendEmail.jtp?type=node&node=7597319&i=0>
>> http://lists.gfoss.it/cgi-bin/mailman/listinfo/gfoss
>> Questa e' una lista di discussione pubblica aperta a tutti.
>> I messaggi di questa lista non hanno relazione diretta con le posizioni
>> dell'Associazione GFOSS.it.
>> 801 iscritti al 19/07/2017
>>
>> ------------------------------
>> If you reply to this email, your message will be added to the discussion
>> below:
>> http://gfoss-geographic-free-and-open-source-software-
>> italian-mailing.3056002.n2.nabble.com/quale-web-gis-
>> client-scegliere-tp7597319.html
>> To unsubscribe from Gfoss -- Geographic Free and Open Source Software -
>> Italian mailing list, click here
>> <http://gfoss-geographic-free-and-open-source-software-
> italian-mailing.3056002.n2.nabble.com/template/NamlServlet.jtp?macro=
> unsubscribe_by_code&node=3056002&code=bmlub2ZvcjYwQGdtYWlsLmNvbXwzMD
> U2MDAyfC0xMTUyMjY1NzI0>
>> .
>> NAML
>> <http://gfoss-geographic-free-and-open-source-software-
> italian-mailing.3056002.n2.nabble.com/template/NamlServlet.jtp?macro=macro_
> viewer&id=instant_html%21nabble%3Aemail.naml&base=nabble.naml.namespaces.
> BasicNamespace-nabble.view.web.template.NabbleNamespace-
> nabble.view.web.template.NodeNamespace&breadcrumbs=
> notify_subscribers%21nabble%3Aemail.naml-instant_emails%
> 21nabble%3Aemail.naml-send_instant_email%21nabble%3Aemail.naml>
> _______________________________________________
> [hidden email]
> http://lists.gfoss.it/cgi-bin/mailman/listinfo/gfoss
> Questa e' una lista di discussione pubblica aperta a tutti.
> I messaggi di questa lista non hanno relazione diretta con le posizioni
> dell'Associazione GFOSS.it.
> 801 iscritti al 19/07/2017
> _______________________________________________
> [hidden email]
> http://lists.gfoss.it/cgi-bin/mailman/listinfo/gfoss
> Questa e' una lista di discussione pubblica aperta a tutti.
> I messaggi di questa lista non hanno relazione diretta con le posizioni dell'Associazione GFOSS.it.
> 801 iscritti al 19/07/2017

_______________________________________________
[hidden email]
http://lists.gfoss.it/cgi-bin/mailman/listinfo/gfoss
Questa e' una lista di discussione pubblica aperta a tutti.
I messaggi di questa lista non hanno relazione diretta con le posizioni dell'Associazione GFOSS.it.
801 iscritti al 19/07/2017
Reply | Threaded
Open this post in threaded view
|

Re: quale web gis client scegliere?

Alessandro Sarretta
Sul tema, un articolo appena pubblicato sull'International Journal of
Geo-Information (tra gli autori anche Maria Brovelli del PoLiMi):

"Review of Web Mapping: Eras, Trends and Directions"
http://dx.doi.org/10.3390/ijgi6100317

Ale


On 26/10/2017 07:54, Roberto Marzocchi wrote:

> Direi che ti hanno risposto già egregiamente. Aggiungo solo un paio di
> commenti:
>
> - l'elenco di client OS che hai fatto ci dovrebbe rendere orgogliosi
> perchè nel nostro campo ci sono soluzioni di ottima qualità davvero
> per tutte le esigenze
>
> - di fatto di quell'elenco anche GeoNode si proporrebbe di essere un
> po' come QGIS+Lizmap una "suite" di semplice utilizzo per gli utenti
> finale.
>
> Certo, personalmente non sono a conoscenza di servizi chiavi in mano
> in cloud come quelli basati su QGIS+Lizmap, e l'installazione del
> tutto da zero potrebbe essere un po' più onerosa , a meno di non voler
> passare per le VM già pronte..
>
> Infine lo scorso anno a Genova al convegno FOSS4G-IT ci sono stati
> workshop su molte di queste soluzioni da te citate, se ti interessa,
> qua [1] dovrebbe esserci il materiale di tutti i workshop
>
> R
>
> [1] - http://www.dicca.unige.it/geomatica/foss4git_2017/programma.html
>
>
> Il 25. 10. 17 21:31, G. Allegri ha scritto:
>> Ciao Salvio,
>> se non sei un programmatore, o comunque vuoi un prodotto "chiavi in
>> mano",
>> ti consiglio di scegliere tra Lizmap, QGIS Web Client, o il nostro
>> G3WSuite
>> (che è open source, ma per carenza di risorse di tempo non ha un
>> repository
>> pubblico), perché ti permettono di pubblicare i progetti QGIS tramite
>> QGIS
>> Server, quindi con la stessa vestizione grafica che vedi in QGIS, e
>> offrono
>> già tutte le funzioni di base per la navigazione, la stampa e
>> l'interrogazione dei dati sfruttando le impostazioni definite nel
>> progetto
>> .qgs.
>>
>> Volendo c'è anche la strada del "cloud". Gis3W, come altri, offre ad
>> esempio servizi in hosting per la pubblicazione di progetti QGIS.
>>
>> OpenLayers, Leaflet, Mapbox JS, ecc. sono invece librerie software
>> orientate allo sviluppo. Se vuoi farti un'idea dai pure un occhio al
>> materiale (libero) che ho recentemente pubblicato su OpenLayers 3 [1].
>>
>> Giovanni
>>
>> [1] https://giohappy.github.io/corso-ol3/
>>
>>
>> Il 25 ott 2017 8:32 PM, "nino formica" <[hidden email]> ha scritto:
>>
>> Ciao,
>>
>> si le soluzioni webGIS sono veramente tante; non esiste la migliore in
>> senso assoluto, ognuna ha delle caratteristiche più adatte a secondo di
>> quello che si vuole realizzare.
>> Sicuramente però p.mapper è un cliente (realizzato per MapServer)
>> ormai un
>> po' sorpassato e non più aggiornato.
>>
>> Già la soluzione QGIS server + Lizmap va molto meglio ed è più moderna.
>>
>> Oppure se stai iniziando puoi sicuramente considerare anche Leaflet
>> JS; io
>> personalmente per adesso non guarderei altro, corri il rischio di
>> confonderti.
>>
>> Per qualche altro consiglio puoi anche dare (se vuoi) un occhiata al mio
>> blog: www.geomappando.com .
>>
>> Saluti
>> Nino
>>
>> Il 25 ott 2017 7:41 PM, "salvio scognamiglio"
>> <[hidden email]> ha
>> scritto:
>>
>>> Salve a tutti,
>>>
>>> sono nuovo del forum dal quale sono sicuro che riuscirò ad avere tanti
>>> nuovi
>>> spunti e suggerimenti e magari, con un po' più di esperienza, dare
>>> anche
>>> il
>>> mio contributo.
>>> Mi sono da poco affacciato al mondo gis, iniziando con
>>> l'elaborazione di
>>> alcune cartografie in qgis e da poco ho provato la pubblicazione delle
>>> mappe
>>> utilizzando pmapper. Facendo qualche ricerca in rete mi sembra di aver
>>> capito che oggi una delle soluzioni più utilizzate è l'accoppiata
>>> qgis/lizmap. Quest'ultimo sembra offrire la possibilità di pubblicare
>>> mappe
>>> con un'interfaccia completa e intuitiva e di poterle elaborare senza
>>> "scrivere" alcun codice potendo fare tutto dal plugin di qgis. Mi
>>> sono poi
>>> imbattuto in OSGeo Live e ho visto che ci sono diverse possibilità.
>>> Nello
>>> specifico mi riferisco ad una serie di webgis client quali (scusate il
>>> copia
>>> e incolla):
>>>
>>> OpenLayers3 - [Guida rapida] - Client GIS per browser internet
>>> Leaflet - [Guida rapida] - Semplice mappa interattive mobile
>>> Cesium - [QuickStart] - Globi 3D e mappe 2D in un browser
>>> Geomajas - [Guida rapida] - Client GIS per browser internet
>>> Mapbender - [Guida rapida] - Ambiente per geo portali
>>> GeoMoose - [Guida rapida] - Portale Web GIS
>>> GeoNode - [Guida rapida] - CMS geospaziale
>>>
>>> A questo punto il disorientamento! Sono tutte alternative a lizmap?
>>> Offrono
>>> tutti le stesse possibilità? Sono tutte alternative valide? Dovendone
>>> scegliere uno per cimentarmi nello studio di un nuovo software,
>>> quale mi
>>> consigliereste?
>>> Grazie
>>>
>>> Salvio
>>>
>>> --
>>> Sent from: http://gfoss-geographic-free-and-open-source-software-
>>> italian-mailing.3056002.n2.nabble.com/
>>> _______________________________________________
>>> [hidden email] <http:///user/SendEmail.jtp?type=node&node=7597319&i=0>
>>> http://lists.gfoss.it/cgi-bin/mailman/listinfo/gfoss
>>> Questa e' una lista di discussione pubblica aperta a tutti.
>>> I messaggi di questa lista non hanno relazione diretta con le posizioni
>>> dell'Associazione GFOSS.it.
>>> 801 iscritti al 19/07/2017
>>>
>>> ------------------------------
>>> If you reply to this email, your message will be added to the
>>> discussion
>>> below:
>>> http://gfoss-geographic-free-and-open-source-software-
>>> italian-mailing.3056002.n2.nabble.com/quale-web-gis-
>>> client-scegliere-tp7597319.html
>>> To unsubscribe from Gfoss -- Geographic Free and Open Source Software -
>>> Italian mailing list, click here
>>> <http://gfoss-geographic-free-and-open-source-software-
>> italian-mailing.3056002.n2.nabble.com/template/NamlServlet.jtp?macro=
>> unsubscribe_by_code&node=3056002&code=bmlub2ZvcjYwQGdtYWlsLmNvbXwzMD
>> U2MDAyfC0xMTUyMjY1NzI0>
>>> .
>>> NAML
>>> <http://gfoss-geographic-free-and-open-source-software-
>> italian-mailing.3056002.n2.nabble.com/template/NamlServlet.jtp?macro=macro_
>>
>> viewer&id=instant_html%21nabble%3Aemail.naml&base=nabble.naml.namespaces.
>>
>> BasicNamespace-nabble.view.web.template.NabbleNamespace-
>> nabble.view.web.template.NodeNamespace&breadcrumbs=
>> notify_subscribers%21nabble%3Aemail.naml-instant_emails%
>> 21nabble%3Aemail.naml-send_instant_email%21nabble%3Aemail.naml>
>> _______________________________________________
>> [hidden email]
>> http://lists.gfoss.it/cgi-bin/mailman/listinfo/gfoss
>> Questa e' una lista di discussione pubblica aperta a tutti.
>> I messaggi di questa lista non hanno relazione diretta con le posizioni
>> dell'Associazione GFOSS.it.
>> 801 iscritti al 19/07/2017
>> _______________________________________________
>> [hidden email]
>> http://lists.gfoss.it/cgi-bin/mailman/listinfo/gfoss
>> Questa e' una lista di discussione pubblica aperta a tutti.
>> I messaggi di questa lista non hanno relazione diretta con le
>> posizioni dell'Associazione GFOSS.it.
>> 801 iscritti al 19/07/2017
>
> _______________________________________________
> [hidden email]
> http://lists.gfoss.it/cgi-bin/mailman/listinfo/gfoss
> Questa e' una lista di discussione pubblica aperta a tutti.
> I messaggi di questa lista non hanno relazione diretta con le
> posizioni dell'Associazione GFOSS.it.
> 801 iscritti al 19/07/2017

--
--

Alessandro Sarretta

skype/twitter: alesarrett
Web: ilsarrett.wordpress.com <http://ilsarrett.wordpress.com>

Research information:

  * Google scholar profile
    <http://scholar.google.it/citations?user=IsyXargAAAAJ&hl=it>
  * ORCID <http://orcid.org/0000-0002-1475-8686>
  * Research Gate <https://www.researchgate.net/profile/Alessandro_Sarretta>
  * Impactstory <https://impactstory.org/AlessandroSarretta>

_______________________________________________
[hidden email]
http://lists.gfoss.it/cgi-bin/mailman/listinfo/gfoss
Questa e' una lista di discussione pubblica aperta a tutti.
I messaggi di questa lista non hanno relazione diretta con le posizioni dell'Associazione GFOSS.it.
801 iscritti al 19/07/2017
Reply | Threaded
Open this post in threaded view
|

R: quale web gis client scegliere?

umbertofilippo
Grazie davvero per i vari link, sono una preziosissima risorsa!!!

Io personalmente uso MapServer + OpenLayers che mi sembrano fantastici, ma richiedono una conoscenza base di programmazione.
In particolare per OpenLayers è richiesta una conoscenza base di HTML e JavaScript, anche se il sito offre un sacco di esempi [1] da cui è possibile scopiazzare facendo copia incolla e modificando (meglio cercando di capire cosa, ma anche per tentativi uno poi impara😊).

A proposito di risorse, il link che ha mandato Giovanni (mi pare, https://giohappy.github.io/corso-ol3/) sembra interessante, ma l'esempio contiene dei layer (fonte geojson) che credo non vengano letti correttamente, così come i WMS della regione toscana.
Magari sono io che sbaglio...

Grazie ancora!

[1] - http://openlayers.org/en/latest/examples/

-----Messaggio originale-----
Da: Gfoss [mailto:[hidden email]] Per conto di Alessandro Sarretta
Inviato: giovedì 26 ottobre 2017 08:31
A: [hidden email]
Oggetto: Re: [Gfoss] quale web gis client scegliere?

Sul tema, un articolo appena pubblicato sull'International Journal of Geo-Information (tra gli autori anche Maria Brovelli del PoLiMi):

"Review of Web Mapping: Eras, Trends and Directions"
http://dx.doi.org/10.3390/ijgi6100317

Ale


On 26/10/2017 07:54, Roberto Marzocchi wrote:

> Direi che ti hanno risposto già egregiamente. Aggiungo solo un paio di
> commenti:
>
> - l'elenco di client OS che hai fatto ci dovrebbe rendere orgogliosi
> perchè nel nostro campo ci sono soluzioni di ottima qualità davvero
> per tutte le esigenze
>
> - di fatto di quell'elenco anche GeoNode si proporrebbe di essere un
> po' come QGIS+Lizmap una "suite" di semplice utilizzo per gli utenti
> finale.
>
> Certo, personalmente non sono a conoscenza di servizi chiavi in mano
> in cloud come quelli basati su QGIS+Lizmap, e l'installazione del
> tutto da zero potrebbe essere un po' più onerosa , a meno di non voler
> passare per le VM già pronte..
>
> Infine lo scorso anno a Genova al convegno FOSS4G-IT ci sono stati
> workshop su molte di queste soluzioni da te citate, se ti interessa,
> qua [1] dovrebbe esserci il materiale di tutti i workshop
>
> R
>
> [1] - http://www.dicca.unige.it/geomatica/foss4git_2017/programma.html
>
>
> Il 25. 10. 17 21:31, G. Allegri ha scritto:
>> Ciao Salvio,
>> se non sei un programmatore, o comunque vuoi un prodotto "chiavi in
>> mano", ti consiglio di scegliere tra Lizmap, QGIS Web Client, o il
>> nostro G3WSuite (che è open source, ma per carenza di risorse di
>> tempo non ha un repository pubblico), perché ti permettono di
>> pubblicare i progetti QGIS tramite QGIS Server, quindi con la stessa
>> vestizione grafica che vedi in QGIS, e offrono già tutte le funzioni
>> di base per la navigazione, la stampa e l'interrogazione dei dati
>> sfruttando le impostazioni definite nel progetto .qgs.
>>
>> Volendo c'è anche la strada del "cloud". Gis3W, come altri, offre ad
>> esempio servizi in hosting per la pubblicazione di progetti QGIS.
>>
>> OpenLayers, Leaflet, Mapbox JS, ecc. sono invece librerie software
>> orientate allo sviluppo. Se vuoi farti un'idea dai pure un occhio al
>> materiale (libero) che ho recentemente pubblicato su OpenLayers 3 [1].
>>
>> Giovanni
>>
>> [1] https://giohappy.github.io/corso-ol3/
>>
>>
>> Il 25 ott 2017 8:32 PM, "nino formica" <[hidden email]> ha scritto:
>>
>> Ciao,
>>
>> si le soluzioni webGIS sono veramente tante; non esiste la migliore
>> in senso assoluto, ognuna ha delle caratteristiche più adatte a
>> secondo di quello che si vuole realizzare.
>> Sicuramente però p.mapper è un cliente (realizzato per MapServer)
>> ormai un po' sorpassato e non più aggiornato.
>>
>> Già la soluzione QGIS server + Lizmap va molto meglio ed è più moderna.
>>
>> Oppure se stai iniziando puoi sicuramente considerare anche Leaflet
>> JS; io personalmente per adesso non guarderei altro, corri il rischio
>> di confonderti.
>>
>> Per qualche altro consiglio puoi anche dare (se vuoi) un occhiata al
>> mio
>> blog: www.geomappando.com .
>>
>> Saluti
>> Nino
>>
>> Il 25 ott 2017 7:41 PM, "salvio scognamiglio"
>> <[hidden email]> ha
>> scritto:
>>
>>> Salve a tutti,
>>>
>>> sono nuovo del forum dal quale sono sicuro che riuscirò ad avere
>>> tanti nuovi spunti e suggerimenti e magari, con un po' più di
>>> esperienza, dare anche il mio contributo.
>>> Mi sono da poco affacciato al mondo gis, iniziando con
>>> l'elaborazione di alcune cartografie in qgis e da poco ho provato la
>>> pubblicazione delle mappe utilizzando pmapper. Facendo qualche
>>> ricerca in rete mi sembra di aver capito che oggi una delle
>>> soluzioni più utilizzate è l'accoppiata qgis/lizmap. Quest'ultimo
>>> sembra offrire la possibilità di pubblicare mappe con un'interfaccia
>>> completa e intuitiva e di poterle elaborare senza "scrivere" alcun
>>> codice potendo fare tutto dal plugin di qgis. Mi sono poi imbattuto
>>> in OSGeo Live e ho visto che ci sono diverse possibilità.
>>> Nello
>>> specifico mi riferisco ad una serie di webgis client quali (scusate
>>> il copia e incolla):
>>>
>>> OpenLayers3 - [Guida rapida] - Client GIS per browser internet
>>> Leaflet - [Guida rapida] - Semplice mappa interattive mobile Cesium
>>> - [QuickStart] - Globi 3D e mappe 2D in un browser Geomajas - [Guida
>>> rapida] - Client GIS per browser internet Mapbender - [Guida rapida]
>>> - Ambiente per geo portali GeoMoose - [Guida rapida] - Portale Web
>>> GIS GeoNode - [Guida rapida] - CMS geospaziale
>>>
>>> A questo punto il disorientamento! Sono tutte alternative a lizmap?
>>> Offrono
>>> tutti le stesse possibilità? Sono tutte alternative valide?
>>> Dovendone scegliere uno per cimentarmi nello studio di un nuovo
>>> software, quale mi consigliereste?
>>> Grazie
>>>
>>> Salvio
>>>
>>> --
>>> Sent from: http://gfoss-geographic-free-and-open-source-software-
>>> italian-mailing.3056002.n2.nabble.com/
>>> _______________________________________________
>>> [hidden email]
>>> <http:///user/SendEmail.jtp?type=node&node=7597319&i=0>
>>> http://lists.gfoss.it/cgi-bin/mailman/listinfo/gfoss
>>> Questa e' una lista di discussione pubblica aperta a tutti.
>>> I messaggi di questa lista non hanno relazione diretta con le
>>> posizioni dell'Associazione GFOSS.it.
>>> 801 iscritti al 19/07/2017
>>>
>>> ------------------------------
>>> If you reply to this email, your message will be added to the
>>> discussion
>>> below:
>>> http://gfoss-geographic-free-and-open-source-software-
>>> italian-mailing.3056002.n2.nabble.com/quale-web-gis-
>>> client-scegliere-tp7597319.html
>>> To unsubscribe from Gfoss -- Geographic Free and Open Source
>>> Software - Italian mailing list, click here
>>> <http://gfoss-geographic-free-and-open-source-software-
>> italian-mailing.3056002.n2.nabble.com/template/NamlServlet.jtp?macro=
>> unsubscribe_by_code&node=3056002&code=bmlub2ZvcjYwQGdtYWlsLmNvbXwzMD
>> U2MDAyfC0xMTUyMjY1NzI0>
>>> .
>>> NAML
>>> <http://gfoss-geographic-free-and-open-source-software-
>> italian-mailing.3056002.n2.nabble.com/template/NamlServlet.jtp?macro=
>> macro_
>>
>> viewer&id=instant_html%21nabble%3Aemail.naml&base=nabble.naml.namespaces.
>>
>> BasicNamespace-nabble.view.web.template.NabbleNamespace-
>> nabble.view.web.template.NodeNamespace&breadcrumbs=
>> notify_subscribers%21nabble%3Aemail.naml-instant_emails%
>> 21nabble%3Aemail.naml-send_instant_email%21nabble%3Aemail.naml>
>> _______________________________________________
>> [hidden email]
>> http://lists.gfoss.it/cgi-bin/mailman/listinfo/gfoss
>> Questa e' una lista di discussione pubblica aperta a tutti.
>> I messaggi di questa lista non hanno relazione diretta con le
>> posizioni dell'Associazione GFOSS.it.
>> 801 iscritti al 19/07/2017
>> _______________________________________________
>> [hidden email]
>> http://lists.gfoss.it/cgi-bin/mailman/listinfo/gfoss
>> Questa e' una lista di discussione pubblica aperta a tutti.
>> I messaggi di questa lista non hanno relazione diretta con le
>> posizioni dell'Associazione GFOSS.it.
>> 801 iscritti al 19/07/2017
>
> _______________________________________________
> [hidden email]
> http://lists.gfoss.it/cgi-bin/mailman/listinfo/gfoss
> Questa e' una lista di discussione pubblica aperta a tutti.
> I messaggi di questa lista non hanno relazione diretta con le
> posizioni dell'Associazione GFOSS.it.
> 801 iscritti al 19/07/2017

--
--

Alessandro Sarretta

skype/twitter: alesarrett
Web: ilsarrett.wordpress.com <http://ilsarrett.wordpress.com>

Research information:

  * Google scholar profile
    <http://scholar.google.it/citations?user=IsyXargAAAAJ&hl=it>
  * ORCID <http://orcid.org/0000-0002-1475-8686>
  * Research Gate <https://www.researchgate.net/profile/Alessandro_Sarretta>
  * Impactstory <https://impactstory.org/AlessandroSarretta>

_______________________________________________
[hidden email]
http://lists.gfoss.it/cgi-bin/mailman/listinfo/gfoss
Questa e' una lista di discussione pubblica aperta a tutti.
I messaggi di questa lista non hanno relazione diretta con le posizioni dell'Associazione GFOSS.it.
801 iscritti al 19/07/2017

_______________________________________________
[hidden email]
http://lists.gfoss.it/cgi-bin/mailman/listinfo/gfoss
Questa e' una lista di discussione pubblica aperta a tutti.
I messaggi di questa lista non hanno relazione diretta con le posizioni dell'Associazione GFOSS.it.
801 iscritti al 19/07/2017
Reply | Threaded
Open this post in threaded view
|

Re: R: quale web gis client scegliere?

Walter Lorenzetti
Ciao a tutti,

come ha detto Giovanni, il nostro G3WSuite al momento non ha repository
pubblici per carenza di risorse purtroppo. Stiamo preparando in questi
giorni l'abstract per il FOSS4G-IT 2018 in cui, se ci sarà accettato,
presenteremo ufficialemente G3WSuite e la pubblicazione dei repository.

Lo so che è Febbraio 2018, ma aimè prima non riusciamo.

ciao a tutti.

W


Il 26/10/2017 10:21, [hidden email] ha scritto:

> Grazie davvero per i vari link, sono una preziosissima risorsa!!!
>
> Io personalmente uso MapServer + OpenLayers che mi sembrano fantastici, ma richiedono una conoscenza base di programmazione.
> In particolare per OpenLayers è richiesta una conoscenza base di HTML e JavaScript, anche se il sito offre un sacco di esempi [1] da cui è possibile scopiazzare facendo copia incolla e modificando (meglio cercando di capire cosa, ma anche per tentativi uno poi impara😊).
>
> A proposito di risorse, il link che ha mandato Giovanni (mi pare, https://giohappy.github.io/corso-ol3/) sembra interessante, ma l'esempio contiene dei layer (fonte geojson) che credo non vengano letti correttamente, così come i WMS della regione toscana.
> Magari sono io che sbaglio...
>
> Grazie ancora!
>
> [1] - http://openlayers.org/en/latest/examples/
>
> -----Messaggio originale-----
> Da: Gfoss [mailto:[hidden email]] Per conto di Alessandro Sarretta
> Inviato: giovedì 26 ottobre 2017 08:31
> A: [hidden email]
> Oggetto: Re: [Gfoss] quale web gis client scegliere?
>
> Sul tema, un articolo appena pubblicato sull'International Journal of Geo-Information (tra gli autori anche Maria Brovelli del PoLiMi):
>
> "Review of Web Mapping: Eras, Trends and Directions"
> http://dx.doi.org/10.3390/ijgi6100317
>
> Ale
>
>
> On 26/10/2017 07:54, Roberto Marzocchi wrote:
>> Direi che ti hanno risposto già egregiamente. Aggiungo solo un paio di
>> commenti:
>>
>> - l'elenco di client OS che hai fatto ci dovrebbe rendere orgogliosi
>> perchè nel nostro campo ci sono soluzioni di ottima qualità davvero
>> per tutte le esigenze
>>
>> - di fatto di quell'elenco anche GeoNode si proporrebbe di essere un
>> po' come QGIS+Lizmap una "suite" di semplice utilizzo per gli utenti
>> finale.
>>
>> Certo, personalmente non sono a conoscenza di servizi chiavi in mano
>> in cloud come quelli basati su QGIS+Lizmap, e l'installazione del
>> tutto da zero potrebbe essere un po' più onerosa , a meno di non voler
>> passare per le VM già pronte..
>>
>> Infine lo scorso anno a Genova al convegno FOSS4G-IT ci sono stati
>> workshop su molte di queste soluzioni da te citate, se ti interessa,
>> qua [1] dovrebbe esserci il materiale di tutti i workshop
>>
>> R
>>
>> [1] - http://www.dicca.unige.it/geomatica/foss4git_2017/programma.html
>>
>>
>> Il 25. 10. 17 21:31, G. Allegri ha scritto:
>>> Ciao Salvio,
>>> se non sei un programmatore, o comunque vuoi un prodotto "chiavi in
>>> mano", ti consiglio di scegliere tra Lizmap, QGIS Web Client, o il
>>> nostro G3WSuite (che è open source, ma per carenza di risorse di
>>> tempo non ha un repository pubblico), perché ti permettono di
>>> pubblicare i progetti QGIS tramite QGIS Server, quindi con la stessa
>>> vestizione grafica che vedi in QGIS, e offrono già tutte le funzioni
>>> di base per la navigazione, la stampa e l'interrogazione dei dati
>>> sfruttando le impostazioni definite nel progetto .qgs.
>>>
>>> Volendo c'è anche la strada del "cloud". Gis3W, come altri, offre ad
>>> esempio servizi in hosting per la pubblicazione di progetti QGIS.
>>>
>>> OpenLayers, Leaflet, Mapbox JS, ecc. sono invece librerie software
>>> orientate allo sviluppo. Se vuoi farti un'idea dai pure un occhio al
>>> materiale (libero) che ho recentemente pubblicato su OpenLayers 3 [1].
>>>
>>> Giovanni
>>>
>>> [1] https://giohappy.github.io/corso-ol3/
>>>
>>>
>>> Il 25 ott 2017 8:32 PM, "nino formica" <[hidden email]> ha scritto:
>>>
>>> Ciao,
>>>
>>> si le soluzioni webGIS sono veramente tante; non esiste la migliore
>>> in senso assoluto, ognuna ha delle caratteristiche più adatte a
>>> secondo di quello che si vuole realizzare.
>>> Sicuramente però p.mapper è un cliente (realizzato per MapServer)
>>> ormai un po' sorpassato e non più aggiornato.
>>>
>>> Già la soluzione QGIS server + Lizmap va molto meglio ed è più moderna.
>>>
>>> Oppure se stai iniziando puoi sicuramente considerare anche Leaflet
>>> JS; io personalmente per adesso non guarderei altro, corri il rischio
>>> di confonderti.
>>>
>>> Per qualche altro consiglio puoi anche dare (se vuoi) un occhiata al
>>> mio
>>> blog: www.geomappando.com .
>>>
>>> Saluti
>>> Nino
>>>
>>> Il 25 ott 2017 7:41 PM, "salvio scognamiglio"
>>> <[hidden email]> ha
>>> scritto:
>>>
>>>> Salve a tutti,
>>>>
>>>> sono nuovo del forum dal quale sono sicuro che riuscirò ad avere
>>>> tanti nuovi spunti e suggerimenti e magari, con un po' più di
>>>> esperienza, dare anche il mio contributo.
>>>> Mi sono da poco affacciato al mondo gis, iniziando con
>>>> l'elaborazione di alcune cartografie in qgis e da poco ho provato la
>>>> pubblicazione delle mappe utilizzando pmapper. Facendo qualche
>>>> ricerca in rete mi sembra di aver capito che oggi una delle
>>>> soluzioni più utilizzate è l'accoppiata qgis/lizmap. Quest'ultimo
>>>> sembra offrire la possibilità di pubblicare mappe con un'interfaccia
>>>> completa e intuitiva e di poterle elaborare senza "scrivere" alcun
>>>> codice potendo fare tutto dal plugin di qgis. Mi sono poi imbattuto
>>>> in OSGeo Live e ho visto che ci sono diverse possibilità.
>>>> Nello
>>>> specifico mi riferisco ad una serie di webgis client quali (scusate
>>>> il copia e incolla):
>>>>
>>>> OpenLayers3 - [Guida rapida] - Client GIS per browser internet
>>>> Leaflet - [Guida rapida] - Semplice mappa interattive mobile Cesium
>>>> - [QuickStart] - Globi 3D e mappe 2D in un browser Geomajas - [Guida
>>>> rapida] - Client GIS per browser internet Mapbender - [Guida rapida]
>>>> - Ambiente per geo portali GeoMoose - [Guida rapida] - Portale Web
>>>> GIS GeoNode - [Guida rapida] - CMS geospaziale
>>>>
>>>> A questo punto il disorientamento! Sono tutte alternative a lizmap?
>>>> Offrono
>>>> tutti le stesse possibilità? Sono tutte alternative valide?
>>>> Dovendone scegliere uno per cimentarmi nello studio di un nuovo
>>>> software, quale mi consigliereste?
>>>> Grazie
>>>>
>>>> Salvio
>>>>
>>>> --
>>>> Sent from: http://gfoss-geographic-free-and-open-source-software-
>>>> italian-mailing.3056002.n2.nabble.com/
>>>> _______________________________________________
>>>> [hidden email]
>>>> <http:///user/SendEmail.jtp?type=node&node=7597319&i=0>
>>>> http://lists.gfoss.it/cgi-bin/mailman/listinfo/gfoss
>>>> Questa e' una lista di discussione pubblica aperta a tutti.
>>>> I messaggi di questa lista non hanno relazione diretta con le
>>>> posizioni dell'Associazione GFOSS.it.
>>>> 801 iscritti al 19/07/2017
>>>>
>>>> ------------------------------
>>>> If you reply to this email, your message will be added to the
>>>> discussion
>>>> below:
>>>> http://gfoss-geographic-free-and-open-source-software-
>>>> italian-mailing.3056002.n2.nabble.com/quale-web-gis-
>>>> client-scegliere-tp7597319.html
>>>> To unsubscribe from Gfoss -- Geographic Free and Open Source
>>>> Software - Italian mailing list, click here
>>>> <http://gfoss-geographic-free-and-open-source-software-
>>> italian-mailing.3056002.n2.nabble.com/template/NamlServlet.jtp?macro=
>>> unsubscribe_by_code&node=3056002&code=bmlub2ZvcjYwQGdtYWlsLmNvbXwzMD
>>> U2MDAyfC0xMTUyMjY1NzI0>
>>>> .
>>>> NAML
>>>> <http://gfoss-geographic-free-and-open-source-software-
>>> italian-mailing.3056002.n2.nabble.com/template/NamlServlet.jtp?macro=
>>> macro_
>>>
>>> viewer&id=instant_html%21nabble%3Aemail.naml&base=nabble.naml.namespaces.
>>>
>>> BasicNamespace-nabble.view.web.template.NabbleNamespace-
>>> nabble.view.web.template.NodeNamespace&breadcrumbs=
>>> notify_subscribers%21nabble%3Aemail.naml-instant_emails%
>>> 21nabble%3Aemail.naml-send_instant_email%21nabble%3Aemail.naml>
>>> _______________________________________________
>>> [hidden email]
>>> http://lists.gfoss.it/cgi-bin/mailman/listinfo/gfoss
>>> Questa e' una lista di discussione pubblica aperta a tutti.
>>> I messaggi di questa lista non hanno relazione diretta con le
>>> posizioni dell'Associazione GFOSS.it.
>>> 801 iscritti al 19/07/2017
>>> _______________________________________________
>>> [hidden email]
>>> http://lists.gfoss.it/cgi-bin/mailman/listinfo/gfoss
>>> Questa e' una lista di discussione pubblica aperta a tutti.
>>> I messaggi di questa lista non hanno relazione diretta con le
>>> posizioni dell'Associazione GFOSS.it.
>>> 801 iscritti al 19/07/2017
>> _______________________________________________
>> [hidden email]
>> http://lists.gfoss.it/cgi-bin/mailman/listinfo/gfoss
>> Questa e' una lista di discussione pubblica aperta a tutti.
>> I messaggi di questa lista non hanno relazione diretta con le
>> posizioni dell'Associazione GFOSS.it.
>> 801 iscritti al 19/07/2017
> --

--

Walter Lorenzetti phD
email: [hidden email]
skype: aiki74
twitter:w_lorenzetti <https://twitter.com/w_lorenzetti>
g+:aiki74 <https://plus.google.com/117055903318462447104/>
Tel/Cell: (+39) 347-6597931
Viale Verdi 24 - 51016 Montecatini Terme (PT)
Nuovi corsi QGIS e GFOSS
<http://gis3w.it/it/calendario-corsi-software-geografici>

_______________________________________________
[hidden email]
http://lists.gfoss.it/cgi-bin/mailman/listinfo/gfoss
Questa e' una lista di discussione pubblica aperta a tutti.
I messaggi di questa lista non hanno relazione diretta con le posizioni dell'Associazione GFOSS.it.
801 iscritti al 19/07/2017
Reply | Threaded
Open this post in threaded view
|

Re: R: quale web gis client scegliere?

giohappy
Ciao Umberto,
mi puoi indicare dove hai trovato i problemi che citavi nella
documentazione OL3? Anche privatamante.

Grazie

Il giorno 26 ottobre 2017 10:30, Walter Lorenzetti <[hidden email]> ha
scritto:

> Ciao a tutti,
>
> come ha detto Giovanni, il nostro G3WSuite al momento non ha repository
> pubblici per carenza di risorse purtroppo. Stiamo preparando in questi
> giorni l'abstract per il FOSS4G-IT 2018 in cui, se ci sarà accettato,
> presenteremo ufficialemente G3WSuite e la pubblicazione dei repository.
>
> Lo so che è Febbraio 2018, ma aimè prima non riusciamo.
>
> ciao a tutti.
>
> W
>
>
>
> Il 26/10/2017 10:21, [hidden email] ha scritto:
>
>> Grazie davvero per i vari link, sono una preziosissima risorsa!!!
>>
>> Io personalmente uso MapServer + OpenLayers che mi sembrano fantastici,
>> ma richiedono una conoscenza base di programmazione.
>> In particolare per OpenLayers è richiesta una conoscenza base di HTML e
>> JavaScript, anche se il sito offre un sacco di esempi [1] da cui è
>> possibile scopiazzare facendo copia incolla e modificando (meglio cercando
>> di capire cosa, ma anche per tentativi uno poi impara😊).
>>
>> A proposito di risorse, il link che ha mandato Giovanni (mi pare,
>> https://giohappy.github.io/corso-ol3/) sembra interessante, ma l'esempio
>> contiene dei layer (fonte geojson) che credo non vengano letti
>> correttamente, così come i WMS della regione toscana.
>> Magari sono io che sbaglio...
>>
>> Grazie ancora!
>>
>> [1] - http://openlayers.org/en/latest/examples/
>>
>> -----Messaggio originale-----
>> Da: Gfoss [mailto:[hidden email]] Per conto di Alessandro
>> Sarretta
>> Inviato: giovedì 26 ottobre 2017 08:31
>> A: [hidden email]
>> Oggetto: Re: [Gfoss] quale web gis client scegliere?
>>
>> Sul tema, un articolo appena pubblicato sull'International Journal of
>> Geo-Information (tra gli autori anche Maria Brovelli del PoLiMi):
>>
>> "Review of Web Mapping: Eras, Trends and Directions"
>> http://dx.doi.org/10.3390/ijgi6100317
>>
>> Ale
>>
>>
>> On 26/10/2017 07:54, Roberto Marzocchi wrote:
>>
>>> Direi che ti hanno risposto già egregiamente. Aggiungo solo un paio di
>>> commenti:
>>>
>>> - l'elenco di client OS che hai fatto ci dovrebbe rendere orgogliosi
>>> perchè nel nostro campo ci sono soluzioni di ottima qualità davvero
>>> per tutte le esigenze
>>>
>>> - di fatto di quell'elenco anche GeoNode si proporrebbe di essere un
>>> po' come QGIS+Lizmap una "suite" di semplice utilizzo per gli utenti
>>> finale.
>>>
>>> Certo, personalmente non sono a conoscenza di servizi chiavi in mano
>>> in cloud come quelli basati su QGIS+Lizmap, e l'installazione del
>>> tutto da zero potrebbe essere un po' più onerosa , a meno di non voler
>>> passare per le VM già pronte..
>>>
>>> Infine lo scorso anno a Genova al convegno FOSS4G-IT ci sono stati
>>> workshop su molte di queste soluzioni da te citate, se ti interessa,
>>> qua [1] dovrebbe esserci il materiale di tutti i workshop
>>>
>>> R
>>>
>>> [1] - http://www.dicca.unige.it/geomatica/foss4git_2017/programma.html
>>>
>>>
>>> Il 25. 10. 17 21:31, G. Allegri ha scritto:
>>>
>>>> Ciao Salvio,
>>>> se non sei un programmatore, o comunque vuoi un prodotto "chiavi in
>>>> mano", ti consiglio di scegliere tra Lizmap, QGIS Web Client, o il
>>>> nostro G3WSuite (che è open source, ma per carenza di risorse di
>>>> tempo non ha un repository pubblico), perché ti permettono di
>>>> pubblicare i progetti QGIS tramite QGIS Server, quindi con la stessa
>>>> vestizione grafica che vedi in QGIS, e offrono già tutte le funzioni
>>>> di base per la navigazione, la stampa e l'interrogazione dei dati
>>>> sfruttando le impostazioni definite nel progetto .qgs.
>>>>
>>>> Volendo c'è anche la strada del "cloud". Gis3W, come altri, offre ad
>>>> esempio servizi in hosting per la pubblicazione di progetti QGIS.
>>>>
>>>> OpenLayers, Leaflet, Mapbox JS, ecc. sono invece librerie software
>>>> orientate allo sviluppo. Se vuoi farti un'idea dai pure un occhio al
>>>> materiale (libero) che ho recentemente pubblicato su OpenLayers 3 [1].
>>>>
>>>> Giovanni
>>>>
>>>> [1] https://giohappy.github.io/corso-ol3/
>>>>
>>>>
>>>> Il 25 ott 2017 8:32 PM, "nino formica" <[hidden email]> ha
>>>> scritto:
>>>>
>>>> Ciao,
>>>>
>>>> si le soluzioni webGIS sono veramente tante; non esiste la migliore
>>>> in senso assoluto, ognuna ha delle caratteristiche più adatte a
>>>> secondo di quello che si vuole realizzare.
>>>> Sicuramente però p.mapper è un cliente (realizzato per MapServer)
>>>> ormai un po' sorpassato e non più aggiornato.
>>>>
>>>> Già la soluzione QGIS server + Lizmap va molto meglio ed è più moderna.
>>>>
>>>> Oppure se stai iniziando puoi sicuramente considerare anche Leaflet
>>>> JS; io personalmente per adesso non guarderei altro, corri il rischio
>>>> di confonderti.
>>>>
>>>> Per qualche altro consiglio puoi anche dare (se vuoi) un occhiata al
>>>> mio
>>>> blog: www.geomappando.com .
>>>>
>>>> Saluti
>>>> Nino
>>>>
>>>> Il 25 ott 2017 7:41 PM, "salvio scognamiglio"
>>>> <[hidden email]> ha
>>>> scritto:
>>>>
>>>> Salve a tutti,
>>>>>
>>>>> sono nuovo del forum dal quale sono sicuro che riuscirò ad avere
>>>>> tanti nuovi spunti e suggerimenti e magari, con un po' più di
>>>>> esperienza, dare anche il mio contributo.
>>>>> Mi sono da poco affacciato al mondo gis, iniziando con
>>>>> l'elaborazione di alcune cartografie in qgis e da poco ho provato la
>>>>> pubblicazione delle mappe utilizzando pmapper. Facendo qualche
>>>>> ricerca in rete mi sembra di aver capito che oggi una delle
>>>>> soluzioni più utilizzate è l'accoppiata qgis/lizmap. Quest'ultimo
>>>>> sembra offrire la possibilità di pubblicare mappe con un'interfaccia
>>>>> completa e intuitiva e di poterle elaborare senza "scrivere" alcun
>>>>> codice potendo fare tutto dal plugin di qgis. Mi sono poi imbattuto
>>>>> in OSGeo Live e ho visto che ci sono diverse possibilità.
>>>>> Nello
>>>>> specifico mi riferisco ad una serie di webgis client quali (scusate
>>>>> il copia e incolla):
>>>>>
>>>>> OpenLayers3 - [Guida rapida] - Client GIS per browser internet
>>>>> Leaflet - [Guida rapida] - Semplice mappa interattive mobile Cesium
>>>>> - [QuickStart] - Globi 3D e mappe 2D in un browser Geomajas - [Guida
>>>>> rapida] - Client GIS per browser internet Mapbender - [Guida rapida]
>>>>> - Ambiente per geo portali GeoMoose - [Guida rapida] - Portale Web
>>>>> GIS GeoNode - [Guida rapida] - CMS geospaziale
>>>>>
>>>>> A questo punto il disorientamento! Sono tutte alternative a lizmap?
>>>>> Offrono
>>>>> tutti le stesse possibilità? Sono tutte alternative valide?
>>>>> Dovendone scegliere uno per cimentarmi nello studio di un nuovo
>>>>> software, quale mi consigliereste?
>>>>> Grazie
>>>>>
>>>>> Salvio
>>>>>
>>>>> --
>>>>> Sent from: http://gfoss-geographic-free-and-open-source-software-
>>>>> italian-mailing.3056002.n2.nabble.com/
>>>>> _______________________________________________
>>>>> [hidden email]
>>>>> <http:///user/SendEmail.jtp?type=node&node=7597319&i=0>
>>>>> http://lists.gfoss.it/cgi-bin/mailman/listinfo/gfoss
>>>>> Questa e' una lista di discussione pubblica aperta a tutti.
>>>>> I messaggi di questa lista non hanno relazione diretta con le
>>>>> posizioni dell'Associazione GFOSS.it.
>>>>> 801 iscritti al 19/07/2017
>>>>>
>>>>> ------------------------------
>>>>> If you reply to this email, your message will be added to the
>>>>> discussion
>>>>> below:
>>>>> http://gfoss-geographic-free-and-open-source-software-
>>>>> italian-mailing.3056002.n2.nabble.com/quale-web-gis-
>>>>> client-scegliere-tp7597319.html
>>>>> To unsubscribe from Gfoss -- Geographic Free and Open Source
>>>>> Software - Italian mailing list, click here
>>>>> <http://gfoss-geographic-free-and-open-source-software-
>>>>>
>>>> italian-mailing.3056002.n2.nabble.com/template/NamlServlet.jtp?macro=
>>>> unsubscribe_by_code&node=3056002&code=bmlub2ZvcjYwQGdtYWlsLmNvbXwzMD
>>>> U2MDAyfC0xMTUyMjY1NzI0>
>>>>
>>>>> .
>>>>> NAML
>>>>> <http://gfoss-geographic-free-and-open-source-software-
>>>>>
>>>> italian-mailing.3056002.n2.nabble.com/template/NamlServlet.jtp?macro=
>>>> macro_
>>>>
>>>> viewer&id=instant_html%21nabble%3Aemail.naml&base=nabble.
>>>> naml.namespaces.
>>>>
>>>> BasicNamespace-nabble.view.web.template.NabbleNamespace-
>>>> nabble.view.web.template.NodeNamespace&breadcrumbs=
>>>> notify_subscribers%21nabble%3Aemail.naml-instant_emails%
>>>> 21nabble%3Aemail.naml-send_instant_email%21nabble%3Aemail.naml>
>>>> _______________________________________________
>>>> [hidden email]
>>>> http://lists.gfoss.it/cgi-bin/mailman/listinfo/gfoss
>>>> Questa e' una lista di discussione pubblica aperta a tutti.
>>>> I messaggi di questa lista non hanno relazione diretta con le
>>>> posizioni dell'Associazione GFOSS.it.
>>>> 801 iscritti al 19/07/2017
>>>> _______________________________________________
>>>> [hidden email]
>>>> http://lists.gfoss.it/cgi-bin/mailman/listinfo/gfoss
>>>> Questa e' una lista di discussione pubblica aperta a tutti.
>>>> I messaggi di questa lista non hanno relazione diretta con le
>>>> posizioni dell'Associazione GFOSS.it.
>>>> 801 iscritti al 19/07/2017
>>>>
>>> _______________________________________________
>>> [hidden email]
>>> http://lists.gfoss.it/cgi-bin/mailman/listinfo/gfoss
>>> Questa e' una lista di discussione pubblica aperta a tutti.
>>> I messaggi di questa lista non hanno relazione diretta con le
>>> posizioni dell'Associazione GFOSS.it.
>>> 801 iscritti al 19/07/2017
>>>
>> --
>>
>
> --
>
> Walter Lorenzetti phD
> email: [hidden email]
> skype: aiki74
> twitter:w_lorenzetti <https://twitter.com/w_lorenzetti>
> g+:aiki74 <https://plus.google.com/117055903318462447104/>
> Tel/Cell: (+39) 347-6597931
> Viale Verdi 24 - 51016 Montecatini Terme (PT)
> Nuovi corsi QGIS e GFOSS <http://gis3w.it/it/calendario
> -corsi-software-geografici>
>
>
> _______________________________________________
> [hidden email]
> http://lists.gfoss.it/cgi-bin/mailman/listinfo/gfoss
> Questa e' una lista di discussione pubblica aperta a tutti.
> I messaggi di questa lista non hanno relazione diretta con le posizioni
> dell'Associazione GFOSS.it.
> 801 iscritti al 19/07/2017
>
_______________________________________________
[hidden email]
http://lists.gfoss.it/cgi-bin/mailman/listinfo/gfoss
Questa e' una lista di discussione pubblica aperta a tutti.
I messaggi di questa lista non hanno relazione diretta con le posizioni dell'Associazione GFOSS.it.
801 iscritti al 19/07/2017
Reply | Threaded
Open this post in threaded view
|

R: R: quale web gis client scegliere?

umbertofilippo
Ciao Giovanni,

mea culpa.
Nel risponderti ho notato che era una questione di zoom.
Alcuni layer (es. particelle) avevano giustamente impostato un livello di visibililtà per "accendersi" solo a scale di dettaglio elevate.
Attivandoli e zoomando li ho visti comparire senza problemi.
Idem per i servizi WMS della regione toscana.

Scusa/scusate l'ipotesi azzardata.
Ottimo esempio di uso di geojson e pulsantiere interattive con OpenLayers, grazie!

Umberto

-----Messaggio originale-----
Da: Gfoss [mailto:[hidden email]] Per conto di G. Allegri
Inviato: giovedì 26 ottobre 2017 11:02
A: Walter Lorenzetti <[hidden email]>
Cc: gfoss <[hidden email]>
Oggetto: Re: [Gfoss] R: quale web gis client scegliere?

Ciao Umberto,
mi puoi indicare dove hai trovato i problemi che citavi nella documentazione OL3? Anche privatamante.

Grazie

Il giorno 26 ottobre 2017 10:30, Walter Lorenzetti <[hidden email]> ha
scritto:

> Ciao a tutti,
>
> come ha detto Giovanni, il nostro G3WSuite al momento non ha
> repository pubblici per carenza di risorse purtroppo. Stiamo
> preparando in questi giorni l'abstract per il FOSS4G-IT 2018 in cui,
> se ci sarà accettato, presenteremo ufficialemente G3WSuite e la pubblicazione dei repository.
>
> Lo so che è Febbraio 2018, ma aimè prima non riusciamo.
>
> ciao a tutti.
>
> W
>
>
>
> Il 26/10/2017 10:21, [hidden email] ha scritto:
>
>> Grazie davvero per i vari link, sono una preziosissima risorsa!!!
>>
>> Io personalmente uso MapServer + OpenLayers che mi sembrano
>> fantastici, ma richiedono una conoscenza base di programmazione.
>> In particolare per OpenLayers è richiesta una conoscenza base di HTML
>> e JavaScript, anche se il sito offre un sacco di esempi [1] da cui è
>> possibile scopiazzare facendo copia incolla e modificando (meglio
>> cercando di capire cosa, ma anche per tentativi uno poi impara😊).
>>
>> A proposito di risorse, il link che ha mandato Giovanni (mi pare,
>> https://giohappy.github.io/corso-ol3/) sembra interessante, ma
>> l'esempio contiene dei layer (fonte geojson) che credo non vengano
>> letti correttamente, così come i WMS della regione toscana.
>> Magari sono io che sbaglio...
>>
>> Grazie ancora!
>>
>> [1] - http://openlayers.org/en/latest/examples/
>>
>> -----Messaggio originale-----
>> Da: Gfoss [mailto:[hidden email]] Per conto di
>> Alessandro Sarretta
>> Inviato: giovedì 26 ottobre 2017 08:31
>> A: [hidden email]
>> Oggetto: Re: [Gfoss] quale web gis client scegliere?
>>
>> Sul tema, un articolo appena pubblicato sull'International Journal of
>> Geo-Information (tra gli autori anche Maria Brovelli del PoLiMi):
>>
>> "Review of Web Mapping: Eras, Trends and Directions"
>> http://dx.doi.org/10.3390/ijgi6100317
>>
>> Ale
>>
>>
>> On 26/10/2017 07:54, Roberto Marzocchi wrote:
>>
>>> Direi che ti hanno risposto già egregiamente. Aggiungo solo un paio
>>> di
>>> commenti:
>>>
>>> - l'elenco di client OS che hai fatto ci dovrebbe rendere orgogliosi
>>> perchè nel nostro campo ci sono soluzioni di ottima qualità davvero
>>> per tutte le esigenze
>>>
>>> - di fatto di quell'elenco anche GeoNode si proporrebbe di essere un
>>> po' come QGIS+Lizmap una "suite" di semplice utilizzo per gli utenti
>>> finale.
>>>
>>> Certo, personalmente non sono a conoscenza di servizi chiavi in mano
>>> in cloud come quelli basati su QGIS+Lizmap, e l'installazione del
>>> tutto da zero potrebbe essere un po' più onerosa , a meno di non
>>> voler passare per le VM già pronte..
>>>
>>> Infine lo scorso anno a Genova al convegno FOSS4G-IT ci sono stati
>>> workshop su molte di queste soluzioni da te citate, se ti interessa,
>>> qua [1] dovrebbe esserci il materiale di tutti i workshop
>>>
>>> R
>>>
>>> [1] -
>>> http://www.dicca.unige.it/geomatica/foss4git_2017/programma.html
>>>
>>>
>>> Il 25. 10. 17 21:31, G. Allegri ha scritto:
>>>
>>>> Ciao Salvio,
>>>> se non sei un programmatore, o comunque vuoi un prodotto "chiavi in
>>>> mano", ti consiglio di scegliere tra Lizmap, QGIS Web Client, o il
>>>> nostro G3WSuite (che è open source, ma per carenza di risorse di
>>>> tempo non ha un repository pubblico), perché ti permettono di
>>>> pubblicare i progetti QGIS tramite QGIS Server, quindi con la
>>>> stessa vestizione grafica che vedi in QGIS, e offrono già tutte le
>>>> funzioni di base per la navigazione, la stampa e l'interrogazione
>>>> dei dati sfruttando le impostazioni definite nel progetto .qgs.
>>>>
>>>> Volendo c'è anche la strada del "cloud". Gis3W, come altri, offre
>>>> ad esempio servizi in hosting per la pubblicazione di progetti QGIS.
>>>>
>>>> OpenLayers, Leaflet, Mapbox JS, ecc. sono invece librerie software
>>>> orientate allo sviluppo. Se vuoi farti un'idea dai pure un occhio
>>>> al materiale (libero) che ho recentemente pubblicato su OpenLayers 3 [1].
>>>>
>>>> Giovanni
>>>>
>>>> [1] https://giohappy.github.io/corso-ol3/
>>>>
>>>>
>>>> Il 25 ott 2017 8:32 PM, "nino formica" <[hidden email]> ha
>>>> scritto:
>>>>
>>>> Ciao,
>>>>
>>>> si le soluzioni webGIS sono veramente tante; non esiste la migliore
>>>> in senso assoluto, ognuna ha delle caratteristiche più adatte a
>>>> secondo di quello che si vuole realizzare.
>>>> Sicuramente però p.mapper è un cliente (realizzato per MapServer)
>>>> ormai un po' sorpassato e non più aggiornato.
>>>>
>>>> Già la soluzione QGIS server + Lizmap va molto meglio ed è più moderna.
>>>>
>>>> Oppure se stai iniziando puoi sicuramente considerare anche Leaflet
>>>> JS; io personalmente per adesso non guarderei altro, corri il
>>>> rischio di confonderti.
>>>>
>>>> Per qualche altro consiglio puoi anche dare (se vuoi) un occhiata
>>>> al mio
>>>> blog: www.geomappando.com .
>>>>
>>>> Saluti
>>>> Nino
>>>>
>>>> Il 25 ott 2017 7:41 PM, "salvio scognamiglio"
>>>> <[hidden email]> ha
>>>> scritto:
>>>>
>>>> Salve a tutti,
>>>>>
>>>>> sono nuovo del forum dal quale sono sicuro che riuscirò ad avere
>>>>> tanti nuovi spunti e suggerimenti e magari, con un po' più di
>>>>> esperienza, dare anche il mio contributo.
>>>>> Mi sono da poco affacciato al mondo gis, iniziando con
>>>>> l'elaborazione di alcune cartografie in qgis e da poco ho provato
>>>>> la pubblicazione delle mappe utilizzando pmapper. Facendo qualche
>>>>> ricerca in rete mi sembra di aver capito che oggi una delle
>>>>> soluzioni più utilizzate è l'accoppiata qgis/lizmap. Quest'ultimo
>>>>> sembra offrire la possibilità di pubblicare mappe con
>>>>> un'interfaccia completa e intuitiva e di poterle elaborare senza
>>>>> "scrivere" alcun codice potendo fare tutto dal plugin di qgis. Mi
>>>>> sono poi imbattuto in OSGeo Live e ho visto che ci sono diverse possibilità.
>>>>> Nello
>>>>> specifico mi riferisco ad una serie di webgis client quali
>>>>> (scusate il copia e incolla):
>>>>>
>>>>> OpenLayers3 - [Guida rapida] - Client GIS per browser internet
>>>>> Leaflet - [Guida rapida] - Semplice mappa interattive mobile
>>>>> Cesium
>>>>> - [QuickStart] - Globi 3D e mappe 2D in un browser Geomajas -
>>>>> [Guida rapida] - Client GIS per browser internet Mapbender -
>>>>> [Guida rapida]
>>>>> - Ambiente per geo portali GeoMoose - [Guida rapida] - Portale Web
>>>>> GIS GeoNode - [Guida rapida] - CMS geospaziale
>>>>>
>>>>> A questo punto il disorientamento! Sono tutte alternative a lizmap?
>>>>> Offrono
>>>>> tutti le stesse possibilità? Sono tutte alternative valide?
>>>>> Dovendone scegliere uno per cimentarmi nello studio di un nuovo
>>>>> software, quale mi consigliereste?
>>>>> Grazie
>>>>>
>>>>> Salvio
>>>>>
>>>>> --
>>>>> Sent from: http://gfoss-geographic-free-and-open-source-software-
>>>>> italian-mailing.3056002.n2.nabble.com/
>>>>> _______________________________________________
>>>>> [hidden email]
>>>>> <http:///user/SendEmail.jtp?type=node&node=7597319&i=0>
>>>>> http://lists.gfoss.it/cgi-bin/mailman/listinfo/gfoss
>>>>> Questa e' una lista di discussione pubblica aperta a tutti.
>>>>> I messaggi di questa lista non hanno relazione diretta con le
>>>>> posizioni dell'Associazione GFOSS.it.
>>>>> 801 iscritti al 19/07/2017
>>>>>
>>>>> ------------------------------
>>>>> If you reply to this email, your message will be added to the
>>>>> discussion
>>>>> below:
>>>>> http://gfoss-geographic-free-and-open-source-software-
>>>>> italian-mailing.3056002.n2.nabble.com/quale-web-gis-
>>>>> client-scegliere-tp7597319.html
>>>>> To unsubscribe from Gfoss -- Geographic Free and Open Source
>>>>> Software - Italian mailing list, click here
>>>>> <http://gfoss-geographic-free-and-open-source-software-
>>>>>
>>>> italian-mailing.3056002.n2.nabble.com/template/NamlServlet.jtp?macr
>>>> o=
>>>> unsubscribe_by_code&node=3056002&code=bmlub2ZvcjYwQGdtYWlsLmNvbXwzM
>>>> D
>>>> U2MDAyfC0xMTUyMjY1NzI0>
>>>>
>>>>> .
>>>>> NAML
>>>>> <http://gfoss-geographic-free-and-open-source-software-
>>>>>
>>>> italian-mailing.3056002.n2.nabble.com/template/NamlServlet.jtp?macr
>>>> o=
>>>> macro_
>>>>
>>>> viewer&id=instant_html%21nabble%3Aemail.naml&base=nabble.
>>>> naml.namespaces.
>>>>
>>>> BasicNamespace-nabble.view.web.template.NabbleNamespace-
>>>> nabble.view.web.template.NodeNamespace&breadcrumbs=
>>>> notify_subscribers%21nabble%3Aemail.naml-instant_emails%
>>>> 21nabble%3Aemail.naml-send_instant_email%21nabble%3Aemail.naml>
>>>> _______________________________________________
>>>> [hidden email]
>>>> http://lists.gfoss.it/cgi-bin/mailman/listinfo/gfoss
>>>> Questa e' una lista di discussione pubblica aperta a tutti.
>>>> I messaggi di questa lista non hanno relazione diretta con le
>>>> posizioni dell'Associazione GFOSS.it.
>>>> 801 iscritti al 19/07/2017
>>>> _______________________________________________
>>>> [hidden email]
>>>> http://lists.gfoss.it/cgi-bin/mailman/listinfo/gfoss
>>>> Questa e' una lista di discussione pubblica aperta a tutti.
>>>> I messaggi di questa lista non hanno relazione diretta con le
>>>> posizioni dell'Associazione GFOSS.it.
>>>> 801 iscritti al 19/07/2017
>>>>
>>> _______________________________________________
>>> [hidden email]
>>> http://lists.gfoss.it/cgi-bin/mailman/listinfo/gfoss
>>> Questa e' una lista di discussione pubblica aperta a tutti.
>>> I messaggi di questa lista non hanno relazione diretta con le
>>> posizioni dell'Associazione GFOSS.it.
>>> 801 iscritti al 19/07/2017
>>>
>> --
>>
>
> --
>
> Walter Lorenzetti phD
> email: [hidden email]
> skype: aiki74
> twitter:w_lorenzetti <https://twitter.com/w_lorenzetti>
> g+:aiki74 <https://plus.google.com/117055903318462447104/>
> Tel/Cell: (+39) 347-6597931
> Viale Verdi 24 - 51016 Montecatini Terme (PT) Nuovi corsi QGIS e GFOSS
> <http://gis3w.it/it/calendario
> -corsi-software-geografici>
>
>
> _______________________________________________
> [hidden email]
> http://lists.gfoss.it/cgi-bin/mailman/listinfo/gfoss
> Questa e' una lista di discussione pubblica aperta a tutti.
> I messaggi di questa lista non hanno relazione diretta con le
> posizioni dell'Associazione GFOSS.it.
> 801 iscritti al 19/07/2017
>
_______________________________________________
[hidden email]
http://lists.gfoss.it/cgi-bin/mailman/listinfo/gfoss
Questa e' una lista di discussione pubblica aperta a tutti.
I messaggi di questa lista non hanno relazione diretta con le posizioni dell'Associazione GFOSS.it.
801 iscritti al 19/07/2017

_______________________________________________
[hidden email]
http://lists.gfoss.it/cgi-bin/mailman/listinfo/gfoss
Questa e' una lista di discussione pubblica aperta a tutti.
I messaggi di questa lista non hanno relazione diretta con le posizioni dell'Associazione GFOSS.it.
801 iscritti al 19/07/2017
Reply | Threaded
Open this post in threaded view
|

Re: quale web gis client scegliere?

Matteo De Stefano
In reply to this post by salvio scognamiglio
A rischio di aumentare il disorientamento, segnalo anche questo software, piuttosto recente, come alternativa a lizmap:
GISQUICK

 
|  
|   |  
GISQUICK
   |  |

  |

 

Matteo

      Da: salvio scognamiglio <[hidden email]>
 A: [hidden email]
 Inviato: Mercoledì 25 Ottobre 2017 19:41
 Oggetto: [Gfoss] quale web gis client scegliere?
   
Salve a tutti,

sono nuovo del forum dal quale sono sicuro che riuscirò ad avere tanti nuovi
spunti e suggerimenti e magari, con un po' più di esperienza, dare anche il
mio contributo.
Mi sono da poco affacciato al mondo gis, iniziando con l'elaborazione di
alcune cartografie in qgis e da poco ho provato la pubblicazione delle mappe
utilizzando pmapper. Facendo qualche ricerca in rete mi sembra di aver
capito che oggi una delle soluzioni più utilizzate è l'accoppiata
qgis/lizmap. Quest'ultimo sembra offrire la possibilità di pubblicare mappe
con un'interfaccia completa e intuitiva e di poterle elaborare senza
"scrivere" alcun codice potendo fare tutto dal plugin di qgis. Mi sono poi
imbattuto in OSGeo Live e ho visto che ci sono diverse possibilità. Nello
specifico mi riferisco ad una serie di webgis client quali (scusate il copia
e incolla):

OpenLayers3 - [Guida rapida] - Client GIS per browser internet
Leaflet - [Guida rapida] - Semplice mappa interattive mobile
Cesium - [QuickStart] - Globi 3D e mappe 2D in un browser
Geomajas - [Guida rapida] - Client GIS per browser internet
Mapbender - [Guida rapida] - Ambiente per geo portali
GeoMoose - [Guida rapida] - Portale Web GIS
GeoNode - [Guida rapida] - CMS geospaziale

A questo punto il disorientamento! Sono tutte alternative a lizmap? Offrono
tutti le stesse possibilità? Sono tutte alternative valide? Dovendone
scegliere uno per cimentarmi nello studio di un nuovo software, quale mi
consigliereste?
Grazie

Salvio

--
Sent from: http://gfoss-geographic-free-and-open-source-software-italian-mailing.3056002.n2.nabble.com/
_______________________________________________
[hidden email]
http://lists.gfoss.it/cgi-bin/mailman/listinfo/gfoss
Questa e' una lista di discussione pubblica aperta a tutti.
I messaggi di questa lista non hanno relazione diretta con le posizioni dell'Associazione GFOSS.it.
801 iscritti al 19/07/2017

   
_______________________________________________
[hidden email]
http://lists.gfoss.it/cgi-bin/mailman/listinfo/gfoss
Questa e' una lista di discussione pubblica aperta a tutti.
I messaggi di questa lista non hanno relazione diretta con le posizioni dell'Associazione GFOSS.it.
801 iscritti al 19/07/2017
Reply | Threaded
Open this post in threaded view
|

Re: R: R: quale web gis client scegliere?

Alberto Poggi
In reply to this post by umbertofilippo
Ciao a tutti, sono nuovo del forum e vorrei ringraziarvi per le info
utilissime che date

A questo proposito vorrei segnalarvi questo web gis client (in fondo alla
mail) che ho personalmente testato con un discreto successo

Ame piace molto l'interfaccia grafica

Non so ultimamente se è ancora sviluppato ma è comunque abbastanza recente
anche se, almeno negli esempi disponibili, usa openlayers 2

ci sono molti esempi completi che si possono utilizzare e adattare alle
proprie esigenze

http://heron-mc.org/index.html


Alberto Poggi


Il giorno 26 ottobre 2017 11:15, <[hidden email]> ha scritto:

> Ciao Giovanni,
>
> mea culpa.
> Nel risponderti ho notato che era una questione di zoom.
> Alcuni layer (es. particelle) avevano giustamente impostato un livello di
> visibililtà per "accendersi" solo a scale di dettaglio elevate.
> Attivandoli e zoomando li ho visti comparire senza problemi.
> Idem per i servizi WMS della regione toscana.
>
> Scusa/scusate l'ipotesi azzardata.
> Ottimo esempio di uso di geojson e pulsantiere interattive con OpenLayers,
> grazie!
>
> Umberto
>
> -----Messaggio originale-----
> Da: Gfoss [mailto:[hidden email]] Per conto di G. Allegri
> Inviato: giovedì 26 ottobre 2017 11:02
> A: Walter Lorenzetti <[hidden email]>
> Cc: gfoss <[hidden email]>
> Oggetto: Re: [Gfoss] R: quale web gis client scegliere?
>
> Ciao Umberto,
> mi puoi indicare dove hai trovato i problemi che citavi nella
> documentazione OL3? Anche privatamante.
>
> Grazie
>
> Il giorno 26 ottobre 2017 10:30, Walter Lorenzetti <[hidden email]>
> ha
> scritto:
>
> > Ciao a tutti,
> >
> > come ha detto Giovanni, il nostro G3WSuite al momento non ha
> > repository pubblici per carenza di risorse purtroppo. Stiamo
> > preparando in questi giorni l'abstract per il FOSS4G-IT 2018 in cui,
> > se ci sarà accettato, presenteremo ufficialemente G3WSuite e la
> pubblicazione dei repository.
> >
> > Lo so che è Febbraio 2018, ma aimè prima non riusciamo.
> >
> > ciao a tutti.
> >
> > W
> >
> >
> >
> > Il 26/10/2017 10:21, [hidden email] ha scritto:
> >
> >> Grazie davvero per i vari link, sono una preziosissima risorsa!!!
> >>
> >> Io personalmente uso MapServer + OpenLayers che mi sembrano
> >> fantastici, ma richiedono una conoscenza base di programmazione.
> >> In particolare per OpenLayers è richiesta una conoscenza base di HTML
> >> e JavaScript, anche se il sito offre un sacco di esempi [1] da cui è
> >> possibile scopiazzare facendo copia incolla e modificando (meglio
> >> cercando di capire cosa, ma anche per tentativi uno poi impara😊).
> >>
> >> A proposito di risorse, il link che ha mandato Giovanni (mi pare,
> >> https://giohappy.github.io/corso-ol3/) sembra interessante, ma
> >> l'esempio contiene dei layer (fonte geojson) che credo non vengano
> >> letti correttamente, così come i WMS della regione toscana.
> >> Magari sono io che sbaglio...
> >>
> >> Grazie ancora!
> >>
> >> [1] - http://openlayers.org/en/latest/examples/
> >>
> >> -----Messaggio originale-----
> >> Da: Gfoss [mailto:[hidden email]] Per conto di
> >> Alessandro Sarretta
> >> Inviato: giovedì 26 ottobre 2017 08:31
> >> A: [hidden email]
> >> Oggetto: Re: [Gfoss] quale web gis client scegliere?
> >>
> >> Sul tema, un articolo appena pubblicato sull'International Journal of
> >> Geo-Information (tra gli autori anche Maria Brovelli del PoLiMi):
> >>
> >> "Review of Web Mapping: Eras, Trends and Directions"
> >> http://dx.doi.org/10.3390/ijgi6100317
> >>
> >> Ale
> >>
> >>
> >> On 26/10/2017 07:54, Roberto Marzocchi wrote:
> >>
> >>> Direi che ti hanno risposto già egregiamente. Aggiungo solo un paio
> >>> di
> >>> commenti:
> >>>
> >>> - l'elenco di client OS che hai fatto ci dovrebbe rendere orgogliosi
> >>> perchè nel nostro campo ci sono soluzioni di ottima qualità davvero
> >>> per tutte le esigenze
> >>>
> >>> - di fatto di quell'elenco anche GeoNode si proporrebbe di essere un
> >>> po' come QGIS+Lizmap una "suite" di semplice utilizzo per gli utenti
> >>> finale.
> >>>
> >>> Certo, personalmente non sono a conoscenza di servizi chiavi in mano
> >>> in cloud come quelli basati su QGIS+Lizmap, e l'installazione del
> >>> tutto da zero potrebbe essere un po' più onerosa , a meno di non
> >>> voler passare per le VM già pronte..
> >>>
> >>> Infine lo scorso anno a Genova al convegno FOSS4G-IT ci sono stati
> >>> workshop su molte di queste soluzioni da te citate, se ti interessa,
> >>> qua [1] dovrebbe esserci il materiale di tutti i workshop
> >>>
> >>> R
> >>>
> >>> [1] -
> >>> http://www.dicca.unige.it/geomatica/foss4git_2017/programma.html
> >>>
> >>>
> >>> Il 25. 10. 17 21:31, G. Allegri ha scritto:
> >>>
> >>>> Ciao Salvio,
> >>>> se non sei un programmatore, o comunque vuoi un prodotto "chiavi in
> >>>> mano", ti consiglio di scegliere tra Lizmap, QGIS Web Client, o il
> >>>> nostro G3WSuite (che è open source, ma per carenza di risorse di
> >>>> tempo non ha un repository pubblico), perché ti permettono di
> >>>> pubblicare i progetti QGIS tramite QGIS Server, quindi con la
> >>>> stessa vestizione grafica che vedi in QGIS, e offrono già tutte le
> >>>> funzioni di base per la navigazione, la stampa e l'interrogazione
> >>>> dei dati sfruttando le impostazioni definite nel progetto .qgs.
> >>>>
> >>>> Volendo c'è anche la strada del "cloud". Gis3W, come altri, offre
> >>>> ad esempio servizi in hosting per la pubblicazione di progetti QGIS.
> >>>>
> >>>> OpenLayers, Leaflet, Mapbox JS, ecc. sono invece librerie software
> >>>> orientate allo sviluppo. Se vuoi farti un'idea dai pure un occhio
> >>>> al materiale (libero) che ho recentemente pubblicato su OpenLayers 3
> [1].
> >>>>
> >>>> Giovanni
> >>>>
> >>>> [1] https://giohappy.github.io/corso-ol3/
> >>>>
> >>>>
> >>>> Il 25 ott 2017 8:32 PM, "nino formica" <[hidden email]> ha
> >>>> scritto:
> >>>>
> >>>> Ciao,
> >>>>
> >>>> si le soluzioni webGIS sono veramente tante; non esiste la migliore
> >>>> in senso assoluto, ognuna ha delle caratteristiche più adatte a
> >>>> secondo di quello che si vuole realizzare.
> >>>> Sicuramente però p.mapper è un cliente (realizzato per MapServer)
> >>>> ormai un po' sorpassato e non più aggiornato.
> >>>>
> >>>> Già la soluzione QGIS server + Lizmap va molto meglio ed è più
> moderna.
> >>>>
> >>>> Oppure se stai iniziando puoi sicuramente considerare anche Leaflet
> >>>> JS; io personalmente per adesso non guarderei altro, corri il
> >>>> rischio di confonderti.
> >>>>
> >>>> Per qualche altro consiglio puoi anche dare (se vuoi) un occhiata
> >>>> al mio
> >>>> blog: www.geomappando.com .
> >>>>
> >>>> Saluti
> >>>> Nino
> >>>>
> >>>> Il 25 ott 2017 7:41 PM, "salvio scognamiglio"
> >>>> <[hidden email]> ha
> >>>> scritto:
> >>>>
> >>>> Salve a tutti,
> >>>>>
> >>>>> sono nuovo del forum dal quale sono sicuro che riuscirò ad avere
> >>>>> tanti nuovi spunti e suggerimenti e magari, con un po' più di
> >>>>> esperienza, dare anche il mio contributo.
> >>>>> Mi sono da poco affacciato al mondo gis, iniziando con
> >>>>> l'elaborazione di alcune cartografie in qgis e da poco ho provato
> >>>>> la pubblicazione delle mappe utilizzando pmapper. Facendo qualche
> >>>>> ricerca in rete mi sembra di aver capito che oggi una delle
> >>>>> soluzioni più utilizzate è l'accoppiata qgis/lizmap. Quest'ultimo
> >>>>> sembra offrire la possibilità di pubblicare mappe con
> >>>>> un'interfaccia completa e intuitiva e di poterle elaborare senza
> >>>>> "scrivere" alcun codice potendo fare tutto dal plugin di qgis. Mi
> >>>>> sono poi imbattuto in OSGeo Live e ho visto che ci sono diverse
> possibilità.
> >>>>> Nello
> >>>>> specifico mi riferisco ad una serie di webgis client quali
> >>>>> (scusate il copia e incolla):
> >>>>>
> >>>>> OpenLayers3 - [Guida rapida] - Client GIS per browser internet
> >>>>> Leaflet - [Guida rapida] - Semplice mappa interattive mobile
> >>>>> Cesium
> >>>>> - [QuickStart] - Globi 3D e mappe 2D in un browser Geomajas -
> >>>>> [Guida rapida] - Client GIS per browser internet Mapbender -
> >>>>> [Guida rapida]
> >>>>> - Ambiente per geo portali GeoMoose - [Guida rapida] - Portale Web
> >>>>> GIS GeoNode - [Guida rapida] - CMS geospaziale
> >>>>>
> >>>>> A questo punto il disorientamento! Sono tutte alternative a lizmap?
> >>>>> Offrono
> >>>>> tutti le stesse possibilità? Sono tutte alternative valide?
> >>>>> Dovendone scegliere uno per cimentarmi nello studio di un nuovo
> >>>>> software, quale mi consigliereste?
> >>>>> Grazie
> >>>>>
> >>>>> Salvio
> >>>>>
> >>>>> --
> >>>>> Sent from: http://gfoss-geographic-free-and-open-source-software-
> >>>>> italian-mailing.3056002.n2.nabble.com/
> >>>>> _______________________________________________
> >>>>> [hidden email]
> >>>>> <http:///user/SendEmail.jtp?type=node&node=7597319&i=0>
> >>>>> http://lists.gfoss.it/cgi-bin/mailman/listinfo/gfoss
> >>>>> Questa e' una lista di discussione pubblica aperta a tutti.
> >>>>> I messaggi di questa lista non hanno relazione diretta con le
> >>>>> posizioni dell'Associazione GFOSS.it.
> >>>>> 801 iscritti al 19/07/2017
> >>>>>
> >>>>> ------------------------------
> >>>>> If you reply to this email, your message will be added to the
> >>>>> discussion
> >>>>> below:
> >>>>> http://gfoss-geographic-free-and-open-source-software-
> >>>>> italian-mailing.3056002.n2.nabble.com/quale-web-gis-
> >>>>> client-scegliere-tp7597319.html
> >>>>> To unsubscribe from Gfoss -- Geographic Free and Open Source
> >>>>> Software - Italian mailing list, click here
> >>>>> <http://gfoss-geographic-free-and-open-source-software-
> >>>>>
> >>>> italian-mailing.3056002.n2.nabble.com/template/NamlServlet.jtp?macr
> >>>> o=
> >>>> unsubscribe_by_code&node=3056002&code=bmlub2ZvcjYwQGdtYWlsLmNvbXwzM
> >>>> D
> >>>> U2MDAyfC0xMTUyMjY1NzI0>
> >>>>
> >>>>> .
> >>>>> NAML
> >>>>> <http://gfoss-geographic-free-and-open-source-software-
> >>>>>
> >>>> italian-mailing.3056002.n2.nabble.com/template/NamlServlet.jtp?macr
> >>>> o=
> >>>> macro_
> >>>>
> >>>> viewer&id=instant_html%21nabble%3Aemail.naml&base=nabble.
> >>>> naml.namespaces.
> >>>>
> >>>> BasicNamespace-nabble.view.web.template.NabbleNamespace-
> >>>> nabble.view.web.template.NodeNamespace&breadcrumbs=
> >>>> notify_subscribers%21nabble%3Aemail.naml-instant_emails%
> >>>> 21nabble%3Aemail.naml-send_instant_email%21nabble%3Aemail.naml>
> >>>> _______________________________________________
> >>>> [hidden email]
> >>>> http://lists.gfoss.it/cgi-bin/mailman/listinfo/gfoss
> >>>> Questa e' una lista di discussione pubblica aperta a tutti.
> >>>> I messaggi di questa lista non hanno relazione diretta con le
> >>>> posizioni dell'Associazione GFOSS.it.
> >>>> 801 iscritti al 19/07/2017
> >>>> _______________________________________________
> >>>> [hidden email]
> >>>> http://lists.gfoss.it/cgi-bin/mailman/listinfo/gfoss
> >>>> Questa e' una lista di discussione pubblica aperta a tutti.
> >>>> I messaggi di questa lista non hanno relazione diretta con le
> >>>> posizioni dell'Associazione GFOSS.it.
> >>>> 801 iscritti al 19/07/2017
> >>>>
> >>> _______________________________________________
> >>> [hidden email]
> >>> http://lists.gfoss.it/cgi-bin/mailman/listinfo/gfoss
> >>> Questa e' una lista di discussione pubblica aperta a tutti.
> >>> I messaggi di questa lista non hanno relazione diretta con le
> >>> posizioni dell'Associazione GFOSS.it.
> >>> 801 iscritti al 19/07/2017
> >>>
> >> --
> >>
> >
> > --
> >
> > Walter Lorenzetti phD
> > email: [hidden email]
> > skype: aiki74
> > twitter:w_lorenzetti <https://twitter.com/w_lorenzetti>
> > g+:aiki74 <https://plus.google.com/117055903318462447104/>
> > Tel/Cell: (+39) 347-6597931
> > Viale Verdi 24 - 51016 Montecatini Terme (PT) Nuovi corsi QGIS e GFOSS
> > <http://gis3w.it/it/calendario
> > -corsi-software-geografici>
> >
> >
> > _______________________________________________
> > [hidden email]
> > http://lists.gfoss.it/cgi-bin/mailman/listinfo/gfoss
> > Questa e' una lista di discussione pubblica aperta a tutti.
> > I messaggi di questa lista non hanno relazione diretta con le
> > posizioni dell'Associazione GFOSS.it.
> > 801 iscritti al 19/07/2017
> >
> _______________________________________________
> [hidden email]
> http://lists.gfoss.it/cgi-bin/mailman/listinfo/gfoss
> Questa e' una lista di discussione pubblica aperta a tutti.
> I messaggi di questa lista non hanno relazione diretta con le posizioni
> dell'Associazione GFOSS.it.
> 801 iscritti al 19/07/2017
>
> _______________________________________________
> [hidden email]
> http://lists.gfoss.it/cgi-bin/mailman/listinfo/gfoss
> Questa e' una lista di discussione pubblica aperta a tutti.
> I messaggi di questa lista non hanno relazione diretta con le posizioni
> dell'Associazione GFOSS.it.
> 801 iscritti al 19/07/2017
>
_______________________________________________
[hidden email]
http://lists.gfoss.it/cgi-bin/mailman/listinfo/gfoss
Questa e' una lista di discussione pubblica aperta a tutti.
I messaggi di questa lista non hanno relazione diretta con le posizioni dell'Associazione GFOSS.it.
801 iscritti al 19/07/2017
Reply | Threaded
Open this post in threaded view
|

Re: quale web gis client scegliere?

salvio scognamiglio
In reply to this post by Matteo De Stefano
Grazie a tutti per i preziosi suggerimenti e complimenti a Nino per il blog
nel quale mi sono imbattuto più volte nel mio percorso di avvicinamento al
gis. Proverò ad approfondire il discorso Lizmap (che ho appreso di poter
testare anche su cloud con GisHosting) e magari Leaflet (anche se per
quest'ultimo mi sembra di aver capito di dover imparare il codice).

Per quanto riguarda G3WSuite il fatto di non avere repository vuol dire che
non è disponibile un pacchetto di installazione bello e fatto? Chiedo perchè
devo ancora familiarizzare con la terminologia tecnica.



--
Sent from: http://gfoss-geographic-free-and-open-source-software-italian-mailing.3056002.n2.nabble.com/
_______________________________________________
[hidden email]
http://lists.gfoss.it/cgi-bin/mailman/listinfo/gfoss
Questa e' una lista di discussione pubblica aperta a tutti.
I messaggi di questa lista non hanno relazione diretta con le posizioni dell'Associazione GFOSS.it.
801 iscritti al 19/07/2017
Reply | Threaded
Open this post in threaded view
|

Re: quale web gis client scegliere?

Walter Lorenzetti
Ciao Salvio,

in realtà il repository esite ma non è ancora pubblico, lo renderemo
pubblico durante il FOSS4G IT.

Alla fine ci saranno delle istruzioni per l'istallazione e il deploy
dell'applicazione, ma essendo nato per sistemi server linux non ci sarà
un vero e proprio 'clicca e istalla' ma uno o più script di istallazione.

W


Il 26/10/2017 11:50, salvio scognamiglio ha scritto:

> Grazie a tutti per i preziosi suggerimenti e complimenti a Nino per il blog
> nel quale mi sono imbattuto più volte nel mio percorso di avvicinamento al
> gis. Proverò ad approfondire il discorso Lizmap (che ho appreso di poter
> testare anche su cloud con GisHosting) e magari Leaflet (anche se per
> quest'ultimo mi sembra di aver capito di dover imparare il codice).
>
> Per quanto riguarda G3WSuite il fatto di non avere repository vuol dire che
> non è disponibile un pacchetto di installazione bello e fatto? Chiedo perchè
> devo ancora familiarizzare con la terminologia tecnica.
>
>
>
> --
> Sent from: http://gfoss-geographic-free-and-open-source-software-italian-mailing.3056002.n2.nabble.com/
> _______________________________________________
> [hidden email]
> http://lists.gfoss.it/cgi-bin/mailman/listinfo/gfoss
> Questa e' una lista di discussione pubblica aperta a tutti.
> I messaggi di questa lista non hanno relazione diretta con le posizioni dell'Associazione GFOSS.it.
> 801 iscritti al 19/07/2017

--

Walter Lorenzetti phD
email: [hidden email]
skype: aiki74
twitter:w_lorenzetti <https://twitter.com/w_lorenzetti>
g+:aiki74 <https://plus.google.com/117055903318462447104/>
Tel/Cell: (+39) 347-6597931
Viale Verdi 24 - 51016 Montecatini Terme (PT)
Nuovi corsi QGIS e GFOSS
<http://gis3w.it/it/calendario-corsi-software-geografici>

_______________________________________________
[hidden email]
http://lists.gfoss.it/cgi-bin/mailman/listinfo/gfoss
Questa e' una lista di discussione pubblica aperta a tutti.
I messaggi di questa lista non hanno relazione diretta con le posizioni dell'Associazione GFOSS.it.
801 iscritti al 19/07/2017
Reply | Threaded
Open this post in threaded view
|

Re: quale web gis client scegliere?

salvio scognamiglio
ok, perfetto. Grazie

--
Sent from: http://gfoss-geographic-free-and-open-source-software-italian-mailing.3056002.n2.nabble.com/
_______________________________________________
[hidden email]
http://lists.gfoss.it/cgi-bin/mailman/listinfo/gfoss
Questa e' una lista di discussione pubblica aperta a tutti.
I messaggi di questa lista non hanno relazione diretta con le posizioni dell'Associazione GFOSS.it.
801 iscritti al 19/07/2017
Reply | Threaded
Open this post in threaded view
|

Re: R: R: quale web gis client scegliere?

Roberto Marzocchi
In reply to this post by Alberto Poggi
HERON-MC era un progetto di client javascript molto bello cui in piccolo
abbiamo collaborato anche noi e che continuiamo a seguire e in piccola
parte contribuire.

Gli sviluppatori principali (Olanda e Croazia se non ricordo male) sono
ancora attivi nella soluzione di bachi e stanno lavorando a una nuova
versione.

I grossi limiti sono:

- librerie vetuste (non solo openlayers, ma GeoExt, e addirittura ExtJS 3.4)

- comunque richiede competenze se non altro javascript per configurare i
progetti.

Quindi per tenerlo aggiornato servirebbero molti sforzi e il target è
limitato in quanto da solo non è un SW adatto per rendere autonomo
l'utilizzatore finale del webGIS.

Dopodichè è un prodotto completo e ben fatto e noi lo usiamo ancora per
i progetti partiti non più tradi di 2/3 anni fa.

Roberto





Il 26/10/2017 11:41, Alberto Poggi ha scritto:

> Ciao a tutti, sono nuovo del forum e vorrei ringraziarvi per le info
> utilissime che date
>
> A questo proposito vorrei segnalarvi questo web gis client (in fondo alla
> mail) che ho personalmente testato con un discreto successo
>
> Ame piace molto l'interfaccia grafica
>
> Non so ultimamente se è ancora sviluppato ma è comunque abbastanza recente
> anche se, almeno negli esempi disponibili, usa openlayers 2
>
> ci sono molti esempi completi che si possono utilizzare e adattare alle
> proprie esigenze
>
> http://heron-mc.org/index.html
>
>
> Alberto Poggi
>
>
> Il giorno 26 ottobre 2017 11:15, <[hidden email]> ha scritto:
>
>> Ciao Giovanni,
>>
>> mea culpa.
>> Nel risponderti ho notato che era una questione di zoom.
>> Alcuni layer (es. particelle) avevano giustamente impostato un livello di
>> visibililtà per "accendersi" solo a scale di dettaglio elevate.
>> Attivandoli e zoomando li ho visti comparire senza problemi.
>> Idem per i servizi WMS della regione toscana.
>>
>> Scusa/scusate l'ipotesi azzardata.
>> Ottimo esempio di uso di geojson e pulsantiere interattive con OpenLayers,
>> grazie!
>>
>> Umberto
>>
>> -----Messaggio originale-----
>> Da: Gfoss [mailto:[hidden email]] Per conto di G. Allegri
>> Inviato: giovedì 26 ottobre 2017 11:02
>> A: Walter Lorenzetti <[hidden email]>
>> Cc: gfoss <[hidden email]>
>> Oggetto: Re: [Gfoss] R: quale web gis client scegliere?
>>
>> Ciao Umberto,
>> mi puoi indicare dove hai trovato i problemi che citavi nella
>> documentazione OL3? Anche privatamante.
>>
>> Grazie
>>
>> Il giorno 26 ottobre 2017 10:30, Walter Lorenzetti <[hidden email]>
>> ha
>> scritto:
>>
>>> Ciao a tutti,
>>>
>>> come ha detto Giovanni, il nostro G3WSuite al momento non ha
>>> repository pubblici per carenza di risorse purtroppo. Stiamo
>>> preparando in questi giorni l'abstract per il FOSS4G-IT 2018 in cui,
>>> se ci sarà accettato, presenteremo ufficialemente G3WSuite e la
>> pubblicazione dei repository.
>>> Lo so che è Febbraio 2018, ma aimè prima non riusciamo.
>>>
>>> ciao a tutti.
>>>
>>> W
>>>
>>>
>>>
>>> Il 26/10/2017 10:21, [hidden email] ha scritto:
>>>
>>>> Grazie davvero per i vari link, sono una preziosissima risorsa!!!
>>>>
>>>> Io personalmente uso MapServer + OpenLayers che mi sembrano
>>>> fantastici, ma richiedono una conoscenza base di programmazione.
>>>> In particolare per OpenLayers è richiesta una conoscenza base di HTML
>>>> e JavaScript, anche se il sito offre un sacco di esempi [1] da cui è
>>>> possibile scopiazzare facendo copia incolla e modificando (meglio
>>>> cercando di capire cosa, ma anche per tentativi uno poi impara😊).
>>>>
>>>> A proposito di risorse, il link che ha mandato Giovanni (mi pare,
>>>> https://giohappy.github.io/corso-ol3/) sembra interessante, ma
>>>> l'esempio contiene dei layer (fonte geojson) che credo non vengano
>>>> letti correttamente, così come i WMS della regione toscana.
>>>> Magari sono io che sbaglio...
>>>>
>>>> Grazie ancora!
>>>>
>>>> [1] - http://openlayers.org/en/latest/examples/
>>>>
>>>> -----Messaggio originale-----
>>>> Da: Gfoss [mailto:[hidden email]] Per conto di
>>>> Alessandro Sarretta
>>>> Inviato: giovedì 26 ottobre 2017 08:31
>>>> A: [hidden email]
>>>> Oggetto: Re: [Gfoss] quale web gis client scegliere?
>>>>
>>>> Sul tema, un articolo appena pubblicato sull'International Journal of
>>>> Geo-Information (tra gli autori anche Maria Brovelli del PoLiMi):
>>>>
>>>> "Review of Web Mapping: Eras, Trends and Directions"
>>>> http://dx.doi.org/10.3390/ijgi6100317
>>>>
>>>> Ale
>>>>
>>>>
>>>> On 26/10/2017 07:54, Roberto Marzocchi wrote:
>>>>
>>>>> Direi che ti hanno risposto già egregiamente. Aggiungo solo un paio
>>>>> di
>>>>> commenti:
>>>>>
>>>>> - l'elenco di client OS che hai fatto ci dovrebbe rendere orgogliosi
>>>>> perchè nel nostro campo ci sono soluzioni di ottima qualità davvero
>>>>> per tutte le esigenze
>>>>>
>>>>> - di fatto di quell'elenco anche GeoNode si proporrebbe di essere un
>>>>> po' come QGIS+Lizmap una "suite" di semplice utilizzo per gli utenti
>>>>> finale.
>>>>>
>>>>> Certo, personalmente non sono a conoscenza di servizi chiavi in mano
>>>>> in cloud come quelli basati su QGIS+Lizmap, e l'installazione del
>>>>> tutto da zero potrebbe essere un po' più onerosa , a meno di non
>>>>> voler passare per le VM già pronte..
>>>>>
>>>>> Infine lo scorso anno a Genova al convegno FOSS4G-IT ci sono stati
>>>>> workshop su molte di queste soluzioni da te citate, se ti interessa,
>>>>> qua [1] dovrebbe esserci il materiale di tutti i workshop
>>>>>
>>>>> R
>>>>>
>>>>> [1] -
>>>>> http://www.dicca.unige.it/geomatica/foss4git_2017/programma.html
>>>>>
>>>>>
>>>>> Il 25. 10. 17 21:31, G. Allegri ha scritto:
>>>>>
>>>>>> Ciao Salvio,
>>>>>> se non sei un programmatore, o comunque vuoi un prodotto "chiavi in
>>>>>> mano", ti consiglio di scegliere tra Lizmap, QGIS Web Client, o il
>>>>>> nostro G3WSuite (che è open source, ma per carenza di risorse di
>>>>>> tempo non ha un repository pubblico), perché ti permettono di
>>>>>> pubblicare i progetti QGIS tramite QGIS Server, quindi con la
>>>>>> stessa vestizione grafica che vedi in QGIS, e offrono già tutte le
>>>>>> funzioni di base per la navigazione, la stampa e l'interrogazione
>>>>>> dei dati sfruttando le impostazioni definite nel progetto .qgs.
>>>>>>
>>>>>> Volendo c'è anche la strada del "cloud". Gis3W, come altri, offre
>>>>>> ad esempio servizi in hosting per la pubblicazione di progetti QGIS.
>>>>>>
>>>>>> OpenLayers, Leaflet, Mapbox JS, ecc. sono invece librerie software
>>>>>> orientate allo sviluppo. Se vuoi farti un'idea dai pure un occhio
>>>>>> al materiale (libero) che ho recentemente pubblicato su OpenLayers 3
>> [1].
>>>>>> Giovanni
>>>>>>
>>>>>> [1] https://giohappy.github.io/corso-ol3/
>>>>>>
>>>>>>
>>>>>> Il 25 ott 2017 8:32 PM, "nino formica" <[hidden email]> ha
>>>>>> scritto:
>>>>>>
>>>>>> Ciao,
>>>>>>
>>>>>> si le soluzioni webGIS sono veramente tante; non esiste la migliore
>>>>>> in senso assoluto, ognuna ha delle caratteristiche più adatte a
>>>>>> secondo di quello che si vuole realizzare.
>>>>>> Sicuramente però p.mapper è un cliente (realizzato per MapServer)
>>>>>> ormai un po' sorpassato e non più aggiornato.
>>>>>>
>>>>>> Già la soluzione QGIS server + Lizmap va molto meglio ed è più
>> moderna.
>>>>>> Oppure se stai iniziando puoi sicuramente considerare anche Leaflet
>>>>>> JS; io personalmente per adesso non guarderei altro, corri il
>>>>>> rischio di confonderti.
>>>>>>
>>>>>> Per qualche altro consiglio puoi anche dare (se vuoi) un occhiata
>>>>>> al mio
>>>>>> blog: www.geomappando.com .
>>>>>>
>>>>>> Saluti
>>>>>> Nino
>>>>>>
>>>>>> Il 25 ott 2017 7:41 PM, "salvio scognamiglio"
>>>>>> <[hidden email]> ha
>>>>>> scritto:
>>>>>>
>>>>>> Salve a tutti,
>>>>>>> sono nuovo del forum dal quale sono sicuro che riuscirò ad avere
>>>>>>> tanti nuovi spunti e suggerimenti e magari, con un po' più di
>>>>>>> esperienza, dare anche il mio contributo.
>>>>>>> Mi sono da poco affacciato al mondo gis, iniziando con
>>>>>>> l'elaborazione di alcune cartografie in qgis e da poco ho provato
>>>>>>> la pubblicazione delle mappe utilizzando pmapper. Facendo qualche
>>>>>>> ricerca in rete mi sembra di aver capito che oggi una delle
>>>>>>> soluzioni più utilizzate è l'accoppiata qgis/lizmap. Quest'ultimo
>>>>>>> sembra offrire la possibilità di pubblicare mappe con
>>>>>>> un'interfaccia completa e intuitiva e di poterle elaborare senza
>>>>>>> "scrivere" alcun codice potendo fare tutto dal plugin di qgis. Mi
>>>>>>> sono poi imbattuto in OSGeo Live e ho visto che ci sono diverse
>> possibilità.
>>>>>>> Nello
>>>>>>> specifico mi riferisco ad una serie di webgis client quali
>>>>>>> (scusate il copia e incolla):
>>>>>>>
>>>>>>> OpenLayers3 - [Guida rapida] - Client GIS per browser internet
>>>>>>> Leaflet - [Guida rapida] - Semplice mappa interattive mobile
>>>>>>> Cesium
>>>>>>> - [QuickStart] - Globi 3D e mappe 2D in un browser Geomajas -
>>>>>>> [Guida rapida] - Client GIS per browser internet Mapbender -
>>>>>>> [Guida rapida]
>>>>>>> - Ambiente per geo portali GeoMoose - [Guida rapida] - Portale Web
>>>>>>> GIS GeoNode - [Guida rapida] - CMS geospaziale
>>>>>>>
>>>>>>> A questo punto il disorientamento! Sono tutte alternative a lizmap?
>>>>>>> Offrono
>>>>>>> tutti le stesse possibilità? Sono tutte alternative valide?
>>>>>>> Dovendone scegliere uno per cimentarmi nello studio di un nuovo
>>>>>>> software, quale mi consigliereste?
>>>>>>> Grazie
>>>>>>>
>>>>>>> Salvio
>>>>>>>
>>>>>>> --
>>>>>>> Sent from: http://gfoss-geographic-free-and-open-source-software-
>>>>>>> italian-mailing.3056002.n2.nabble.com/
>>>>>>> _______________________________________________
>>>>>>> [hidden email]
>>>>>>> <http:///user/SendEmail.jtp?type=node&node=7597319&i=0>
>>>>>>> http://lists.gfoss.it/cgi-bin/mailman/listinfo/gfoss
>>>>>>> Questa e' una lista di discussione pubblica aperta a tutti.
>>>>>>> I messaggi di questa lista non hanno relazione diretta con le
>>>>>>> posizioni dell'Associazione GFOSS.it.
>>>>>>> 801 iscritti al 19/07/2017
>>>>>>>
>>>>>>> ------------------------------
>>>>>>> If you reply to this email, your message will be added to the
>>>>>>> discussion
>>>>>>> below:
>>>>>>> http://gfoss-geographic-free-and-open-source-software-
>>>>>>> italian-mailing.3056002.n2.nabble.com/quale-web-gis-
>>>>>>> client-scegliere-tp7597319.html
>>>>>>> To unsubscribe from Gfoss -- Geographic Free and Open Source
>>>>>>> Software - Italian mailing list, click here
>>>>>>> <http://gfoss-geographic-free-and-open-source-software-
>>>>>>>
>>>>>> italian-mailing.3056002.n2.nabble.com/template/NamlServlet.jtp?macr
>>>>>> o=
>>>>>> unsubscribe_by_code&node=3056002&code=bmlub2ZvcjYwQGdtYWlsLmNvbXwzM
>>>>>> D
>>>>>> U2MDAyfC0xMTUyMjY1NzI0>
>>>>>>
>>>>>>> .
>>>>>>> NAML
>>>>>>> <http://gfoss-geographic-free-and-open-source-software-
>>>>>>>
>>>>>> italian-mailing.3056002.n2.nabble.com/template/NamlServlet.jtp?macr
>>>>>> o=
>>>>>> macro_
>>>>>>
>>>>>> viewer&id=instant_html%21nabble%3Aemail.naml&base=nabble.
>>>>>> naml.namespaces.
>>>>>>
>>>>>> BasicNamespace-nabble.view.web.template.NabbleNamespace-
>>>>>> nabble.view.web.template.NodeNamespace&breadcrumbs=
>>>>>> notify_subscribers%21nabble%3Aemail.naml-instant_emails%
>>>>>> 21nabble%3Aemail.naml-send_instant_email%21nabble%3Aemail.naml>
>>>>>> _______________________________________________
>>>>>> [hidden email]
>>>>>> http://lists.gfoss.it/cgi-bin/mailman/listinfo/gfoss
>>>>>> Questa e' una lista di discussione pubblica aperta a tutti.
>>>>>> I messaggi di questa lista non hanno relazione diretta con le
>>>>>> posizioni dell'Associazione GFOSS.it.
>>>>>> 801 iscritti al 19/07/2017
>>>>>> _______________________________________________
>>>>>> [hidden email]
>>>>>> http://lists.gfoss.it/cgi-bin/mailman/listinfo/gfoss
>>>>>> Questa e' una lista di discussione pubblica aperta a tutti.
>>>>>> I messaggi di questa lista non hanno relazione diretta con le
>>>>>> posizioni dell'Associazione GFOSS.it.
>>>>>> 801 iscritti al 19/07/2017
>>>>>>
>>>>> _______________________________________________
>>>>> [hidden email]
>>>>> http://lists.gfoss.it/cgi-bin/mailman/listinfo/gfoss
>>>>> Questa e' una lista di discussione pubblica aperta a tutti.
>>>>> I messaggi di questa lista non hanno relazione diretta con le
>>>>> posizioni dell'Associazione GFOSS.it.
>>>>> 801 iscritti al 19/07/2017
>>>>>
>>>> --
>>>>
>>> --
>>>
>>> Walter Lorenzetti phD
>>> email: [hidden email]
>>> skype: aiki74
>>> twitter:w_lorenzetti <https://twitter.com/w_lorenzetti>
>>> g+:aiki74 <https://plus.google.com/117055903318462447104/>
>>> Tel/Cell: (+39) 347-6597931
>>> Viale Verdi 24 - 51016 Montecatini Terme (PT) Nuovi corsi QGIS e GFOSS
>>> <http://gis3w.it/it/calendario
>>> -corsi-software-geografici>
>>>
>>>
>>> _______________________________________________
>>> [hidden email]
>>> http://lists.gfoss.it/cgi-bin/mailman/listinfo/gfoss
>>> Questa e' una lista di discussione pubblica aperta a tutti.
>>> I messaggi di questa lista non hanno relazione diretta con le
>>> posizioni dell'Associazione GFOSS.it.
>>> 801 iscritti al 19/07/2017
>>>
>> _______________________________________________
>> [hidden email]
>> http://lists.gfoss.it/cgi-bin/mailman/listinfo/gfoss
>> Questa e' una lista di discussione pubblica aperta a tutti.
>> I messaggi di questa lista non hanno relazione diretta con le posizioni
>> dell'Associazione GFOSS.it.
>> 801 iscritti al 19/07/2017
>>
>> _______________________________________________
>> [hidden email]
>> http://lists.gfoss.it/cgi-bin/mailman/listinfo/gfoss
>> Questa e' una lista di discussione pubblica aperta a tutti.
>> I messaggi di questa lista non hanno relazione diretta con le posizioni
>> dell'Associazione GFOSS.it.
>> 801 iscritti al 19/07/2017
>>
> _______________________________________________
> [hidden email]
> http://lists.gfoss.it/cgi-bin/mailman/listinfo/gfoss
> Questa e' una lista di discussione pubblica aperta a tutti.
> I messaggi di questa lista non hanno relazione diretta con le posizioni dell'Associazione GFOSS.it.
> 801 iscritti al 19/07/2017

_______________________________________________
[hidden email]
http://lists.gfoss.it/cgi-bin/mailman/listinfo/gfoss
Questa e' una lista di discussione pubblica aperta a tutti.
I messaggi di questa lista non hanno relazione diretta con le posizioni dell'Associazione GFOSS.it.
801 iscritti al 19/07/2017
Reply | Threaded
Open this post in threaded view
|

Re: R: R: quale web gis client scegliere?

salvio scognamiglio
Sto cercando in rete esempi di SIT dei comuni sviluppati con Leaflet, ma vedo
che la maggior parte utilizza OpenLayers e Qgis web client. E' difficile
trovare qualcuno che utilizzi Leaflet, se non per visualizzazioni semplici
tipo questa del comune di Verbania per la localizzazione delle antenne
http://servizi4.comune.verbania.it/mappe/wifiweb/
o questa del comune di Cagliari, dalla quale è possibile visualizzare la
basemap e tre layer (civici, quartieri e sezioni censuarie)
http://sit.comune.cagliari.it/#13/39.2303/9.1035
Non vedo reference map o legende...

Secondo voi dipende da un limite di leaflet? SIT più elaborati che mostrino
viabilità, civici, ortofoto, piani regolatori ecc. possono essere comunque
sviluppati con leaflet? potete suggerirmi qualche link per vederne l'effetto
grafico?
Grazie

Salvio



--
Sent from: http://gfoss-geographic-free-and-open-source-software-italian-mailing.3056002.n2.nabble.com/
_______________________________________________
[hidden email]
http://lists.gfoss.it/cgi-bin/mailman/listinfo/gfoss
Questa e' una lista di discussione pubblica aperta a tutti.
I messaggi di questa lista non hanno relazione diretta con le posizioni dell'Associazione GFOSS.it.
801 iscritti al 19/07/2017
Reply | Threaded
Open this post in threaded view
|

Re: R: R: quale web gis client scegliere?

nformica
Ciao,

Onestamente non so dirti se esiste qualche SIT che è stato realizzato
basandosi su Leaflet; non me lo sono mai chiesto.

LeafletJS ha due grossissimi vantaggi:
1) è leggero (libreria di piccole dimensioni)
2) semplice da imparare

Va benissimo per realizzare visualizzatori di mappe con qualche
funzionalità, ma per realizzare un SIT ci vuole qualcosa più adatto per
creare un webGIS (con più funzionalità); in questi casi si utilizza appunto
OpenLayers, web client pronti (come Lizmap) oppure dei framework come
BootLeaf, GeoExt, MapBender, GeoMoose, ... etc, etc. (... ognuno ha le sue
preferenze e i suoi gusti).

Teoricamente potresti continuare ad usare LeafletJS anche per un webGIS, ma
dovresti usare anche tanti plugin, tanto jQuery e tante altre librerie JS
per realizzare la GUI. Il che richiederebbe troppo tempo.

Però, per chi inizia e vuole smanettare col codice (HTML, CSS, JS),
LeafletJS resta secondo me, una delle librerie fondamentali da imparare ad
usare.

Saluti
Nino



--
Sent from: http://gfoss-geographic-free-and-open-source-software-italian-mailing.3056002.n2.nabble.com/
_______________________________________________
[hidden email]
http://lists.gfoss.it/cgi-bin/mailman/listinfo/gfoss
Questa e' una lista di discussione pubblica aperta a tutti.
I messaggi di questa lista non hanno relazione diretta con le posizioni dell'Associazione GFOSS.it.
801 iscritti al 19/07/2017
Reply | Threaded
Open this post in threaded view
|

Re: R: R: quale web gis client scegliere?

salvio scognamiglio
Chiarissimo! Grazie


nformica wrote
> Teoricamente potresti continuare ad usare LeafletJS anche per un webGIS,
> ma
> dovresti usare anche tanti plugin, tanto jQuery e tante altre librerie JS
> per realizzare la GUI. Il che richiederebbe troppo tempo.

Probabilmente qui risiede la motivazione per cui non è facile trovare esempi
in rete.

Saluti.

Salvio

--
Sent from: http://gfoss-geographic-free-and-open-source-software-italian-mailing.3056002.n2.nabble.com/
_______________________________________________
[hidden email]
http://lists.gfoss.it/cgi-bin/mailman/listinfo/gfoss
Questa e' una lista di discussione pubblica aperta a tutti.
I messaggi di questa lista non hanno relazione diretta con le posizioni dell'Associazione GFOSS.it.
801 iscritti al 19/07/2017